Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
giovedi 04 giugno 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers



Vigna Belvedere CIR http://www.grafical.it/it/  www.cantinatollo.it cantina settesoli mossi 1558 perdomini vidra.com Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza Masciarelli WineNet CVA Canicatti https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go www.unexpecteditalian.it
giovedi 16 maggio 2019

Vigna Belvedere: una storia di famiglia, radici e ambizione

Conosciamo una realtà storica, che ha avuto il coraggio di ri-lanciarsi nel mercato vitivinicolo di oggi, contando solo sulle proprie forze.


Vigna Belvedere: una storia di famiglia, radici e ambizione
Ci sono molte aziende che non si arrendono alle difficoltà e che, grazie alla propria storia, e ad una buona dose di tenacia, riescono a rinascere, come una fenice, dalle proprie ceneri. Una di queste è Vigna Belvedere, un’azienda sui cui scegliamo di tenere un riflettore puntato, una realtà familiare che non si è arresa di fronte alle difficoltà del mercato, dimostrando che chi ha voglia di rinascita, può compiere il grande salto, reinventarsi partendo da radici storiche e sostenendosi con l’ambizione per il futuro.
Ci troviamo tra Friuli Venezia Giulia e Veneto, due aree vitivinicole che favoriscono la nascita di prodotti di qualità, zone conosciute sui mercati mondiali, ma anche terreni di concorrenza con la moltitudine di aziende vitivinicole italiane.

Vigna Belvedere deve la sua storia all’appassionato lavoro di una famiglia di commercianti di legname e proprietari terrieri attivi nel nord-est d’Italia fin dal XV secolo e che all’inizio dell’800, decise di investire in diversi terreni e proprietà immobiliari nella pianura tra il Friuli Venezia Giulia ed il Veneto, al fine di facilitare il trasporto del legname dalle rigogliose foreste del Cadore alla laguna dell’antica Repubblica marinara di Venezia. Una tradizione, 18 ettari di vitigni storici, gran parte dei quali ancora oggi coltivati a seminativo, dove crescono anche varietà di Pinot grigio, Merlot, Chardonnay, Cabernet Sauvignon e Glera, la cui lavorazione porta al prodotto su cui l’azienda fonda la propria risalita ai mercati: il Prosecco.
L’azienda, dopo un’interruzione verso la fine degli anni ’80, si è reinventata a partire dal 2000, ristrutturando i vigneti nel 2002 e avviando la produzione di Prosecco DOC Extra Dry, Brut e Millesimato, di grande personalità. 
Ad oggi l'azienda porta avanti un minuzioso ed accurato lavoro in vigneto, con la scelta attenta dei prodotti utilizzati al fine di ridurre l’impatto sull’ambiente, che quest’anno porterà Vigna Belvedere ad avere la certificazione di sostenibilità ambientale SQNPI.

Fra i prodotti ci ha colpito, in particolare,
Najma, un nome che porta con sé una storia da raccontare. Molti anni fa, un facoltoso amico italo americano della famiglia, capitò a Venezia e, conquistato dalle bellezze della città, decise di rimanervi ed imparare tutto il necessario per diventare un vero veneziano. Comprò uno splendido appartamento, si fece dei buoni amici ed acquistò una gondola, la dipinse di un blu acceso e cominciò a navigare con essa nella laguna. Un giorno, durante un viaggio di lavoro in Algeria, conobbe una splendida ragazza, la convinse a seguirlo e le donò una piccola imbarcazione a remi da usare come tender ed una barca, con la quale viaggiare insieme in giro per il mondo, due doni che portarono il nome della donna, Najma, e che l’uomo lasciò in regalo alla famiglia, una volta deciso di scoprire nuovi orizzonti.
Prosecco Najma si lascia ispirare da questo spirito d’avventura e di amore, e vuole immortalare con sé la storia dei due amanti, per lasciarla vivere nell’immaginario di chi degusta questo prodotto di terre veneziane.

Noi li abbiamo conosciuti durante Vinitaly, sono una famiglia, a casa e in cantina, che ha fatto delle esperienze al di fuori del mondo del vino, la propria forza: la mamma, Elisabetta Cichellero, CEO, interprete, agricoltrice, coordinatrice, la potenza trainante del team; il papà, grande amante del Prosecco, mediatore, attivo nella vendita e nella distribuzione; Massimo, l’uomo di scienza, il biologo molecolare e responsabile della comunicazione; Alessandra, “l’ambientalista”, lavora per una Fondazione olandese che si occupa di progetti di recupero ambientale su vasta scala in Paesi remoti. Nel suo tempo libero rappresenta e promuove il Prosecco in Olanda. Infine Andrea, il vero agricoltore e produttore. Lavora nel vigneto e controlla la produzione con la mamma. Molto attivo in azienda, è responsabile di tutta la logistica e consegne, e delle esportazioni nel Regno Unito, Paese nel quale ha compiuto i suoi studi. E parlando di mercati internazionali, stanno crescendo, vantano infatti diversi contatti in Canada, negli Stati Uniti a New York e in Virginia, in Svezia, in Spagna e, come anticipato, Regno Unito, con l’obiettivo di estendersi sempre di più, mentre ancora non sono presenti nei mercati asiatici.


Vigna Belvedere si conferma un’azienda di piccole dimensioni, ma con grande carattere e volenterosa di riprendere quanto interrotto negli anni ’80, un periodo storico decisamente diverso da quello che ospita i mercati di oggi, e cambiare, rinascere, crescere, con i tempi dovuti e soprattutto con i giusti investimenti, comunicando chi è realmente, con trasparenza, eleganza e l’adeguato amore per il proprio, potremmo dire “nuovo”, mestiere: quello di vignaioli. 


Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Da aprile 2020 Mandrarossa propone sul mercato due vini a denominazione Etna DOC, pura espressione di autenticità, sostenibilità ed eccellenza. giovedi 04 giugno 2020

Etna Mandrarossa: territorio in purezza

Da aprile 2020 Mandrarossa propone sul mercato due vini a denominazione Etna DOC, pura espressione di autenticità, sostenibilità ed eccellenza.

Emanuele Fiorio
In alcuni Stati ripartono locali, bar e ristoranti. Aspettative, piani e desideri dei consumatori Usa. giovedi 04 giugno 2020

Horeca Usa: tendenze post-lockdown

In alcuni Stati ripartono locali, bar e ristoranti. Aspettative, piani e desideri dei consumatori Usa.

Emanuele Fiorio
Come Vendere nel B2B con Alibaba, interessanti informazioni e spunti per valutare questa opportunità online, presente in 190 mercati nel mondo. giovedi 04 giugno 2020

Alibaba: opportunità B2B per il vino italiano

Come Vendere nel B2B con Alibaba, interessanti informazioni e spunti per valutare questa opportunità online, presente in 190 mercati nel mondo.

Emanuele Fiorio
Il Circolo Wine Meridian ti aiuta a trovare quello adatto a te! Ti stiamo aspettando.
mercoledi 03 giugno 2020

Qual è il giusto metodo per affrontare la ripresa post Covid?

Il Circolo Wine Meridian ti aiuta a trovare quello adatto a te! Ti stiamo aspettando.

Non perdere l’11 giugno alle ore 17 il webinar con Mario di Paolo - fondatore e direttore creativo di Spazio di Paolo e attualmente il wine designer più apprezzato a livello internazionale.  Mario rivelerà i segreti per come creare delle vere e proprie tendenze nel settore wine e spirits, ottenendo il consenso più importante: quello del consumatore. mercoledi 03 giugno 2020

“UNICI PER DISTINGUERSI”, primo webinar di Mario Di Paolo, il wine designer più premiato al mondo

Non perdere l’11 giugno alle ore 17 il webinar con Mario di Paolo - fondatore e direttore creativo di Spazio di Paolo e attualmente il wine designer più apprezzato a livello internazionale. Mario rivelerà i segreti per come creare delle vere e proprie tendenze nel settore wine e spirits, ottenendo il consenso più importante: quello del consumatore.

Calano frequenza, consumi e spesa media. Crisi enoteche ma crescono online, supermercati e negozi locali. mercoledi 03 giugno 2020

Lockdown in Portogallo: frequenza e consumi di vino in calo

Calano frequenza, consumi e spesa media. Crisi enoteche ma crescono online, supermercati e negozi locali.

Emanuele Fiorio
We have tasted for you Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina
wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina

We have tasted for you Cantina Tollo’s Biologico Terre di Chieti IGP Passerina

We have tasted for you Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc

We have tasted for you Baglio del Cristo di Campobello’s Adènzia Bianco Sicilia Doc

A dispetto di ogni aspettativa negativa, in Cina i consumatori hanno dimostrato di adattare il consumo del vino alla vita domestica e di utilizzare sempre di più canali online per acquistarlo. mercoledi 03 giugno 2020

La Cina verso un cambiamento di stili di consumo?

A dispetto di ogni aspettativa negativa, in Cina i consumatori hanno dimostrato di adattare il consumo del vino alla vita domestica e di utilizzare sempre di più canali online per acquistarlo.

Agnese Ceschi
We have tasted for you Le Morette's Lugana DOC Mandolara 
wednesday 03 june 2020

Italian wines in the world: Le Morette's Lugana DOC Mandolara

We have tasted for you Le Morette's Lugana DOC Mandolara

Direttore Tecnico di cantina - Plant Manager martedi 02 giugno 2020

Candidati TOP di WinePeople Talent per le aziende del vino

Direttore Tecnico di cantina - Plant Manager

Redazione WinePeople
È venuto il momento di applicare i principi che i migliori leader al mondo ci hanno insegnato: donare ascolto, promuovere fiducia e apertura e creare un ambiente psicologicamente sicuro. martedi 02 giugno 2020

La "servant leadership" al servizio degli imprenditori

È venuto il momento di applicare i principi che i migliori leader al mondo ci hanno insegnato: donare ascolto, promuovere fiducia e apertura e creare un ambiente psicologicamente sicuro.

Agnese Ceschi
Il futuro è tecnologia, e-commerce e pagamenti contactless. Cambiamenti nella supply chain e nelle modalità di acquisto, grandi affari per i retailer di beni alimentari e di prima necessità. lunedi 01 giugno 2020

Impatto Covid-19 sul settore retail

Il futuro è tecnologia, e-commerce e pagamenti contactless. Cambiamenti nella supply chain e nelle modalità di acquisto, grandi affari per i retailer di beni alimentari e di prima necessità.

Emanuele Fiorio
La decisione giusta forse si può anche improvvisare, con un po’ di fortuna. Pensare di farlo sempre è molto rischioso e, da un punto di vista imprenditoriale, impensabile. L’importanza dell’autocheck-up:  noi vi possiamo aiutare. lunedi 01 giugno 2020

Prendere decisioni efficaci in condizioni di incertezza

La decisione giusta forse si può anche improvvisare, con un po’ di fortuna. Pensare di farlo sempre è molto rischioso e, da un punto di vista imprenditoriale, impensabile. L’importanza dell’autocheck-up: noi vi possiamo aiutare.

Claudia Meo