Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
mercoledi 26 giugno 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://events.editricetemi.com/events/WorkshopFood&Beverage/registrazione.html?idpg=497 Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi
martedi 09 aprile 2019

Terza giornata di fiera, terza #Topnews di Vinitaly

Vinitaly 2019, si conclude la terza giornata della kermesse veronese: vediamo cosa è successo tra i padiglioni.


Terza giornata di fiera, terza #Topnews di Vinitaly
Ed eccoci al termine della terza giornata di fiera, Vinitaly si dirige verso una fine, ma ancora c’è molto da fare e, soprattutto, c’è ancora spazio per grandi annunci, momenti d’incontro e, perché no, qualche brindisi alla 53° esima edizione che sta per concludersi.

Anche oggi abbiamo selezionato alcune delle notizie più interessanti, i momenti che ci piace ricordare, e i risultati delle aziende italiane, che vorremmo segnalarvi, cari lettori.

Ecco la nostra #Top8 news


Taurasi, Greco di Tufo e Fiano di Avellino, trainano la Campania del vino
La produzione Irpina sfiora i 10 milioni di bottiglie nel 2018, con un export a doppia cifra (circa 18 milioni di euro). A Verona il made in Irpinia fa squadra per promuovere sotto un unico brand le eccellenze del territorio, dal vino all’olio, passando per il turismo. Promozione col segno più per l’Irpinia del vino, che a Vinitaly si presenta compatta (90 espositori, di cui 83 cantine, 3 produttori di liquori e distillati, 3 consorzi ed una rete d’impresa), forte di una produzione che sfiora i 10 milioni di bottiglie, di un export stabilmente a doppia cifra e di un nuovo brand che per tutto il 2019 unirà le eccellenze del territorio proprio per fare breccia nei mercati di tutto il mondo. Con Irpinia goccia a goccia infatti la filiera agroalimentare, capitanata dal vino, è pronta a raccogliere la sfida dell’internazionalizzazione, ponendo l’accento sul proprio terroir che, non a caso, rappresenta un unicum nel Sud Italia. 

Le Donne del Vino delle Marche protagoniste a Vinitaly
Le Donne del Vino delle Marche riunite sulla Terrazza della Regione Marche con la Tavola Rotonda “Condivisione e Confronto per una crescita di territorio” Un confronto tra Istituzioni ed autorevoli relatori del settore enologico circa le possibili azioni da porre in campo per uno sviluppo coordinato e sostenibile.
Nel fitto programma dell’Associazione Nazionale delle Donne del Vino, presieduta da Donatella Cinelli Colombini, motore propulsivo delle Associate, appare quest’anno uno spazio d’approfondimento curato dalle Donne del Vino delle Marche e dedicato all’improrogabile necessità di crescita e ottimizzazione dello sviluppo della regione Marche, nel settore dell’agricoltura e dunque in quello enologico.
Allo scopo di affrontare alcune tematiche inerenti le possibili azioni da intraprendere al fine di perseguire un percorso di crescita integrata, di concerto con la Regione Marche, si è ritenuto opportuno invitare alla Tavola Rotonda figure autorevoli del mondo enologico e della comunicazione di settore di respiro nazionale, nell’intento di recepire strategie possibili ed idee nate da punti di vista esterni alla regione.

Vinitaly, 5StarWines: il miglior vino rosato è l’Hedòs Cerasuolo d'Abruzzo Dop 2018 Cantina Tollo
L’autoctono della cantina abruzzese, con un punteggio di 92/100, è stato votato come “Miglior vino rosato” e selezionato per l’inserimento nella guida 5StarWines The Book, che presenta i migliori vini degustati nel corso della selezione annuale organizzata da Vinitaly. Oltre 2.700 i vini degustati da una giuria di eccezione. A presiedere il Comitato Scientifico di 5StarWines (Senior General Chairman), Lynne Sherriff MW (presidente dell’Institute of Masters of Wine dal 2010 al 2012) e, tra i giurati, 6 Masters of Wine e 2 Master of Sommeliers, tra cui Robert Joseph (co-fondatore Meininger’s Wine Business International), Daniele Cernilli (co-fondatore Gambero Rosso) e Bernard Burtschy (editorialista per la sezione vini del quotidiano francese Le Figaro). 


Vinitaly By Night sempre più stellare tra cuochi, ville e ristoranti top: la cena vintage "bello e d'annata" dedicata al Verdicchio
È sempre più stellare l’after-hour di Vinitaly. Il post-fiera offre infatti decine di happening curati da cuochi stellati e ville venete e ristoranti top. Ma c’è chi ha scelto un padiglione vintage per celebrare il proprio vino “Bello e d’annata”. È il caso delle Marche e del viaggio attraverso la longevità del Verdicchio, svelata tra il fuoco, il fumo e le fiamme dello chef Errico Recanati. Dedicata al Verdicchio dei Castelli di Jesi e di Matelica, la cena di gala è stata organizzata dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), domenica sera nel tempio del vintage “Maison Vicentini”. Ad accompagnare 70 firme e volti del giornalismo enogastronomico italiano e internazionale, lungo l’evoluzione del Verdicchio nella storia e nel tempo, la stella Michelin Errico Recanati (Ristorante Andreina). 

Presentata la seconda edizione di "Milano Wine Week"
L’organizzatore Federico Gordini: “C’è tutto un nuovo mondo del vino che ha bisogno di Milano per comunicare in maniera diversa e più internazionale” Milano Wine Week, la cui seconda edizione, in programma dal 6 al 13 ottobre prossimi, è stata presentata ieri a Vinitaly. A fare gli onori di casa è stato Federico Gordini, fondatore e presidente di Milano Wine Week. Insieme a lui sono intervenuti: Fabio Rolfi, Assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi della Regione Lombardia; Luciano Ferraro, caporedattore centrale del Corriere della Sera; Silvana Ballotta, CEO di Business Strategies e coordinatrice del Wine Business Forum; Helmut Köcher, Presidente e Fondatore del Merano WineFestival e di The WineHunter; e Giuseppe Salvioni, AD del Consorzio Franciacorta. “Il mondo del vino" ha dichiarato Gordini "ha la necessità di rinnovare il proprio modo di comunicare, soprattutto nei confronti del consumatore finale, e Milano Wine Week ha proprio l’obiettivo di rendere la metropoli lombarda il fulcro di questa grande rivoluzione comunicativa del settore.


XXXI seminario tecnico Masi: “Vini spumanti: semplici bollicine o biotecnologia?”
Focus sulla Spumantizzazione per il XXXI Seminario Tecnico Masi “Vini spumanti: semplici bollicine o biotecnologia?” che si è tenuto oggi lunedì 8 aprile alle ore 15.00 in Sala Argento al 53° Vinitaly. Dopo 30 anni di Seminari Tecnici a Vinitaly, frutto di un’esperienza maturata in 40 anni di impegno del Gruppo Tecnico Masi, l’azienda vitivinicola veronese, riconosciuta in tutto il mondo come produttore leader di Amarone, ha presentato la sua nuova e stimolante sfida nel campo della spumantizzazione, allargando i suoi orizzonti enologici. “Il Gruppo Tecnico Masi ha approcciato il mondo della spumantizzazione con le dinamiche di sempre: l’osservazione delle tecniche e delle pratiche consolidatesi in loco negli anni, affidandosi a comprovate professionalità esterne e infine utilizzando lo strumento della sperimentazione per delineare, vendemmia dopo vendemmia, uno stile Masi da declinare anche in questa tipologia di vini” ha commentato Raffaele Boscaini, Coordinatore Generale del GTM.


Feudo Arancio rinnova la partnership con IM*MEDIA per i Social Network
Feudo Arancio, anima siciliana del Gruppo Mezzacorona, conferma e consolida il rapporto di collaborazione con IM*MEDIA per la strategia e la gestione dei suoi canali social. Un legame che si rinnova per il quinto anno consecutivo grazie all’esperienza maturata dal lavoro fianco a fianco tra la digital agency e l’azienda vinicola di Sambuca di Sicilia. “Siamo certi che capacità professionali e conoscenza approfondita del brand e del settore, sapranno fare ancora una volta la differenza nella gestione della strategia dei canali social di Feudo Arancio promuovendone valori e peculiarità”dichiara Barbara Darra, Global Marketing Manager del Gruppo Mezzacorona.


Villa Oppi e Momo Design lanciano la nuova collaborazione a Vinitaly 2019
Presentata oggi a Vinitaly la partnership tra Momo Design, il brand conosciuto al pubblico per la produzione di caschi per ciclomotori, ma anche orologi, borse e biciclette, e Villa Oppi, la storica azienda piacentina conosciuta anche con il nome di Castello degli Oppi, che ha visto nascere una collezione di etichette “momodesign” ed una vera chicca: la prima bottiglia al mondo totalmente realizzata in carbonio, materiale notoriamente non indicato a contenere liquidi e alcool, una sfida ben riuscita e già un prodotto di lusso, sono 20 gli esemplari (tutti prenotati) che verranno messi in commercio. 374 grammi di peso per una bottiglia Magnum, splendidamente decorata e, soprattutto, ecosostenibile. 

Noemi Mengo

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Crescita economica, socio-culturale e turistica alla base dell’aumento delle opportunità del nostro export vitivinicolo in Asia Centrale, a partire dai Paesi come il Kazakistan e l’Uzbekistan

Asia Centrale, area strategica per il futuro del vino italiano

Crescita economica, socio-culturale e turistica alla base dell’aumento delle opportunità del nostro export vitivinicolo in Asia Centrale, a partire dai Paesi come il Kazakistan e l’Uzbekistan

Fabio Piccoli
Quando nella fase di vendita non basta solo raccontare il prodotto e l’azienda.

Il personal branding: chi sei, cosa fai e perchè non puoi farne a meno

Quando nella fase di vendita non basta solo raccontare il prodotto e l’azienda.

Lavinia Furlani
We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 tuesday 25 june 2019

Italian wines in the world: Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015

We have tasted for you Cantina Santa Maria La Palma's Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 
martedi 25 giugno 2019

Partecipa all' Hong Kong International Wine and Spirits Fair!

Dal 7 al 9 novembre 2019, torna l'HKIWSF, presso l’HK Convention and Exhibition Centre. Non perdere l’occasione di fare business con noi! 

Intervista ad Antonio Santarelli, alla guida di Casale Del Giglio martedi 25 giugno 2019

Casale del Giglio: gli autoctoni laziali e i mercati internazionali

Intervista ad Antonio Santarelli, alla guida di Casale Del Giglio

Giovanna Romeo
L’intervista allo chef pluristellato Bruno Barbieri in occasione della visita in Sicilia alle cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia lunedi 24 giugno 2019

Il vino non solo in abbinamento al piatto. Parola di Bruno Barbieri!

L’intervista allo chef pluristellato Bruno Barbieri in occasione della visita in Sicilia alle cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia

Lisa Sanfilippo
Novità e soluzioni di questa nuova tecnologia protagoniste a Conegliano Veneto il prossimo 4 luglio 
lunedi 24 giugno 2019

La Supply chain a servizio delle eccellenze alimentari

Novità e soluzioni di questa nuova tecnologia protagoniste a Conegliano Veneto il prossimo 4 luglio

Villa Quaranta Wine Hotel & SPA si aggiudica il prestigioso riconoscimento e concorrerà per il Global award lunedi 24 giugno 2019

Best of Wine Tourism 2020: premiata la ricettività della famiglia Tommasi

Villa Quaranta Wine Hotel & SPA si aggiudica il prestigioso riconoscimento e concorrerà per il Global award

Nonostante un decennio decisamente difficile, caratterizzato sia da crisi economiche che politiche, la Russia continua a rappresentare un mercato strategico per il vino italiano

lunedi 24 giugno 2019

La Russia continua ad amarci

Nonostante un decennio decisamente difficile, caratterizzato sia da crisi economiche che politiche, la Russia continua a rappresentare un mercato strategico per il vino italiano

Lavinia Furlani
Cosa sono i big data? Cosa significa oggi interpretare i dati provenienti dal mondo social? Quali opportunità e quali rischi comportano? lunedi 24 giugno 2019

Data has a better idea

Cosa sono i big data? Cosa significa oggi interpretare i dati provenienti dal mondo social? Quali opportunità e quali rischi comportano?

Agnese Ceschi
Abbiamo degustato per voi Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma sabato 22 giugno 2019

Italian wines in the world: Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma

Abbiamo degustato per voi Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2015 di Cantina Santa Maria La Palma

Sono sempre di più i giovani che investono in formazione per lavorare nel mondo del vino, ma sono ancora poche le aziende che credono in loro
venerdi 21 giugno 2019

Italia del vino credi nei giovani

Sono sempre di più i giovani che investono in formazione per lavorare nel mondo del vino, ma sono ancora poche le aziende che credono in loro

Fabio Piccoli
Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri venerdi 21 giugno 2019

Tour Internazionali: ecco il nostro calendario

Wine Meridian affianca le aziende del vino italiane sui mercati esteri

Il 27 settembre il nostro tour in partnership con Unexpected Italian proseguirà con una tappa a Seoul, Corea del Sud.
venerdi 21 giugno 2019

Viaggio alla scoperta dei mercati d'oriente: non perdetevi Seoul!

Il 27 settembre il nostro tour in partnership con Unexpected Italian proseguirà con una tappa a Seoul, Corea del Sud.

Addetto Visual Merchandising giovedi 20 giugno 2019

Offerta di lavoro

Addetto Visual Merchandising

Terzo focus sull’andamento della categoria sparkling sui mercati mondiali. Molto bene l’Asia, mentre Africa e Oceania viaggiano a giri di motore più bassi.
giovedi 20 giugno 2019

Asia, Africa e Oceania: termina qui il nostro viaggio fra le bollicine

Terzo focus sull’andamento della categoria sparkling sui mercati mondiali. Molto bene l’Asia, mentre Africa e Oceania viaggiano a giri di motore più bassi.

Noemi Mengo


sfondo_wm