Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
mercoledi 03 giugno 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers



https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go www.unexpecteditalian.it Vigna Belvedere CIR http://www.grafical.it/it/  www.cantinatollo.it cantina settesoli mossi 1558 perdomini vidra.com Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza Masciarelli WineNet CVA Canicatti
lunedi 06 maggio 2019

Tenute Piccini, una storia da raccontare.

L'incontro con Mario Piccini, titolare del noto brand nato nel Chianti Classico e ben presto conosciuto in tutto il mondo


Tenute Piccini, una storia da raccontare.
Sono quattro le generazioni che dal 1961 si sono susseguite alla guida di una delle realtà vitivinicole toscane più note: Tenute Piccini nasce nel Chianti Classico e ben presto diventa uno dei brand più esportati in tutto il mondo. L’azienda oggi può contare su sette tenute: Chianti, Montalcino e Maremma oltre a quelle in aree “vulcaniche”, come “Torre Mora” sull’Etna, e “Regio Cantina” nel Vulture in Basilicata. Un unico obiettivo, quello di creare vini che riflettano il territorio rispettando l’espressività delle uve. Una grande storia fatta di tanti piccoli racconti che Mario Piccini, riassume cosi: “Vini che si fondano sulla tradizione con uno sguardo all’innovazione, pratiche biologiche ed ecosostenibilità, nel rispetto per un territorio in cui crediamo e che vogliamo tramandare al meglio ai nostri figli, con il concetto francese di terroir come modello di riferimento”.

Come ci si prepara a fiere ed eventi importanti come Prowein o Vinitaly? Questo è un settore dove bisogna rimanere sempre molto pronti. Pensare un prodotto significa vedere un mercato in evoluzione, “fare” una vigna e realizzare un vino richiede circa cinque anni. Come da alcuni anni a questa parte ci siamo preparati con etichette un po’ più importanti: il mercato sta ricercando sempre di più qualità e sempre meno primi prezzi. Il consumatore è più attento, consuma meno ma meglio, ha bisogno di ritrovare nel vino una “coerenza” così come le ricerca e la trova nel cibo. 

Qual’è il consumatore di Tenute Piccini? 
È un consumatore che ha un background e conoscenze pregresse in tema di vino e soprattutto è interessato al nostro territorio. Oggi il consumatore desidera un vino di qualità che nasca dal rispetto per la natura, fattore che noi garantiamo in tutte le nostre aziende agricole attraverso un lavoro in vigna in regime organico. 

Italia ed estero, quanto esportate e quanto siete presenti sul mercato italiano? 
Circa il 70% della nostra produzione viene esportata all’estero, il rimanente è per il mercato in Italia che sta comunque crescendo. Desideriamo sempre di più essere presenti sul nostro mercato anche se l’estero e i mercati internazionali regalano grandi soddisfazioni. Siamo richiesti e presenti in 95 paesi, cerchiamo di bilanciare la nostra distribuzione su tutti i mercati senza averne di più forti. 

Qual’è il mercato che considerate più interessante a cui puntare? 
I mercati sono tutti interessanti: se dovessimo pensare a nuove sfide le identificherei con i paesi asiatici. Mercati nuovi e importanti su cui imporci, credendo noi “in primis” nel valore dei nostri prodotti.

A proposito di prodotto, qual’è l’etichetta che più rappresenta Tenute Piccini? 
L’etichetta Arancio è sicuramente l’emblema di Tenute Piccini: un’etichetta che ci rappresenta nello “stile di fare le cose”, un approccio contemporaneo del prodotto senza dimenticare la nostra storia. 

“La tradizione è solidità, il futuro è il cambiamento che costruiamo dal presente”. Mario Piccini

Giovanna Romeo

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Non perdere l’11 giugno alle ore 17 il webinar con Mario di Paolo - fondatore e direttore creativo di Spazio di Paolo e attualmente il wine designer più apprezzato a livello internazionale.  Mario rivelerà i segreti per come creare delle vere e proprie tendenze nel settore wine e spirits, ottenendo il consenso più importante: quello del consumatore. mercoledi 03 giugno 2020

“UNICI PER DISTINGUERSI”, primo webinar di Mario Di Paolo, il wine designer più premiato al mondo

Non perdere l’11 giugno alle ore 17 il webinar con Mario di Paolo - fondatore e direttore creativo di Spazio di Paolo e attualmente il wine designer più apprezzato a livello internazionale. Mario rivelerà i segreti per come creare delle vere e proprie tendenze nel settore wine e spirits, ottenendo il consenso più importante: quello del consumatore.

Calano frequenza, consumi e spesa media. Crisi enoteche ma crescono online, supermercati e negozi locali. mercoledi 03 giugno 2020

Lockdown in Portogallo: frequenza e consumi di vino in calo

Calano frequenza, consumi e spesa media. Crisi enoteche ma crescono online, supermercati e negozi locali.

Emanuele Fiorio
We have tasted for you Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina
wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina

We have tasted for you Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina

We have tasted for you Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc

We have tasted for you Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc

A dispetto di ogni aspettativa negativa, in Cina i consumatori hanno dimostrato di adattare il consumo del vino alla vita domestica e di utilizzare sempre di più canali online per acquistarlo. mercoledi 03 giugno 2020

La Cina verso un cambiamento di stili di consumo?

A dispetto di ogni aspettativa negativa, in Cina i consumatori hanno dimostrato di adattare il consumo del vino alla vita domestica e di utilizzare sempre di più canali online per acquistarlo.

Agnese Ceschi
We have tasted for you Le Morette's Lugana DOC Mandolara 
wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Le Morette's Lugana DOC Mandolara

We have tasted for you Le Morette's Lugana DOC Mandolara

Direttore Tecnico di cantina - Plant Manager martedi 02 giugno 2020

Candidati TOP di WinePeople Talent per le aziende del vino

Direttore Tecnico di cantina - Plant Manager

Redazione WinePeople
È venuto il momento di applicare i principi che i migliori leader al mondo ci hanno insegnato: donare ascolto, promuovere fiducia e apertura e creare un ambiente psicologicamente sicuro. martedi 02 giugno 2020

La "servant leadership" al servizio degli imprenditori

È venuto il momento di applicare i principi che i migliori leader al mondo ci hanno insegnato: donare ascolto, promuovere fiducia e apertura e creare un ambiente psicologicamente sicuro.

Agnese Ceschi
Il futuro è tecnologia, e-commerce e pagamenti contactless. Cambiamenti nella supply chain e nelle modalità di acquisto, grandi affari per i retailer di beni alimentari e di prima necessità. lunedi 01 giugno 2020

Impatto Covid-19 sul settore retail

Il futuro è tecnologia, e-commerce e pagamenti contactless. Cambiamenti nella supply chain e nelle modalità di acquisto, grandi affari per i retailer di beni alimentari e di prima necessità.

Emanuele Fiorio
La decisione giusta forse si può anche improvvisare, con un po’ di fortuna. Pensare di farlo sempre è molto rischioso e, da un punto di vista imprenditoriale, impensabile. L’importanza dell’autocheck-up:  noi vi possiamo aiutare. lunedi 01 giugno 2020

Prendere decisioni efficaci in condizioni di incertezza

La decisione giusta forse si può anche improvvisare, con un po’ di fortuna. Pensare di farlo sempre è molto rischioso e, da un punto di vista imprenditoriale, impensabile. L’importanza dell’autocheck-up: noi vi possiamo aiutare.

Claudia Meo
Il Circolo degli scrittori di vino (Circle of Wine Writers), moderati  da Michele Shah  si sono confrontati sui possibili scenari dell'enoturismo nella fase di ripresa post emergenziale lunedi 01 giugno 2020

Il futuro dell'enoturismo nella fase post Covid-19

Il Circolo degli scrittori di vino (Circle of Wine Writers), moderati da Michele Shah si sono confrontati sui possibili scenari dell'enoturismo nella fase di ripresa post emergenziale

Abbiamo degustato per voi Biologico Terre di Chieti IGP Passerina di Cantina Tollo sabato 30 maggio 2020

Italian wines in the world: Biologico Terre di Chieti IGP Passerina di Cantina Tollo

Abbiamo degustato per voi Biologico Terre di Chieti IGP Passerina di Cantina Tollo

Abbiamo degustato per voi l’Adènzia Bianco Sicilia Doc di Baglio del Cristo di Campobello sabato 30 maggio 2020

Italian wines in the world: Adènzia Bianco Sicilia Doc di Baglio del Cristo di Campobello

Abbiamo degustato per voi l’Adènzia Bianco Sicilia Doc di Baglio del Cristo di Campobello

Abbiamo degustato per voi il Lugana DOC Mandolara dell'azienda Le Morette sabato 30 maggio 2020

Italian wines in the world: Lugana DOC Mandolara dell' azienda Le Morette

Abbiamo degustato per voi il Lugana DOC Mandolara dell'azienda Le Morette