Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
venerdi 14 dicembre 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

http://www.tenutastellacollio.it/en/ https://www.tenutedigiulio.it/site/ http://www.tenutamontemagno.it/ http://giannitessari.wine/ Farina Enartis Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet CVA Canicatti https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it info@larchetipo.it http://www.tenutaviglione.com/ http://www.fattorialamagia.it/ https://www.accordinistefano.it/ https://www.rigoloccio.it/ http://www.cantinapedres.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ https://www.vinica.it/it/  http://acquesi.it/ https://www.borgolacaccia.it/ https://www.carusoeminini.it/ http://www.cantinadicustoza.it/ https://tenutadelpriore.it/linea-col-del-mondo/

WINE CV WRITER: come realizzare il CV che ogni impresa del vino vorrebbe leggere

La consulenza dedicata a chi lavora o vuole lavorare nel mondo del vino e desidera migliorare l’efficacia del proprio Curriculum Vitae.


WINE CV WRITER: come realizzare il CV che ogni impresa del vino vorrebbe leggere
È vero l’abito non fa il monaco, tuttavia il Curriculum fa il candidato!
Ebbene sì, il CV è ancora una dei più importanti alleati quando si cerca una nuova opportunità lavorativa, quando si desidera cambiare settore merceologico, quando si vuole proporsi per un ruolo diverso oppure quando si è alle prime esperienze e si cerca di far risaltare la propria candidatura tra tutte le altre.

Quali sono le caratteristiche che trasformano il CV in uno strumento efficace?
Sono molte le sfumature che rendono il proprio profilo cartaceo irresistibile e competitivo, tuttavia, nella nostra esperienza di recruiting abbiamo appurato che sono due gli elementi che differenziano un CV da un altro: la chiarezza e la struttura.
Un Curriculum funziona se si hanno le idee chiare su cosa si vuole fare e quindi su cosa si vuole comunicare ed essere in grado di strutturare al meglio le informazioni che sono riportate, ovvero trovando il giusto equilibrio tra dettaglio e sintesi, tra originalità e professionalità, tra forma e contenuto.

Siamo consci del fatto che riuscire a realizzare un CV che funzioni condensando in modo efficace il mix di competenze, conoscenze, ambizioni, potenzialità e approccio non sia per nulla facile. Conosciamo molto bene i meccanismi di sconforto e spaesamento che si attivano una volta di fronte al foglio bianco che deve diventare un CV e siamo consapevoli di quanto sia facile ripiegare nel fatidico formato europeo così comodo e confortante!

All’ansia da redazione del CV si aggiunge la difficoltà di proporsi per una posizione non generica ma particolare: lavorare e sviluppare la propria carriera nel mondo del vino, proporsi come specialista o viceversa candidarsi mettendo sul piatto il proprio potenziale e, perché no, la propria passione.

Come posso realizzare un Curriculum chiaro, strutturato e accattivante?
Oggi moltissime persone si candidano ogni giorno per operare all’interno dell’impresa del vino. Riceviamo noi molti di questi CV, ci occupiamo di recruiting per conto di aziende vitivinicole e leggiamo curricula ogni giorno.
Per questo motivo possiamo aiutare nella stesura di un documento efficace, capace di differenziarsi da quelli degli altri candidati, capace di comunicare utilizzando i termini più adeguati, soprattutto scegliendo la forma e lo stile più convincente per chi dovrà decidere se fissare un incontro o meno.
Possiamo scrivere noi il CV e insegnare come realizzare la migliore presentazione cartacea accompagnando il candidato durante tutto il processo.
E potrà rivelarsi un’esperienza interessante: sarà un lavoro di scrittura, di introspezione, di sintesi, di comunicazione e di creatività.

Abbiamo deciso di offrire due tipologie di servizi in base ai diversi bisogni:

La consulenza base che prevede:
• un’analisi preliminare attraverso un questionario
• un colloquio di lavoro con una nostra recruiter esperta di revisione e scrittura di CV
• la stesura del testo del nuovo CV a cura della nostra recruiter che poi seguirà la messa a punto del documento (l’impaginazione grafica dovrà essere realizzata dal candidato)
Insieme ai testi verrà consegnato un documento di sintesi che servirà da vademecum per le successive revisioni del CV con tutte le istruzioni per realizzare un Curriculum efficace.

La consulenza avanzata prevede:
• un’analisi preliminare attraverso un questionario
• un colloquio di lavoro con una nostra recruiter esperta di revisione e scrittura di CV
• la stesura del testo del nuovo CV a cura della nostra recruiter che poi seguirà la messa a punto del documento (l’impaginazione grafica dovrà essere realizzata dal candidato)
• la revisione e la messa a punto dei testi del profilo LinkedIn con focus nella sezione del Riepilogo
• un riscontro sul colloquio con delle indicazioni di miglioramento per aumentare le possibilità di fare colpo durante un’intervista di lavoro
Insieme ai testi verranno consegnati:
1. un vademecum per le successive revisioni del CV con tutte le istruzioni per realizzare un Curriculum efficace
2. una relazione che servirà a utilizzare meglio LinkedIn e a lavorare sulla propria social reputation


Per info: commerciale@winepeople-network.com




Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
In questi ultimi mesi, in particolare, vi è una proliferazione di pagine pubblicitarie di aziende del vino sui media generalisti. Quali i significati di questo grande “ritorno”?

Il gran ritorno della pubblicità sul vino

In questi ultimi mesi, in particolare, vi è una proliferazione di pagine pubblicitarie di aziende del vino sui media generalisti. Quali i significati di questo grande “ritorno”?

Fabio Piccoli
In pre-anteprima a Bardolino l’annata 2018 della DOC gardesana venerdi 14 dicembre

Il Chiaretto cavalca l’onda della pink revolution

In pre-anteprima a Bardolino l’annata 2018 della DOC gardesana

Celebrati i risultati ottenuti da Cantina di Soave e presentato il resoconto del Bilancio d’esercizio, attraverso la tradizionale Conferenza Stampa di fine anno
venerdi 14 dicembre

Cantina di Soave: traguardi, novità ed un bilancio che eleva il lavoro dei soci

Celebrati i risultati ottenuti da Cantina di Soave e presentato il resoconto del Bilancio d’esercizio, attraverso la tradizionale Conferenza Stampa di fine anno

Intervista ad Andrea Bianchi, CEO e co-fondatore dell’app Enosocial® 
giovedi 13 dicembre

Credere nel valore delle proprie idee: il successo del caso Enosocial®

Intervista ad Andrea Bianchi, CEO e co-fondatore dell’app Enosocial®

Troppo spesso l’operatività supera la progettualità con il rischio di sprecare risorse e non centrare il vero obiettivo. mercoledi 12 dicembre

Marketing e comunicazione: trova la tua strategia!

Troppo spesso l’operatività supera la progettualità con il rischio di sprecare risorse e non centrare il vero obiettivo.

Massimo Benedetti, Marketing and communication specialist
Dall'acino al bicchiere per la tracciabilità e trasparenza del processo produttivo mercoledi 12 dicembre

Wine Blockchain: quali i vantaggi per l’industria vitivinicola?

Dall'acino al bicchiere per la tracciabilità e trasparenza del processo produttivo

Agnese Ceschi
A spiegarcelo ci pensa “4 colori per vendere il vino”, il nuovo libro di Lavinia Furlani e Andrea Pozzan di WinePeople mercoledi 12 dicembre

Vendere il vino. Sì, ma a chi?

A spiegarcelo ci pensa “4 colori per vendere il vino”, il nuovo libro di Lavinia Furlani e Andrea Pozzan di WinePeople

Progetto Ponza, la novità della storica azienda vinicola dell'Agro Pontino, Casale del Giglio. mercoledi 12 dicembre

Casale del Giglio: storia di un'isola, di una famiglia ed un progetto inimitabile

Progetto Ponza, la novità della storica azienda vinicola dell'Agro Pontino, Casale del Giglio.

Il Valpolicella Classico Superiore Ripasso DOC Acinatico 2016 vince la medaglia d’oro martedi 11 dicembre

L'azienda agricola Accordini Stefano premiata al Mondial des Vins extrêmes 2018

Il Valpolicella Classico Superiore Ripasso DOC Acinatico 2016 vince la medaglia d’oro

Intervista a Maurizio Broggi, Direttore dell'Italian Wine Scholar Education Program di Wine Scholar Guild
martedi 11 dicembre

Vino italiano nel mondo: educare partendo dal principio

Intervista a Maurizio Broggi, Direttore dell'Italian Wine Scholar Education Program di Wine Scholar Guild

Noemi Mengo
  Fallimento N. 53/2017 Tribunale di Verona martedi 11 dicembre

Informazione pubblicitaria
AVVISO DI SOLLECITAZIONE OFFERTE

Fallimento N. 53/2017 Tribunale di Verona

Non è poi così difficile emergere tra i manager del vino [warning: politically incorrect contents]

Giganti in un popolo di nani

Non è poi così difficile emergere tra i manager del vino [warning: politically incorrect contents]

Andrea Pozzan
We have tasted for you Colle Moro’s Alcàde Montepulciano d’Abruzzo DOC 2014 saturday 08 december

Italian wines in the world: Colle Moro’s Alcàde Montepulciano d’Abruzzo DOC 2014

We have tasted for you Colle Moro’s Alcàde Montepulciano d’Abruzzo DOC 2014

Abbiamo degustato per voi Alcàde Montepulciano d’Abruzzo doc 2014 di Colle Moro sabato 08 dicembre

Italian wines in the world: Alcàde Montepulciano d’Abruzzo doc 2014 di Colle Moro

Abbiamo degustato per voi Alcàde Montepulciano d’Abruzzo doc 2014 di Colle Moro

L’intervista a Lorenzo Palla, titolare dell’azienda Ronco Blanchis
venerdi 07 dicembre

Il coraggio di puntare sull’identità del Collio

L’intervista a Lorenzo Palla, titolare dell’azienda Ronco Blanchis

Agnese Ceschi
L’etichetta interattiva fa il suo ingresso in scena al più importante forum sul business del vino. venerdi 07 dicembre

Winebel debutta a wine2wine 2018

L’etichetta interattiva fa il suo ingresso in scena al più importante forum sul business del vino.

Per secoli sono stati i “segreti” ad alimentare il mito dello Champagne, negli ultimi anni, invece, è raccontare la “verità” la chiave comunicativa per dare ancora prestigio alla grande bollicina francese

Si chiama trasparenza la svolta comunicativa dello Champagne

Per secoli sono stati i “segreti” ad alimentare il mito dello Champagne, negli ultimi anni, invece, è raccontare la “verità” la chiave comunicativa per dare ancora prestigio alla grande bollicina francese

Fabio Piccoli
Un esempio vincente di marketing targetizzato, spazio ai giovani! giovedi 06 dicembre

Anna Spinato: focus sui Millenials

Un esempio vincente di marketing targetizzato, spazio ai giovani!

Un Paese di contrasti, che ci somiglia e che ha bisogno dell’export italiano, ma non sarà una sfida semplice 
giovedi 06 dicembre

Brasile: il mercato di chi ama le sfide

Un Paese di contrasti, che ci somiglia e che ha bisogno dell’export italiano, ma non sarà una sfida semplice

Noemi Mengo
Ultimi posti disponibili per partecipare dal 4 al 5 marzo. Noi ci saremo, e voi? mercoledi 05 dicembre

Vinexpo New York: i 10 motivi per cui non mancare!

Ultimi posti disponibili per partecipare dal 4 al 5 marzo. Noi ci saremo, e voi?

Durante un evento milanese sono stati messi in degustazione alcuni vini dell’azienda maremmana che ha cambiato proprietà dal 2017 mercoledi 05 dicembre

Il restyling di Rigoloccio

Durante un evento milanese sono stati messi in degustazione alcuni vini dell’azienda maremmana che ha cambiato proprietà dal 2017

Il territorio veneto riconosciuto il 30 novembre dal comitato scientifico dalla FAO mercoledi 05 dicembre

Soave sito mondiale patrimonio dell’umanità per l’agricoltura

Il territorio veneto riconosciuto il 30 novembre dal comitato scientifico dalla FAO

La nuova avventura del famoso sommelier americano Jeff Porter celebra la cultura del nostro paese in America
mercoledi 05 dicembre

"Sip Trip": parte il viaggio on the road di Jeff Porter alla scoperta del vino italiano

La nuova avventura del famoso sommelier americano Jeff Porter celebra la cultura del nostro paese in America

Gestione della burocrazia e promozione, avvicinamento ai gusti europei ed esperienze degustative in prima persona mercoledi 05 dicembre

Le quattro chiavi per superare i limiti della Russia

Gestione della burocrazia e promozione, avvicinamento ai gusti europei ed esperienze degustative in prima persona

Agnese Ceschi
Intervista all’esperto Wai Xin Chang, Wine Communicator e Vinitaly International Italian Wine Expert
martedi 04 dicembre

Singapore: un mercato fertile e curioso

Intervista all’esperto Wai Xin Chang, Wine Communicator e Vinitaly International Italian Wine Expert

Noemi Mengo