Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
venerdi 21 febbraio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


pradellaluna.com catullio.it Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it Bixio
lunedi 04 novembre 2019

Vino e ristorazione italiana: un futuro dall’aroma inebriante

Di ritorno dal Festival della Gastronomia di Roma, traiamo qualche conclusione. Non dimentichiamoci della ristorazione italiana, grande strumento di crescita anche per le realtà più piccole.


Vino e ristorazione italiana: un futuro dall’aroma inebriante

Officine Farneto durante il Festival


Siamo tornati da poco dal Festival della Gastronomia di Roma, tenutosi lunedì 28 ottobre presso Officine Farneto, una fra le kermesse italiane del settore Food&Beverage più interessanti, che si è confermata, come ogni ogni anno, una giornata spontanea e coinvolgente. Sarà perché il focus principale è la gastronomia, che unisce tutti da Nord a Sud, sarà perché a Roma quando si tratta di cibo tira sempre aria di festa, ma ci siamo ritrovati immersi in un evento stimolante e mai troppo “altezzoso” come spesso molti ambienti del vino sanno essere, e all’interno del quale probabilmente più brand vitivinicoli dovrebbero essere più presenti.

Sebbene fossimo ben consapevoli che l’attenzione sarebbe stata rivolta principalmente agli chef presenti alla manifestazione organizzata dal critico gastronomico
Luigi Cremona, con il team Witaly, capitanato da Lorenza Vitali, abbiamo voluto verificare di persona quanto e quale fosse lo spazio per il mondo del vino all’interno di questa tipologia di eventi. La risposta? Più che positiva.

Presente all’evento, oltre a diversi sponsor con banchi d’assaggio, la rete di cantine cooperative The Wine Net, una rete d’impresa che raduna a sé sei cantine provenienti da cinque regioni vitivinicole diverse dal Piemonte alla Sicilia. Il file rouge della rete è quello di raggruppare eccellenze vitivinicole che singolarmente avrebbero meno possibilità di emergere sul mercato nazionale ed internazionale.

Tra le postazioni di cucina a vista degli 8 chef finalisti in gara per il titolo di Emergente Chef ed i pizzaioli in lizza per vincere Emergente Pizza, i concorsi indetti da Luigi Cremona per l’occasione, tanti operatori del settore, circa 800, che hanno apprezzato particolarmente la possibilità di degustare, tra un piatto in gara e l’altro, anche del buon vino. Un segno questo che per la nostra categoria è importante, significa che è giunto il momento di rivolgere ancora più attenzione al food pairing ed alla giusta comunicazione dei prodotti, sia che ci si trovi a capo di un grande brand, sia che si rappresenti una piccola cooperativa.

Dal dialogo che è emerso durante l’evento con i partecipanti, una cosa ci è emersa in maniera del tutto chiara: oggi la ristorazione costituisce un’arma vincente anche per le piccole cooperative. Alta ristorazione e cooperazione vitivinicola oggi possono convivere, un tempo rappresentavano un paradosso invece, molte di esse inoltre vengono ritenute fra le più eccellenti in Italia, proprio per una possibilità che l’attività di cooperazione porta con sé: garantire un ottimo rapporto qualità/prezzo.

A sostenere questa posizione anche Luigi Cremona, che ha affermato: “Le cooperative oggi non sono materia solo di grandi numeri, dietro c’è un contenuto qualitativo che deve emergere, anche grazie al rapporto con la ristorazione. La maggior parte delle realtà oggi esporta per il 90%, spesso dimenticandosi dell’Italia, in particolare della ristorazione. Penso che sia necessario puntare molto di più su questo aspetto, oggi troppo spesso tralasciato: lo “zoccolo duro” deve essere il consumatore italiano, intelligente ed alla ricerca di un’esperienza culinaria di qualità”.

Il mercato della ristorazione è quindi una chiave che spesso diamo per scontata, una di quelle appese, forse da sempre, al nostro mazzo, ma che non ricordiamo più quale porta apra. Il Festival della Gastronomia ce lo sta suggerendo, più che una porta, potrebbe essere un portone.  

Noemi Mengo

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Mentre il settore delle bevande alcoliche si sta diversificando sempre di più cercando di intercettare il maggior numero di tipologie di consumatori, il comparto del vino si concentra troppo solo nella categoria dei consumatori “ad alta frequenza”.
venerdi 21 febbraio 2020

Il vino ha bisogno estremo di nuovi consumatori

Mentre il settore delle bevande alcoliche si sta diversificando sempre di più cercando di intercettare il maggior numero di tipologie di consumatori, il comparto del vino si concentra troppo solo nella categoria dei consumatori “ad alta frequenza”.

Fabio Piccoli
Il tour UNIT WINE TOUR - Mission Asia 2020 sbarca ad Almaty il 26 giugno per un evento b2b che coinvolge player anche dei Paesi limitrofi dell'Eurasia. venerdi 21 febbraio 2020

Kazakhstan: centro commerciale e di transito dell’Asia Centrale, un ponte tra Europa e Asia

Il tour UNIT WINE TOUR - Mission Asia 2020 sbarca ad Almaty il 26 giugno per un evento b2b che coinvolge player anche dei Paesi limitrofi dell'Eurasia.

Alla Stazione Leopolda di Firenze il Gallo Nero conferma il trend positivo della denominazione. Fatturato in aumento e grande risalto per le tipologie “premium”. giovedi 20 febbraio 2020

Vento in poppa per il Chianti Classico

Alla Stazione Leopolda di Firenze il Gallo Nero conferma il trend positivo della denominazione. Fatturato in aumento e grande risalto per le tipologie “premium”.

Giovanna Romeo
Il team di Wine Meridian sarà felice di incontrarti a Prowein: fissa ora un appuntamento per confrontarti con noi. giovedi 20 febbraio 2020

Piano Business di successo per il 2020: parliamone a Prowein dal 15 al 17 marzo!

Il team di Wine Meridian sarà felice di incontrarti a Prowein: fissa ora un appuntamento per confrontarti con noi.

Cristian Fanzolato
Wine Meridian premia le migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano. Aspettiamo le vostre “storie”, diteci cosa fate per promuovere e comunicare il vostro vino. giovedi 20 febbraio 2020

Partecipa al concorso gratuito "Il Meridiano del vino"

Wine Meridian premia le migliori idee di comunicazione e promozione del vino italiano. Aspettiamo le vostre “storie”, diteci cosa fate per promuovere e comunicare il vostro vino.

Cristian Fanzolato
La cooperativa del Sannio aderisce alla rete di cooperative dell'eccellenza italiana. giovedi 20 febbraio 2020

La Guardiense entra a far parte di The Wine Net

La cooperativa del Sannio aderisce alla rete di cooperative dell'eccellenza italiana.

Agnese Ceschi
La formazione nel mondo del vino alza il tiro incontrando docenti esperti di Export Multibrand, English for wineries, Cina, Vendita Italia e Hospitality. giovedi 20 febbraio 2020

I seminari di Wine Meridian: due giorni full immersion con focus specifici

La formazione nel mondo del vino alza il tiro incontrando docenti esperti di Export Multibrand, English for wineries, Cina, Vendita Italia e Hospitality.

Cristian Fanzolato
Futuro Responsabile Imbottigliamento. mercoledi 19 febbraio 2020

Offerta di lavoro

Futuro Responsabile Imbottigliamento.

Successo del World Tour organizzato dal Consorzio tutela vini Oltrepò Pavese.
mercoledi 19 febbraio 2020

La sfida internazionale dell’Oltrepò Pavese

Successo del World Tour organizzato dal Consorzio tutela vini Oltrepò Pavese.

La prima tappa del tour UNIT WINE TOUR 2020 sarà a Baku, capitale del Paese più importante per il Made in Italy del Caucaso meridionale. mercoledi 19 febbraio 2020

Azerbaijan: snodo strategico tra Asia ed Europa

La prima tappa del tour UNIT WINE TOUR 2020 sarà a Baku, capitale del Paese più importante per il Made in Italy del Caucaso meridionale.

Arconvert offre visibilità gratuita alle cantine attraverso i suoi strumenti di marketing e il concorso internazionale Fedrigoni TOP AWARD.
mercoledi 19 febbraio 2020

L'era dell'immagine digitale aiuta a promuovere il prodotto

Arconvert offre visibilità gratuita alle cantine attraverso i suoi strumenti di marketing e il concorso internazionale Fedrigoni TOP AWARD.

Se siete alla ricerca di Risorse umane per l’export, incontrate i responsabili di WinePeople a Prowein. Un’occasione per visionare il “Book degli Export Manager”

Come trovare risorse umane profilate per la tua azienda

Se siete alla ricerca di Risorse umane per l’export, incontrate i responsabili di WinePeople a Prowein. Un’occasione per visionare il “Book degli Export Manager”

Andrea Pozzan
La proposta da parte di Unione Italiana Vini e Alleanza della Cooperative è stata ben accolta dal Consorzio delle Venezie doc ma adesso è necessario definire in maniera concreta un piano di sviluppo del Pinot Grigio italiano sia in termini di qualificazione produttiva che di promozione della sua immagine

Bene la gestione coordinata del Pinot Grigio e poi?

La proposta da parte di Unione Italiana Vini e Alleanza della Cooperative è stata ben accolta dal Consorzio delle Venezie doc ma adesso è necessario definire in maniera concreta un piano di sviluppo del Pinot Grigio italiano sia in termini di qualificazione produttiva che di promozione della sua immagine

Fabio Piccoli
Logistica, commercializzazione, formazione e tendenze di mercato: quando l’unione fa la forza. mercoledi 19 febbraio 2020

Premium Wine Selection, compagine d’eccellenza nella distribuzione

Logistica, commercializzazione, formazione e tendenze di mercato: quando l’unione fa la forza.

Emanuele Fiorio
Le dichiarazioni del Presidente Manetti martedi 18 febbraio 2020

Chianti Classico Collection 2020 si chiude con numeri record

Le dichiarazioni del Presidente Manetti

Si crea in America un polo distributivo trainato dal Pinot Grigio e dall'Amarone. martedi 18 febbraio 2020

Masi e Santa Margherita USA: accordo tra due top player dei vini italiani

Si crea in America un polo distributivo trainato dal Pinot Grigio e dall'Amarone.



WineMeridian