Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
martedi 26 settembre 2017 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers


pertinace vinojobs Cortemoschina wbwe IWSC registration Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Social Meter Analysis Michele Shah Siddura winethics Vini Cina WineNet Bixio Farina http://www.principedicorleone.it/ mackenzie Iron3 Consorzio Soave InternationalWineTraders IWSC www.farinatransparency.com Tebaldi MIB valdoca
mercoledi 16 dicembre

Le nuove frontiere della comunicazione integrata

Storytelling, native advertising e social media: 5 consigli su come approcciare i media nel mercato americano (e non solo)


Le nuove frontiere della comunicazione integrata
Una volta bastava avere il proprio vino in prima pagina su Wine Spectator, oggi non basta più! Diverse discussioni sono in atto su come il mondo dei media nel settore vinicolo stia cambiando. Oggi, con l’avvento del digitale e dei social media, le tradizionali pubblicazioni o gli scrittori e critici del vino non sono più considerati gli unici detentori di informazioni. La domanda dunque è: le pubbliche relazioni tradizionali sono sufficienti oggi per coinvolgere i nuovi veicoli di comunicazione? Durante il seminario "Il mutevole panorama dei media negli USA: come comunicare il proprio brand attraverso una comunicazione integrata", che si è svolto durante Wine2wine, si è parlato di un nuovo modello di brand marketing che utilizza l’integrazione dei vari media come forma di investimento sicuro per il brand: il PESO Model (in allegato).
In che modo è dunque possibile comunicare in maniera efficace nel complesso panorama statunitense? Ma la domanda potrebbe essere generalizzata a tutti i mercati…
Ecco alcuni consigli molto utili:

1
Create contenuti validi e diffondeteli
"Lo storytelling è una tecnica che piace molto agli americani" ha detto Gino Colangelo, presidente e fondatore di Colangelo &Partners, agenzia di comunicazione e di marketing con sede a New York. "Gli americani vogliono comprare una storia, per questo quello che facciamo ogni giorno per i nostri clienti è diffondere attraverso vari canali (Pr, Adv, social media…) le loro storie" ha continuato. La giornalista Leslie Gevirtz ha confermato: "I am looking for stories, not for wines".

2 Usate canali multipli per massimizzare il ROI (return of investment)
Scegliere il canale giusto, o la giusta combinazione dei canali, è molto importante. Molte sono le vie possibili anche grazie all’avvento del digitale: pr, advertising, digital marketing, social media, eventi… "Per esempio non è pensabile di andare a proporre un vino più economico a Wine Spectator, bisogna essere coerenti con il proprio target e finalità commerciali, senza investire a vuoto su canali che non portano a nulla" ha sottolineato Colangelo.

3 Il Native advertising sta sostituendo la tradizionale forma di pubblicità
Che cos’è dunque un native content? Questo messaggio pubblicitario travestito da redazionale è un nuovo modo di raccontare il brand in modo più coinvolgente e impattante, raccontando anche una storia, perché la forma è quella di un articolo e non di una pagina pubblicitaria. Molto criticato dalla stampa tradizionalista questo nuovo modello è molto utilizzato nell’era del digitale.

4 Colpite diversi audiance
Nella scelta del pubblico a cui indirizzare il messaggio è importante essere flessibili.
I social media ci permettono sicuramente di selezionare l’audiance facendo un investimento intelligente e smart. "In questo momento storico io suggerirei al mondo del vino di investire di più su Facebook e Instagram, perché sono due canali molto potenti e raccolgono i lifestyle influencers" ha raccontato Patrick Bouquet, fondatore di ABLE, agenzia di marketing specializzata sul digitale.

5 Mantenete il vostro messaggio coerente
Sicuramente la coerenza del messaggio è fondamentale per dare una certa credibilità al brand e sancirne lo stile. Più sono numerose le forme di comunicazioni coinvolte (ricordate, usate canali multipli!) più il rischio di sbagliare è grande, anche perché ogni canale di comunicazione richiede un linguaggio specifico. 
Agnese Ceschi

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Il 3 e 4 ottobre a Milano i grandi della Ristorazione si confrontano sul tema della Ragionevolezza
martedi 26 settembre

Follow Artù, the content is King

Il 3 e 4 ottobre a Milano i grandi della Ristorazione si confrontano sul tema della Ragionevolezza

Sempre più necessario un approccio scientifico alla vigna, come dichiara il dg ed enologo di Cantina Valpolicella Negrar, Daniele Accordini lunedi 25 settembre

Dalla gestione dell'appassimento alla gestione del vigneto, il futuro della viticoltura di qualità in Valpolicella va in questa direzione

Sempre più necessario un approccio scientifico alla vigna, come dichiara il dg ed enologo di Cantina Valpolicella Negrar, Daniele Accordini

Intervista a Riccardo Tedeschi, uno dei proprietari della nota azienda della Valpolicella, tra prospettive su Amarone e Valpolicella  lunedi 25 settembre

Il coraggio di essere sempre sé stessi: Tedeschi, un’azienda autentica

Intervista a Riccardo Tedeschi, uno dei proprietari della nota azienda della Valpolicella, tra prospettive su Amarone e Valpolicella

Agnese Ceschi
Una guida con un taglio prêt-à-porter per raccontare alle persone i migliori vini di Verona con un linguaggio nuovo sabato 23 settembre

I 3 migliori sommelier del Veneto presentano la Guida dei Vini di Verona

Una guida con un taglio prêt-à-porter per raccontare alle persone i migliori vini di Verona con un linguaggio nuovo

Agnese Ceschi
Domenica 24 settembre tra le colline del Prosecco in sella a motociclette classiche o d’epoca, un gruppo di distinti signori sosterrà la ricerca contro il cancro alla prostata e il suicidio maschile sabato 23 settembre

Bellenda aderisce al charity event The Distinguished Gentleman's Ride

Domenica 24 settembre tra le colline del Prosecco in sella a motociclette classiche o d’epoca, un gruppo di distinti signori sosterrà la ricerca contro il cancro alla prostata e il suicidio maschile

Recentemente si è aperto nuovamente il dibattito sui punti di forza e di debolezza di una doc regionale come quella della Sicilia. Una storia che testimonia anche gli inevitabili rischi di certi compromessi

La doc Sicilia e i rischi dei compromessi

Recentemente si è aperto nuovamente il dibattito sui punti di forza e di debolezza di una doc regionale come quella della Sicilia. Una storia che testimonia anche gli inevitabili rischi di certi compromessi

Fabio Piccoli
L’attività di promozione della più nota casa spumantistica italiana testimonia cosa significa riuscire a coniugare in maniera mirabile un brand vitienologico ai valori più forti del nostro made in Italy

Comunicare il vino italiano nel mondo, lo straordinario esempio Ferrari

L’attività di promozione della più nota casa spumantistica italiana testimonia cosa significa riuscire a coniugare in maniera mirabile un brand vitienologico ai valori più forti del nostro made in Italy

Fabio Piccoli
La Giuria-stampa ha decretato la vincitrice assoluta dell’evento durante la Serata di Gala svoltasi domenica 17 settembre nella prestigiosa cantina in Franciacorta. mercoledi 20 settembre

Sparkling Menu Villa Franciacorta: vince Lara Pasquarelli del Ristorante Claudio di Bergeggi (Sv)

La Giuria-stampa ha decretato la vincitrice assoluta dell’evento durante la Serata di Gala svoltasi domenica 17 settembre nella prestigiosa cantina in Franciacorta.

Italia del Vino-Consorzio presenterà, a fine settembre, a Shangai ed a Pechino il meglio della produzione nazionale in due distinti momenti guidati dai migliori professionisti cinesi del mondo del vino mercoledi 20 settembre

Italia del Vino in Cina: a Shangai e a Pechino due grandi eventi per Italia del Vino-Consorzio

Italia del Vino-Consorzio presenterà, a fine settembre, a Shangai ed a Pechino il meglio della produzione nazionale in due distinti momenti guidati dai migliori professionisti cinesi del mondo del vino

Evento degustazione con banchi d’assaggio dei vini di Venezia sabato 23 settembre con protagonista il Raboso mercoledi 20 settembre

#FeelVenice: il (vin) moro di Venezia

Evento degustazione con banchi d’assaggio dei vini di Venezia sabato 23 settembre con protagonista il Raboso

Lunedì 9 ottobre il grande evento dedicato alla cucina delle Marche mercoledi 20 settembre

Meet in Cucina Marche: la prima edizione marchigiana dell'evento ehe ospita grandi cuochi e il meglio della ristorazione regionale

Lunedì 9 ottobre il grande evento dedicato alla cucina delle Marche

Quello del Soave è l’unico consorzio vitivinicolo italiano ad essere stato selezionato per la CATF, China International Agricultural Trade Fair, per testimoniare il percorso di ricerca in vista della candidatura al GIAHS-FAO. mercoledi 20 settembre

Il Soave vola a Pechino per raccontare il GIAHS-FAO

Quello del Soave è l’unico consorzio vitivinicolo italiano ad essere stato selezionato per la CATF, China International Agricultural Trade Fair, per testimoniare il percorso di ricerca in vista della candidatura al GIAHS-FAO.

Il gusto dei consumatori di Hong Kong stia evolvendo a velocità esponenziale verso stili di consumo sempre più globali mercoledi 20 settembre

Le 10 tendenze odierne nel mercato di Hong Kong

Il gusto dei consumatori di Hong Kong stia evolvendo a velocità esponenziale verso stili di consumo sempre più globali

Agnese Ceschi
Vinitaly International Academy (VIA) successfully launched its first ever Certification Course in Beijing, China. After a week of training followed by a final exam held on September 14th, VIA welcomed its 9 new Italian Wine Ambassadors (IWAs). wednesday 20 september

Vinitaly International Academy breaks through into the ‘Forbidden City’ proclaiming 9 new Italian Wine Ambassadors

Vinitaly International Academy (VIA) successfully launched its first ever Certification Course in Beijing, China. After a week of training followed by a final exam held on September 14th, VIA welcomed its 9 new Italian Wine Ambassadors (IWAs).



WineMeridian