Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
mercoledi 26 giugno 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


http://www.varramista.it/it/ http://events.editricetemi.com/events/WorkshopFood&Beverage/registrazione.html?idpg=497 Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/
giovedi 13 giugno 2019

SOLA: cosa ci dice il nuovo report di Wine Intelligence?

L'ondata di consumo di vini SOLA (sostenibile, biologico, a bassa gradazione alcolica e altri prodotti alternativi) è in aumento secondo l’ultimo rapporto Wine Intelligence


SOLA: cosa ci dice il nuovo report di Wine Intelligence?
In che modo il concetto di sostenibilità si traduce nel comportamento quotidiano dei consumatori? Questa domanda sta diventando un argomento centrale anche in virtù delle crescenti prove del cambiamento climatico, del degrado ambientale e della sempre maggiore rilevanza che i media stanno dando a queste notizie ed allo stimolare un approccio più salutare al cibo e al vino. 
Oggi vorremmo concentrarci però su un quesito:
quanto è motivazionale la sostenibilità per una decisione presa da un consumatore che sceglie un vino piuttosto che un altro?
Negli ultimi decenni lo sforzo dei produttori verso la sostenibilità ha prodotto una serie diversificata di sottocategorie di prodotti che sono indicate collettivamente come "vini alternativi", tutti caratterizzati da una combinazione di desideri positivi: rendere il vino più responsabile e sostenibile dal punto di vista ambientale, per offrire ai consumatori una scelta che vada oltre il mainstream e per soddisfare una popolazione impegnata eticamente e in crescita.
Questa lunga premessa per arrivare ad un interessante report che arriva direttamente da Wine Intelligence, nato nel 2018 e oggi al suo secondo aggiornamento. Questo report si chiama SOLA che sta per “Sustainable, Organic, Lower-Alcohol and Alternative”.

Il rapporto del 2019 offre un "ombrello" più esteso e un quadro ancora più dettagliato delle opportunità alternative di vino in tutto il mondo. In particolare è stato aggiunto un altro tipo di vino alternativo, il vino vegetariano, e cinque nuovi mercati di indagine. L’indagine coinvolge dunque 250 milioni di bevitori regolari di vino provenienti da un'ampia diffusione di geografia, cultura e sviluppo economico.

La prima notizia che arriva da Wine Intelligence non fa che confermare una tendenza di cui abbiamo parlato più volte e che abbiamo a cuore, così come il consumatore mondiale sta dimostrando di apprezzare molto: il vino biologico.
La predominanza del movimento biologico continua ad essere evidente: il vino biologico supera l'indice di opportunità di vino SOLA per il secondo anno consecutivo. Molto probabilmente, secondo Wine Intelligence, a causa della popolarità del cibo biologico in tutto il mondo.
A ruota il vino “fairtrade” o i vini "prodotti in modo sostenibile" e "ecologico", tutti e tre i tipi associati a una miscela di responsabilità sociale, economica e ambientale.
C'è meno appeal per i vini alternativi con titoli più complessi come il vino biodinamico o i vini vegani e vegetariani, che hanno il più basso indice di opportunità.

“Mentre i nostri input commerciali suggeriscono che c'è una generale mancanza di comprensione intorno alla definizione di molti vini alternativi, i nostri dati mostrano un aumento dei punteggi degli indici di opportunità per la maggior parte dei tipi di vino alternativi, guidati da una crescente consapevolezza tra i consumatori” spiega il report.

Dunque, nonostante la generale confusione sulle definizioni di vini, cosa guida il consumatore verso queste tipologie di vini alternativi?
La risposta sembra trovarsi in un cambiamento più radicale nei comportamenti dei consumatori, guidato dalle nuove generazioni. Quello che una volta era considerato "hippy" è ora il
mainstream, con molti consumatori, in particolare quelli sotto i 45 anni, che adottano abitudini socialmente, ambientalmente ed economicamente responsabili.
Ciò richiede alle aziende di agire in modo più eticamente responsabile e più trasparente, il che naturalmente si applica anche all'industria del vino. La certificazione per le pratiche etiche non è disponibile solo per tutti i tipi di prodotti, ma è sempre più presente nelle etichette dei vini. I bevitori di vino sono alla ricerca di vini alternativi, estendendo il loro senso di responsabilità nelle loro scelte di bere vino.

Quella che è considerata la
fascia anagrafica più promettente è naturalmente quella dei giovani.
“I giovani bevitori di vino rappresentano la maggiore opportunità per i vini alternativi grazie alla loro mentalità aperta e alla volontà di investire tempo, istruzione e denaro nella loro salute. Loro non solo sono più propensi ad acquistare vini alternativi come quelli biologici, equosolidali o sostenibili rispetto ai bevitori più anziani, ma sono anche più disposti, in generale, a pagare di più” spiega il report.
Tuttavia, la sfida più grande verso questa categoria sarà coinvolgerli a scegliere vino in generale, dal momento che i consumatori più giovani sono molto in sintonia con altre categorie di bevande (birra artigianale, gin…).
Agnese Ceschi

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Crescita economica, socio-culturale e turistica alla base dell’aumento delle opportunità del nostro export vitivinicolo in Asia Centrale, a partire dai Paesi come il Kazakistan e l’Uzbekistan

Asia Centrale, area strategica per il futuro del vino italiano

Crescita economica, socio-culturale e turistica alla base dell’aumento delle opportunità del nostro export vitivinicolo in Asia Centrale, a partire dai Paesi come il Kazakistan e l’Uzbekistan

Fabio Piccoli
Quando nella fase di vendita non basta solo raccontare il prodotto e l’azienda.

Il personal branding: chi sei, cosa fai e perchè non puoi farne a meno

Quando nella fase di vendita non basta solo raccontare il prodotto e l’azienda.

Lavinia Furlani
We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 tuesday 25 june 2019

Italian wines in the world: Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015

We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 
martedi 25 giugno 2019

Partecipa all' Hong Kong International Wine and Spirits Fair!

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 

Intervista ad Antonio Santarelli, alla guida di Casale Del Giglio martedi 25 giugno 2019

Casale del Giglio: gli autoctoni laziali e i mercati internazionali

Intervista ad Antonio Santarelli, alla guida di Casale Del Giglio

Giovanna Romeo
L’intervista allo chef pluristellato Bruno Barbieri in occasione della visita in Sicilia alle cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia lunedi 24 giugno 2019

Il vino non solo in abbinamento al piatto. Parola di Bruno Barbieri!

L’intervista allo chef pluristellato Bruno Barbieri in occasione della visita in Sicilia alle cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia

Lisa Sanfilippo
Novità e soluzioni di questa nuova tecnologia protagoniste a Conegliano Veneto il prossimo 4 luglio 
lunedi 24 giugno 2019

La Supply chain a servizio delle eccellenze alimentari

Novità e soluzioni di questa nuova tecnologia protagoniste a Conegliano Veneto il prossimo 4 luglio

Villa Quaranta Wine Hotel & SPA si aggiudica il prestigioso riconoscimento e concorrerà per il Global award lunedi 24 giugno 2019

Best of Wine Tourism 2020: premiata la ricettività della famiglia Tommasi

Villa Quaranta Wine Hotel & SPA si aggiudica il prestigioso riconoscimento e concorrerà per il Global award

Nonostante un decennio decisamente difficile, caratterizzato sia da crisi economiche che politiche, la Russia continua a rappresentare un mercato strategico per il vino italiano

lunedi 24 giugno 2019

La Russia continua ad amarci

Nonostante un decennio decisamente difficile, caratterizzato sia da crisi economiche che politiche, la Russia continua a rappresentare un mercato strategico per il vino italiano

Lavinia Furlani
Cosa sono i big data? Cosa significa oggi interpretare i dati provenienti dal mondo social? Quali opportunità e quali rischi comportano? lunedi 24 giugno 2019

Data has a better idea

Cosa sono i big data? Cosa significa oggi interpretare i dati provenienti dal mondo social? Quali opportunità e quali rischi comportano?

Agnese Ceschi
Abbiamo degustato per voi Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma sabato 22 giugno 2019

Italian wines in the world: Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma

Abbiamo degustato per voi Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma

Sono sempre di più i giovani che investono in formazione per lavorare nel mondo del vino, ma sono ancora poche le aziende che credono in loro
venerdi 21 giugno 2019

Italia del vino credi nei giovani

Sono sempre di più i giovani che investono in formazione per lavorare nel mondo del vino, ma sono ancora poche le aziende che credono in loro

Fabio Piccoli
Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri venerdi 21 giugno 2019

Tour Internazionali: ecco il nostro calendario

Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri

Il 27 settembre il nostro tour in partnership con Unexpected Italian proseguirà con una tappa a Seoul, Corea del Sud.
venerdi 21 giugno 2019

Viaggio alla scoperta dei mercati d'oriente: non perdetevi Seoul!

Il 27 settembre il nostro tour in partnership con Unexpected Italian proseguirà con una tappa a Seoul, Corea del Sud.

Addetto Visual Merchandising giovedi 20 giugno 2019

Offerta di lavoro

Addetto Visual Merchandising

Terzo focus sull’andamento della categoria sparkling sui mercati mondiali. Molto bene l’Asia, mentre Africa e Oceania viaggiano a giri di motore più bassi.
giovedi 20 giugno 2019

Asia, Africa e Oceania: termina qui il nostro viaggio fra le bollicine

Terzo focus sull’andamento della categoria sparkling sui mercati mondiali. Molto bene l’Asia, mentre Africa e Oceania viaggiano a giri di motore più bassi.

Noemi Mengo


sfondo_wm