Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
mercoledi 03 giugno 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers



mossi 1558 perdomini vidra.com Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza Masciarelli WineNet CVA Canicatti https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go www.unexpecteditalian.it Vigna Belvedere CIR http://www.grafical.it/it/  www.cantinatollo.it cantina settesoli
venerdi 27 settembre 2019

Vendemmia 2019, emergenza risorse umane

Ci preoccupiamo molto, giustamente, degli andamenti climatici, produttivi, del mercato ma un’altra grave problematica è emersa nuovamente in quest’ultima vendemmia, la carenza di risorse umane tra vendemmiatori e trattoristi


Vendemmia 2019, emergenza risorse umane
Giustamente ci preoccupiamo quasi sempre di quelle che appaiono le problematiche più grandi del nostro settore: il cambiamento climatico, la competizione sui mercati, le frizioni sul fronte prezzi, tanto per citarne alcuni.
Questo, però, ci fa dimenticare che nelle aziende esistono processi quotidiani che necessitano di una struttura adeguata sia in termini di numeri che di competenza.
E siccome siamo in tempo di vendemmia non si può non citare l’attuale emergenza in relazione alle gravi difficoltà nel reperire vendemmiatori e trattoristi.
In queste ultime due settimane stiamo monitorando costantemente numerose aziende in giro per l’Italia per avere aggiornamenti sulle condizioni vendemmiali e praticamente tutti ci evidenziano che il loro principale problema allo stato attuale è quello di avere risorse umane adeguate per questa attività così importante e strategica sulla quale risiede una buona fetta del destino qualitativo di un vino, di un’impresa.
Sappiamo bene che il tema delle varie lacune sul fronte delle risorse umane è una costante da tempo nel nostro comparto vitivinicolo. Ma spesso riteniamo che il deficit sia soprattutto sul fronte manageriale. In realtà le problematiche sono da ascrivere a tutte le aree di attività dell’azienda a partire proprio da quelle legate alla gestione degli impianti vitati.
E, purtroppo, si tratta di un deficit ormai cronicizzato al quale la stessa formazione di base scolastica (pensiamo ad esempio agli Istituti agrari tecnici e professionali) non è in grado di far fronte.
Molti produttori evidenziano, inoltre, che non è possibile allo stato attuale sopperire a queste lacune esclusivamente con personale “extracomunitario” perché spesso si tratta di manodopera non adeguatamente formata e talvolta non particolarmente interessata ad alcune tipologie di attività agricole.
Non vi è nessuna accezione “razzistica” in questo, anzi, vi deve essere la massima gratitudine da parte del sistema vitivinicolo italiano nei confronti di tanti uomini e donne che arrivano nel nostro Paese e danno un contributo essenziale per la realizzazione di attività chiave per le nostre imprese (basti pensare a questo riguardo anche la complessa attività della potatura).
Quando sentiamo parlare di fabbisogni di risorse umane non soddisfatti è difficile non provare una sensazione di disagio di fronte ad una problematica che ha molti aspetti paradossali.
Siamo di fronte, infatti, ad un comparto che tutt'oggi, nonostante alcune problematiche, evidenzia importanti segnali di crescita e rappresenta un’opportunità occupazionale sempre più interessante all’interno di un panorama economico nazionale che non certo brilla in termini di opportunità di lavoro, in particolare per i giovani.
Non solo, spesso il comparto del vino viene designato tra i più appetibili da parte di giovani alla ricerca di esperienze professionali gratificanti.
Imparare a lavorare in vigna non solo è un’esperienza professionale di primissimo livello ma rappresenta anche una base straordinaria per chi punta anche ad occuparsi di altre attività all’interno dell’impresa vitivinicola.
Non vogliamo apparire i soliti vecchi saggi ma se c’è un modo ideale per entrare a far parte del mondo del vino è quello di accettare di entrare dalla porta principale, quella al piano terra, dove c’è scritto “vigneto”.
Fabio Piccoli

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Calano frequenza, consumi e spesa media. Crisi enoteche ma crescono online, supermercati e negozi locali. mercoledi 03 giugno 2020

Lockdown in Portogallo: frequenza e consumi di vino in calo

Calano frequenza, consumi e spesa media. Crisi enoteche ma crescono online, supermercati e negozi locali.

Emanuele Fiorio
We have tasted for you Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina
wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina

We have tasted for you Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina

We have tasted for you Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc

We have tasted for you Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc

A dispetto di ogni aspettativa negativa, in Cina i consumatori hanno dimostrato di adattare il consumo del vino alla vita domestica e di utilizzare sempre di più canali online per acquistarlo. mercoledi 03 giugno 2020

La Cina verso un cambiamento di stili di consumo?

A dispetto di ogni aspettativa negativa, in Cina i consumatori hanno dimostrato di adattare il consumo del vino alla vita domestica e di utilizzare sempre di più canali online per acquistarlo.

Agnese Ceschi
We have tasted for you Le Morette's Lugana DOC Mandolara 
wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Le Morette's Lugana DOC Mandolara

We have tasted for you Le Morette's Lugana DOC Mandolara

Direttore Tecnico di cantina - Plant Manager martedi 02 giugno 2020

Candidati TOP di WinePeople Talent per le aziende del vino

Direttore Tecnico di cantina - Plant Manager

Redazione WinePeople
È venuto il momento di applicare i principi che i migliori leader al mondo ci hanno insegnato: donare ascolto, promuovere fiducia e apertura e creare un ambiente psicologicamente sicuro. martedi 02 giugno 2020

La "servant leadership" al servizio degli imprenditori

È venuto il momento di applicare i principi che i migliori leader al mondo ci hanno insegnato: donare ascolto, promuovere fiducia e apertura e creare un ambiente psicologicamente sicuro.

Agnese Ceschi
Il futuro è tecnologia, e-commerce e pagamenti contactless. Cambiamenti nella supply chain e nelle modalità di acquisto, grandi affari per i retailer di beni alimentari e di prima necessità. lunedi 01 giugno 2020

Impatto Covid-19 sul settore retail

Il futuro è tecnologia, e-commerce e pagamenti contactless. Cambiamenti nella supply chain e nelle modalità di acquisto, grandi affari per i retailer di beni alimentari e di prima necessità.

Emanuele Fiorio
La decisione giusta forse si può anche improvvisare, con un po’ di fortuna. Pensare di farlo sempre è molto rischioso e, da un punto di vista imprenditoriale, impensabile. L’importanza dell’autocheck-up:  noi vi possiamo aiutare. lunedi 01 giugno 2020

Prendere decisioni efficaci in condizioni di incertezza

La decisione giusta forse si può anche improvvisare, con un po’ di fortuna. Pensare di farlo sempre è molto rischioso e, da un punto di vista imprenditoriale, impensabile. L’importanza dell’autocheck-up: noi vi possiamo aiutare.

Claudia Meo
Il Circolo degli scrittori di vino (Circle of Wine Writers), moderati  da Michele Shah  si sono confrontati sui possibili scenari dell'enoturismo nella fase di ripresa post emergenziale lunedi 01 giugno 2020

Il futuro dell'enoturismo nella fase post Covid-19

Il Circolo degli scrittori di vino (Circle of Wine Writers), moderati da Michele Shah si sono confrontati sui possibili scenari dell'enoturismo nella fase di ripresa post emergenziale

Abbiamo degustato per voi Biologico Terre di Chieti IGP Passerina di Cantina Tollo sabato 30 maggio 2020

Italian wines in the world: Biologico Terre di Chieti IGP Passerina di Cantina Tollo

Abbiamo degustato per voi Biologico Terre di Chieti IGP Passerina di Cantina Tollo

Abbiamo degustato per voi l’Adènzia Bianco Sicilia Doc di Baglio del Cristo di Campobello sabato 30 maggio 2020

Italian wines in the world: Adènzia Bianco Sicilia Doc di Baglio del Cristo di Campobello

Abbiamo degustato per voi l’Adènzia Bianco Sicilia Doc di Baglio del Cristo di Campobello

Abbiamo degustato per voi il Lugana DOC Mandolara dell'azienda Le Morette sabato 30 maggio 2020

Italian wines in the world: Lugana DOC Mandolara dell' azienda Le Morette

Abbiamo degustato per voi il Lugana DOC Mandolara dell'azienda Le Morette

Non possiamo più sprecare energie nel lamentarci ma trovare tutte le soluzioni possibili per andare oltre questa crisi e lo dobbiamo fare in fretta. Due soluzioni ci sembrano tra le più utili e attuali: le reti di impresa e un migliore sfruttamento delle nostre denominazioni. venerdi 29 maggio 2020

Superare la crisi: cercasi soluzioni

Non possiamo più sprecare energie nel lamentarci ma trovare tutte le soluzioni possibili per andare oltre questa crisi e lo dobbiamo fare in fretta. Due soluzioni ci sembrano tra le più utili e attuali: le reti di impresa e un migliore sfruttamento delle nostre denominazioni.

Fabio Piccoli