Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 28 febbraio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it pradellaluna.com catullio.it cantina settesoli mossi 1558 Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs
lunedi 13 maggio 2019

Siddùra ambasciatrice della Sardegna nel mondo: quattro ori e cinque argenti al World Wine Contest

Dai premi internazionali uno slancio per l’isola, puntando su nuovi flussi in arrivo grazie all’enoturismo


Siddùra ambasciatrice della Sardegna nel mondo: quattro ori e cinque argenti al World Wine Contest

Massimo Ruggero


Ambasciatori della Sardegna nel mondo. Una missione, un progetto, una vocazione. Il vino come strumento di promozione di una terra e di un terroir unici al mondo. La Sardegna si è posizionata al quinto posto nella classifica delle migliori regioni produttrici di vino al XXI World Wine Contest 2019, il Wine Mater Challenge che da 21 anni si svolge in Portogallo. A portare la bandiera dei quattro mori fino ai vertici della graduatoria internazionale è stata Siddùra, la cantina di Luogosanto. Con quattro medaglie d’oro e cinque d’argento l’azienda, amministrata da Massimo Ruggero, ha scalato la classifica delle migliori realtà vitivinicole, posizionandosi al secondo posto dietro solamente alle regioni portoghesi. “E’ un onore rappresentare la Sardegna in una competizione che mette a confronto le regioni più importanti in questo settore. I premi ricevuti, afferma Ruggero, dimostrano ciò che sosteniamo da sempre: la qualità dei vini sardi è strettamente connessa al terroir. A Siddùra godiamo di condizioni microclimatiche particolarmente adatte alla coltivazione della vite e di un terroir unico nel suo genere”.

Il concorso
A decretare i vincitori, tra regioni, cantine e Paesi, è stata la qualificata giuria del concorso mondiale al quale sono stati iscritti circa 4.300 vini. Una selezione estremamente accurata ha condotto all’assegnazione delle medaglie: solo 111 vini sono stati considerati meritevoli di un riconoscimento. Siddùra è rientrata dal Portogallo con il miglior risultato possibile: una medaglia per ogni vino della sua gamma, per un totale di nove premi. Si tratta di un successo che va a beneficio dell’intera isola, alla quale i giurati hanno riconosciuto un ruolo di primaria importanza nella produzione di vini di qualità. Siddùra è poi stata premiata in altri prestigiosi concorsi internazionali. Il SWA, Sommelier Wine Awards 2019, ha assegnato anche due argenti per Spèra 2018 e Tìros 2015. Nudo, il cannonau rosé di Siddùra, ha conquistato la medaglia di platino al Guide international du Vin Rosé del Principato di Monaco.

Enoturismo
Un segnale significativo che promuove la Sardegna anche sotto il profilo enoturistico, come luogo ideale per vivere l’esperienza di una vacanza in vigna. Allargare l’opportunità di vivere la Sardegna a un pubblico esigente ma ricettivo. Siddùra di Luogosanto conferma questa tendenza, cantine giovani che hanno già raggiunto valori, fama e prestigio, basi per potersi dedicare all’accoglienza, rispondendo a una richiesta sempre crescente. «L’enoturismo conferma l’attrazione dell’uomo verso la natura e i suoi prodotti, spiega Massimo Ruggero, amministratore delegato di Siddùra. Dietro nuovi investimenti e possibilità di sviluppi economici si apre l’opportunità di offrire in Sardegna nuovi percorsi, che dalle spiagge portano all’interno, con la scoperta di un mondo incastonato nella natura”.

Il cliente può partecipare alla raccolta delle uve, scoprire i metodi di coltivazione e lavorazione e poi degustare l’intera linea dei vini in un antico stazzo gallurese. Il turismo del vino è già una carta vincente, visto che il settore arriva da un anno record, con le prime stime ufficiali dell’Istat che confermano come nel 2018 l’Italia abbia superato la soglia dei 20 milioni di ettolitri tra Doc e Docg su una produzione totale di oltre 50 milioni. Nel mondo enologico anche la Sardegna ha fatto la sua parte, con una produzione di 380 mila ettolitri di vino di alto livello. Ora si attende il salto di qualità, con un occhio anche agli incassi.



Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Nel Customer Comunication Report, realizzato da Twilio, emerge come 7 aziende su 10 pensano di comunicare efficacemente con i propri clienti, ma solo 2 su 10 consumatori sono d’accordo
venerdi 28 febbraio 2020

Ma i consumatori sono soddisfatti della comunicazione delle aziende?

Nel Customer Comunication Report, realizzato da Twilio, emerge come 7 aziende su 10 pensano di comunicare efficacemente con i propri clienti, ma solo 2 su 10 consumatori sono d’accordo

Fabio Piccoli
Oltre 5 miliardi di perdite, turismo già in difficoltà, PIL 2020 stimato a -0,1%: a rischio 15mila aziende e 60mila posti di lavoro. giovedi 27 febbraio 2020

Coronavirus e stime PIL Italia, tutti concordi sarà recessione

Oltre 5 miliardi di perdite, turismo già in difficoltà, PIL 2020 stimato a -0,1%: a rischio 15mila aziende e 60mila posti di lavoro.

Emanuele Fiorio
I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato. giovedi 27 febbraio 2020

Le previsioni 2020 nel mercato americano

I nemici da affrontare nel 2020? A parte le guerre commerciali e la situazione politica, il vino dovrà fare i conti con un surplus di prodotto, con la fine della premiumizzazione e nuove generazioni che non interagiscono come sperato.

Agnese Ceschi
I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia giovedi 27 febbraio 2020

Un viaggio alla scoperta del promettente mercato lituano

I produttori che verranno a Vilnius il 22 e 23 maggio troveranno una porta aperta verso i Paesi Baltici e la Bielorussia

Traduzione di un articolo di Michele Shah
Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino giovedi 27 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 18 e 19 giugno focus Vendita Italia

Un approfondimento di due giornate per affrontare al meglio il “nuovo” mercato italiano del vino

Cristian Fanzolato
Dal 22 al  23 maggio in Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande. giovedi 27 febbraio 2020

Vyno Dienos 2020: partecipa con Wine Meridian ad uno dei principali appuntamenti dedicati al vino nell’est Europa

Dal 22 al 23 maggio in Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande.

Cristian Fanzolato
Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese». mercoledi 26 febbraio 2020

Veronafiere: Vinitaly conferma la data nella terza decade di Aprile 2020 (19/22)

Decisione concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto ed il sindaco di Verona. Il dg Mantovani: «Il settore vino sia svolta positiva per il Paese».

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile. mercoledi 26 febbraio 2020

Mercato vino in flessione? il bio crescerà a 3 cifre

In controtendenza, aumentano consumi, categorie, produzione, superfici, export, il biologico appare inarrestabile.

Emanuele Fiorio
Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale. mercoledi 26 febbraio 2020

Gruppo Meregalli, inossidabile certezza

Realtà storica, leader nella distribuzione con un occhio di riguardo per piccole realtà dal grande potenziale.

Emanuele Fiorio
Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud
mercoledi 26 febbraio 2020

B2B a Toronto: ultimi giorni per aderire

Dall'1 al 2 aprile 2020 saremo a Toronto (Ontario) per un tour con b2b attraverso appuntamenti organizzati in partnership con Wonderfud

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale martedi 25 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian 2020: 16 e 17 giugno due giornate di “English for wineries”

Strumenti pratici ed efficaci per espandere il vostro business all’estero, una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale

Cristian Fanzolato
We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore tuesday 25 february 2020

Italian wines in the world: Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

We have tasted for you Azienda Vitivinicola Cantamessa's Ciòt - Barbera d'Asti DOCG Superiore

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Come si conduce una trattativa di vendita?

Come imparare a gestire le situazioni “critiche” di vendita, analizzando il proprio stile di comunicazione.

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015. lunedi 24 febbraio 2020

Vino: chiusura a 5 stelle per Benvenuto Brunello 2020

Circa 4mila visitatori per il debuttto dell'annata 2015.

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione lunedi 24 febbraio 2020

Seminari Wine Meridian: Multibrand Export Manager il 6 e 7 maggio

Due giornate dedicate ad una figura sempre più strategica per l’export del vino, in dettaglio programma e modulo di iscrizione

Cristian Fanzolato
Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso. lunedi 24 febbraio 2020

Il coronavirus contagia l’industria degli alcolici

Dazi americani e coronavirus cinese sono una combo micidiale per il mercato 2020, previsioni al ribasso e allarme diffuso.

Emanuele Fiorio


WineMeridian