Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
martedi 31 marzo 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri way to go Vigna Belvedere https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ www.prosecco.wine  www.cantinatollo.it pradellaluna.com catullio.it cantina settesoli mossi 1558 perdomini Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza
venerdi 07 febbraio 2020

Wine Meridian amplia l’informazione

Una nuova newsletter con più notizie sempre all’insegna del servizio alle imprese e ai manager del vino e più articoli nel nostro magazine, in una delle fasi socio-economiche più complesse e incerte della storia moderna


Wine Meridian amplia l’informazione
Vi sarete accorti in questi ultimi due giorni che abbiamo aumentato le notizie della nostra newsletter e, più in generale, gli articoli nel nostro magazine.
Per la nostra redazione non è uno sforzo di poco conto ma siamo felici e orgogliosi di impegnarci ulteriormente al fine di garantire non solo maggiori informazioni ai nostri lettori ma anche un supporto più concreto ed operativo agli imprenditori, ai manager della filiera vitivinicola che oggi stanno fronteggiando una della fasi socio-economiche più complesse della nostra storia moderna.
Non bisogna essere osservatori acuti per comprendere, infatti, come si stia attraversando una fase di grande incertezza e l’attuale emergenza sanitaria, partita dalla Cina, si aggiunge ad un quadro che era già alquanto complesso. Basti pensare le minacce sui dazi dell’amministrazione Trump e la perdurante incertezza sul fronte Brexit.
Ma anche quest’ultime due “nubi”, di fatto si erano addensate in un cielo sempre più difficile da decifrare.
Lo ripetiamo ormai dal 2008, quando iniziarono le prime avvisaglie di una crisi economico-finanziaria di portata epocale, che il nostro mondo non sarebbe stato più lo stesso.
Lo abbiamo sempre ripetuto, però, e ci sentiamo di farlo anche adesso, non con toni catastrofici, o peggio ancora apocalittici (come ci capita ogni tanto di leggere o di sentire anche da parte di qualche nostro amico produttore) ma con l’animo aperto e preparato di chi è pronto ad accogliere le sfide e le conseguenti opportunità.
Ma la prima sfida da accogliere è quella della conoscenza e della competenza. Per questa ragione noi abbiamo deciso di aumentare ulteriormente i nostri sforzi cercando di regalarvi un giornale ancora più ricco e soprattutto utile.
La nostra mission editoriale, infatti, è da sempre incentrata sul concetto dell’utilità, del servizio concreto ai nostri lettori.
Cerchiamo, con tutti i nostri mezzi, di offrire una “traduzione” dei fatti, delle analisi, delle opinioni, delle esperienze che arrivano da vari fronti e fonti all’interno del mondo del vino.
Abbiamo pertanto ampliato sia la nostra redazione sia le nostre fonti di approvvigionamento delle informazioni cercando di privilegiare sempre, come è nostro stile, le “notizie dal marciapiede”, cioè tutto quello che viene raccontato da coloro che quotidianamente vivono i mercati del vino, nei diversi ruoli che ricoprono.
Mai come oggi, pensiamo, è fondamentale investire in competenze per combattere anche il mare di disinformazione che circola anche nel nostro ambiente.
Le fake news, infatti, non sono solo quelle rocambolesche che affollano con frequenza impressionante il web, ma sono anche quelle che in maniera più subdola e sottile raccontano i fatti in maniera distorta, non utilizzano fonti autorevoli, hanno l’obiettivo di generare paura e disorientamento.
Essere spaventati e disorientati in fasi storiche come questa è estremamente pericoloso perché è fondamentale mantenere una adeguata lucidità, necessaria per affrontare le problematiche con obiettività e razionalità.
Noi siamo fermamente convinti, e ci dispiace ogni tanto osservare come qualcuno ancora non se ne sia reso conto, che è assolutamente finita l’epoca dell’improvvisazione.
Nei giorni scorsi, a questo riguardo, parlando con un gruppo di manager del vino, riguardo l’opportunità di acquistare alcune analisi di mercato, un paio di essi si sono così espressi: “A noi non servono, a meno che non ci consigliate di fare qualche lettura prima di andare a dormire”.
Se era una battuta non la si può ritenere particolarmente felice, se invece era un pensiero vero, allora c’è veramente da preoccuparsi.
Fabio Piccoli

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Come decidiamo di reagire alle situazioni che viviamo dà un significato diverso al nostro tempo, decisione e condizione vitale sono due fattori chiave martedi 31 marzo 2020

Tempo inesorabile e tempo opportuno: come viverlo con “senso”

Come decidiamo di reagire alle situazioni che viviamo dà un significato diverso al nostro tempo, decisione e condizione vitale sono due fattori chiave

Lavinia Furlani
L’attuale slittamento delle iniziative b2b a livello internazionale deve rappresentare un’opportunità per le aziende del vino italiane per prepararsi al meglio al fine di costruire un nuovo modello di approccio ai mercati mondiali del vino.

È tempo di prepararsi ai mercati del futuro

L’attuale slittamento delle iniziative b2b a livello internazionale deve rappresentare un’opportunità per le aziende del vino italiane per prepararsi al meglio al fine di costruire un nuovo modello di approccio ai mercati mondiali del vino.

Lavinia Furlani
Titoli e curricula non bastano, l’importanza del ruolo delle società specializzate e del network di relazioni

La ricerca delle opportunità di lavoro nel mondo del vino: il Curriculum Vitae

Titoli e curricula non bastano, l’importanza del ruolo delle società specializzate e del network di relazioni

Redazione Wine Meridian
Perchè le aziende del vino ricorrono meno alle società di recruiting rispetto alle imprese degli altri settori? - Quarta puntata martedi 31 marzo 2020

#OBIEZIONE 4: Perché devo pagare degli acconti alla società di Head Hunting?

Perchè le aziende del vino ricorrono meno alle società di recruiting rispetto alle imprese degli altri settori? - Quarta puntata

Andrea Pozzan
Un’occasione per continuare a parlare di vino e condividere la nostra passione. lunedi 30 marzo 2020

“IO DEGUSTO A CASA” con FISAR Milano

Un’occasione per continuare a parlare di vino e condividere la nostra passione.

Come sta affrontando la drammaticità del momento Cielo e terra , che sta impegnando ogni risorsa perché il ciclo di produzione si svolga nella massima sicurezza. lunedi 30 marzo 2020

Cielo e terra vini, dai clienti nel mondo messaggi di sostegno e solidarietà

Come sta affrontando la drammaticità del momento Cielo e terra , che sta impegnando ogni risorsa perché il ciclo di produzione si svolga nella massima sicurezza.

Non può essere la paura a guidare ancora le scelte per il nostro futuro. Importanti riflessioni dello scrittore Alessandro Baricco che possono essere molto utili anche per dare un contributo utile alle nostre imprese del vino in una fase così difficile della nostra storia

La più importante lezione da questa emergenza

Non può essere la paura a guidare ancora le scelte per il nostro futuro. Importanti riflessioni dello scrittore Alessandro Baricco che possono essere molto utili anche per dare un contributo utile alle nostre imprese del vino in una fase così difficile della nostra storia

Fabio Piccoli
Gli scenari dei mercati del vino il Oltre Covid-19: andare oltre la crisi, imparare a conoscere la nostra identità e a saperla comunicare lunedi 30 marzo 2020

Partecipa al nostro webinar solidale mercoledi 1 aprile alle 15

Gli scenari dei mercati del vino il Oltre Covid-19: andare oltre la crisi, imparare a conoscere la nostra identità e a saperla comunicare

Ottimi export, consumi interni, GDO ma l’eccessiva dipendenza dal Prosecco rappresenta una debolezza per l’intero settore. lunedi 30 marzo 2020

Spumanti Italia? Forti ma deboli

Ottimi export, consumi interni, GDO ma l’eccessiva dipendenza dal Prosecco rappresenta una debolezza per l’intero settore.

Emanuele Fiorio
I 6 consigli della Sommelier Choice Awards, associazione americana di supporto al mondo dell'Horeca. lunedi 30 marzo 2020

Come può l’industria del vino affrontare il caos causato dal Covid-19?

I 6 consigli della Sommelier Choice Awards, associazione americana di supporto al mondo dell'Horeca.

Agnese Ceschi
Champagne e Barolo hanno annunciato azioni per mantenere i prezzi stabili e garantire la qualità. Roger Morris ci spiega come hanno evitato eccedenze di vino e deflazione dei prezzi. lunedi 30 marzo 2020

Champagne e Barolo, esempi di gestione virtuosa

Champagne e Barolo hanno annunciato azioni per mantenere i prezzi stabili e garantire la qualità. Roger Morris ci spiega come hanno evitato eccedenze di vino e deflazione dei prezzi.

Emanuele Fiorio
Passione, storie, unicità, vigneti autoctoni, tradizione: siete felici di pagare per la reputazione, la rarità e le storie?...perché no! lunedi 30 marzo 2020

Qualità-prezzo, parametro reale o fittizio?

Passione, storie, unicità, vigneti autoctoni, tradizione: siete felici di pagare per la reputazione, la rarità e le storie?...perché no!

Emanuele Fiorio
Ultimo giorno per aderire ai due corsi e-learning  “Vendita e wine marketing” e  “Voglio lavorare nel mondo del vino” a 99 euro lunedi 30 marzo 2020

Formarsi per non fermarsi

Ultimo giorno per aderire ai due corsi e-learning “Vendita e wine marketing” e “Voglio lavorare nel mondo del vino” a 99 euro

Cristian Fanzolato
Crescono le esportazioni, Stati Uniti e Germania i mercati top in valore e volume. Delude il Regno Unito, exploit Russia e Giappone. domenica 29 marzo 2020

Export Italia 2019: volumi da primato mondiale

Crescono le esportazioni, Stati Uniti e Germania i mercati top in valore e volume. Delude il Regno Unito, exploit Russia e Giappone.

Emanuele Fiorio
Uno scopo rivolto al futuro può far aprire davanti a noi una nuova strada lì dove non pensavamo sabato 28 marzo 2020

Blocco generale: come fare quando il timore dipinge davanti a noi un disegno più distorto che veritiero.

Uno scopo rivolto al futuro può far aprire davanti a noi una nuova strada lì dove non pensavamo

Cristian Fanzolato
Tutti gli osservatori ripetono che dopo l’emergenza Coronavirus il mondo non sarà più lo stesso. Ma se questo è vero, come potrebbe cambiare il mercato del vino? venerdi 27 marzo 2020

Ma quanto cambierà il mercato del vino?

Tutti gli osservatori ripetono che dopo l’emergenza Coronavirus il mondo non sarà più lo stesso. Ma se questo è vero, come potrebbe cambiare il mercato del vino?

Fabio Piccoli


WineMeridian