Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
sabato 20 ottobre 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet CVA Canicatti https://www.poderidalnespoli.com/ https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it www.wine2wine.net https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it info@larchetipo.it http://www.tenutaviglione.com/ http://www.fattorialamagia.it/ https://www.rigoloccio.it/ http://www.cantinapedres.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ https://www.vinica.it/it/ Farina Enartis
giovedi 30 novembre

Successo per i vini delle cooperative The Wine Net al Festival della Gastronomia di Milano

I vini delle 6 cooperative in abbinata ai piatti dei migliori chef emergenti del Nord Italia


Successo per i vini delle cooperative The Wine Net al Festival della Gastronomia di Milano


Grande successo per i vini delle sei cooperative che fanno parte della rete di imprese The Wine Net - Italian Co-Op Excellence, durante la tappa milanese del Festival della Gastronomia, evento organizzato da Witaly e Luigi Cremona, che ha richiamato un grande numero di appassionati e operatori del mondo della ristorazione di alta qualità e ospita i grandi marchi d’eccellenza del panorama agroalimentare italiano.

I vini delle sei cooperative - Cantina Valpolicella Negrar (Veneto), Cantina Produttori di Valdobbiadene - Val D’Oca (Veneto) e Cantina Pertinace (Piemonte), CVA Canicattì (Sicilia), Cantina Frentana (Abruzzo) e Cantina del Morellino (Toscana) - sono stati abbinati ai piatti degli chef finalisti del premio “Miglior Chef Emergente del Nord Italia”, una gara in cui si sono sfidati i 5 migliori chef under 30, quelli che con tutta probabilità un domani saranno i protagonisti della grande cucina italiana.
“Siamo molto felice che i vini delle cooperative di The Wine Net siano partner dell’iniziativa che mira anche a incentivare la tematica dell’abbinamento cibo-vino, sempre più sentita nel mondo della ristorazione. I vini delle cooperative sono stati abbinati ai piatti degli chef emergenti. I vincitori sono stati il piemontese Christian Mandura (Geranio di Chieri) e il romagnolo del Magnolia di Cesenatico Christian Fava. Ambedue hanno superato con disinvoltura la prova della Mistery Box che quest'anno aveva come tema il Natale e infatti conteneva, tra l'altro, cotechino e erbe” ha spiegato Luigi Cremona, ideatore del Festival assume a Lorenza Vitali.

Un parterre di chef d’eccezione ha accompagnato la prova, tra cui Gianfranco Vissani in giuria e Massimo Bottura come ospite d’eccezione.
In particolar modo ha colpito molto i giudici l’abbinamento di un piatto del vincitore Christian Mandura a base di caramella di cotechino, con salsa di cachi e crosta di panettone con un Recioto della Valpolicella di Domini Veneti, abbinamento ardito ma molto apprezzato.
“Abbiamo accolto la sfida di un abbinamento ardito e devo dire che, nonostante avessi delle perplessità iniziali, mi ha molto stupito il risultato finale. Sicuramente non è un abbinamento tra i più facili, ma oggi cerchiamo di provare ad uscire dai soliti canoni anche negli abbinamenti” ha spiegato Daniele Accordini, direttore di Cantina Valpolicella Negrar.

Vino e pizza è stato un altro argomento che ha impegnato gli esperti durante la giornata. In particolar modo sono stati premiati dalle cooperative con i loro vini, Renato Bosco della pizzeria “Saporè" di San Martino Buon Albergo (Verona) e Simone Padoan de “I Tigli” di San Bonifacio (Verona) per la particolarità dell’offerta di prodotto che si può ben combaciare con un buon bicchiere di vino.
“Usciamo dallo stereotipo pizza-birra, nel panorama molto ampio dell’offerta del mondo della pizza posso trovare spazio degli abbinamenti molto interessanti con il vino. Oggi abbiamo visto degli esempi di pizza che si avvicinano molto ad un piatto gourmet” ha detto Abele Casagrande, export manager di CVA Canicattì.
“Vino e ristorazione vanno di pari passo e la ricerca dell’eccellenza in entrambi i campi è ciò che caratterizza le richieste sempre più esigenti del consumatore internazionale negli ultimi anni” ha spiegato Sergio Bucci, direttore Cantina del Morellino.
“Per noi la combinazione Prosecco e ristorazione di alta qualità è sempre stata un faro della nostra azione commerciale. Nel mondo delle Cooperative oggi si producono vini di alta qualità che hanno le carte giuste per essere proposti sui tavoli della migliore ristorazione d’eccellenza” ha spiegato Aldo Franchi, direttore Cantina Produttori di Valdobbiadene - Val D’Oca.
“Cantina Frentana ha scommesso da subito, molti anni fa, sulla ristorazione di qualità, per questo abbiamo aderito con molto piacere a questa iniziativa che dimostra come la sinergia tra canale Horeca e vino di qualità sia sulla giusta strada” ha raccontato Felice di Biase, Sales Manager di Cantina Frentana.
“Sembrerà banale, ma un buon vino può migliorare o peggiorare un buon piatto. Per questo i due ambiti non possono che andare necessariamente nella stessa direzione. E oggi abbiamo visto degli interessanti abbinamenti da parte degli chef emergenti” ha commentato Salvatore Messina, responsabile commerciale di CVA Canicattì.





Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Abbiamo degustato per voi il Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso sabato 20 ottobre

Italian wines in the world: Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso

Abbiamo degustato per voi il Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 di Dal Maso

We have tasted for you Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016 saturday 20 october

Italian wines in the world: Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016

We have tasted for you Dal Maso's Montemitorio Colli Berici DOC Tai Rosso 2016

La cantina friulana presenta un'edizione limitata di una magnum di rosso con un uvaggio di Refosco e Pignolo. venerdi 19 ottobre

Zorzettig rosso fuoco: la forza e la passione degli autoctoni

La cantina friulana presenta un'edizione limitata di una magnum di rosso con un uvaggio di Refosco e Pignolo.

La manifestazione, organizzata dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella, si svolgerà dal 20 al 21 ottobre a Sant’Ambrogio di Valpolicella. venerdi 19 ottobre

Nasce Valpolitech, fiera espositiva dedicata alla viticoltura sostenibile

La manifestazione, organizzata dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella, si svolgerà dal 20 al 21 ottobre a Sant’Ambrogio di Valpolicella.

Siamo veramente convinti che il problema dello sviluppo del nostro export sia che è troppo legato alle cosiddette nicchie?

Vino italiano nel mondo: può vivere di sole nicchie?

Siamo veramente convinti che il problema dello sviluppo del nostro export sia che è troppo legato alle cosiddette nicchie?

Fabio Piccoli
Al Bassano Expo oltre 400 vini in degustazione da tutta Italia da sabato 20 a lunedì 22 ottobre giovedi 18 ottobre

Al via il Bassano Wine Festival 2018: tre giorni per scoprire, degustare a acquistare

Al Bassano Expo oltre 400 vini in degustazione da tutta Italia da sabato 20 a lunedì 22 ottobre

Sono sempre di più, grazie alle nuove tecnologie, le innovazioni che si possono realizzare sul packaging ed il settore vitivinicolo ha ancora molti margini di crescita per sfruttare al meglio una serie di opportunità già oggi a disposizione

Ultimi sviluppi nella corsa al packaging intelligente

Sono sempre di più, grazie alle nuove tecnologie, le innovazioni che si possono realizzare sul packaging ed il settore vitivinicolo ha ancora molti margini di crescita per sfruttare al meglio una serie di opportunità già oggi a disposizione

Francesco Piccoli
L'azienda veneta conferma l'impegno ecosostenibile con il progetto RafCycle giovedi 18 ottobre

Cantina di Soave ricicla 62.000 kg di supporti per etichette in 3 anni

L'azienda veneta conferma l'impegno ecosostenibile con il progetto RafCycle

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli will lead the cohort of 80+ judges for 5StarWines 2019 the international wine selection that will take place in Verona from the 3rd to the 5th of April 2019. wednesday 17 october

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli join Vinitaly International Grand Tasting 5StarWines 2019

Lynne Sherriff MW and Daniele Cernilli will lead the cohort of 80+ judges for 5StarWines 2019 the international wine selection that will take place in Verona from the 3rd to the 5th of April 2019.

The speed-dating interview format created by Wine People and Vinitaly International for the fourth time at the Hong Kong International Wine and Spirits Fair (HKIWSF) on 10th November 2018. wednesday 17 october

Are you expert in Asian markets? #HireMeVinitaly returns to Hong Kong to select Asian market professionals

The speed-dating interview format created by Wine People and Vinitaly International for the fourth time at the Hong Kong International Wine and Spirits Fair (HKIWSF) on 10th November 2018.

Wine Export Manager - GDO o Key Account 

mercoledi 17 ottobre

Offerta di lavoro

Wine Export Manager - GDO o Key Account

Cerchiamo un Wine Export Manager mercoledi 17 ottobre

Offerta di lavoro

Cerchiamo un Wine Export Manager

Agrifood Monitor, Nomisma e Crif rilasciano un aggiornamento importante in merito alle condizioni dell'export italiano all'interno del mercato del Regno Unito mercoledi 17 ottobre

Brexit ed export italiano: ci sono aggiornamenti?

Agrifood Monitor, Nomisma e Crif rilasciano un aggiornamento importante in merito alle condizioni dell'export italiano all'interno del mercato del Regno Unito

Focus conclusivo sui risultati emersi dalle indagini presentate a Wine Export Manager Day
mercoledi 17 ottobre

Una lobby degli export manager è possibile, ma come?

Focus conclusivo sui risultati emersi dalle indagini presentate a Wine Export Manager Day

Noemi Mengo
Un pericoloso concorrente si prepara ad avanzare nella produzione di rosé di alta qualità, il mercato italiano dovrà prepararsi ad affrontare un’ondata di successo made in Germany nei prossimi anni 
mercoledi 17 ottobre

Nel mercato tedesco impazza la moda del rosé di produzione locale

Un pericoloso concorrente si prepara ad avanzare nella produzione di rosé di alta qualità, il mercato italiano dovrà prepararsi ad affrontare un’ondata di successo made in Germany nei prossimi anni

Noemi Mengo
Un nuovo Amarone e un progetto di recupero storico martedi 16 ottobre

Tommasi lancia il nuovo brand De Buris

Un nuovo Amarone e un progetto di recupero storico

Le tipologie di consumatori si stanno evolvendo sempre di più e a velocità imprevedibili. Per capire il potenziale sviluppo dei mercati internazionali del vino sarà sempre più importante conoscere in profondità le diverse tipologie di target

I consigli di Euromonitor su come raggiungere le nuove 8 categorie di consumatori

Le tipologie di consumatori si stanno evolvendo sempre di più e a velocità imprevedibili. Per capire il potenziale sviluppo dei mercati internazionali del vino sarà sempre più importante conoscere in profondità le diverse tipologie di target

Francesco Piccoli
Se hai un passaggio generazionale in atto, scopri come formare al meglio nuovi imprenditori del vino, preparati, aggiornati e produttivi. lunedi 15 ottobre

Campus Impresa: la scelta degli imprenditori consapevoli

Se hai un passaggio generazionale in atto, scopri come formare al meglio nuovi imprenditori del vino, preparati, aggiornati e produttivi.