Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

WineMeridian
domenica 26 gennaio 2020 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


Corte De Pieri way to go https://www.accordinistefano.it/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ cantamessa vini www.prosecco.wine http://www.colmello.it/  www.cantinatollo.it pradellaluna.com Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Cantina di Custoza WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it
giovedi 12 dicembre 2019

WinePeople Campus, formazione a contatto con le esigenze aziendali: “insegniamo quello che facciamo e facciamo quello che insegniamo”

Concretezza, praticità, aggiornamento, confronto costante con la realtà del settore vinicolo: questa è la sintesi della proposta WinePeople Campus.


WinePeople Campus, formazione a contatto con le esigenze aziendali: “insegniamo quello che facciamo e facciamo quello che insegniamo”

CampusDay dedicato all’offerta formativa di WinePeople


Il Campus Day dedicato all’offerta formativa di WinePeople, tenutosi il 10 dicembre nella sede di Wine Meridian a Lonigo (VI), ha fornito una panoramica dei corsi 2020 partendo da un concetto semplice ma rivelatore espresso chiaramente da Marco Fasoli, direttore commerciale di Wine Meridian: “noi abbiamo una fortuna, siamo a contatto con aziende, esperti e professionisti del vino e ci confrontiamo costantemente col mercato italiano ed internazionale” e aggiunge: “recentemente siamo stati in Cina, Hong Kong, Danimarca, Olanda, Canada agevolando ed aiutando le aziende ad approcciarsi coerentemente e proficuamente ai mercati di interesse. Non siamo più intelligenti ma solo più fortunati visto che possiamo godere di un osservatorio ampio ed eterogeneo”.

L’intento è quello di rispondere ad un bisogno del mercato, in un contesto sempre più volubile e mutevole l’aggiornamento e la riqualificazione diventano prioritari.
Lavinia Furlani, presidente di Wine Meridian e co-fondatrice di Wine People, propone un esempio emblematico: “Luca T., imprenditore vinicolo toscano, nonostante la sua esperienza di oltre 30 anni ha deciso di iscriversi al Campus vendita, ma perché? Perchè ha vissuto direttamente i cambiamenti radicali in particolare degli ultimi 2 anni, in cui sono mutate le dinamiche, le strategie e gli andamenti del mercato internazionale. Per questo ci ha espresso il bisogno di evolversi ed aggiornarsi per stare al passo con i tempi, nonostante il suo notevole bagaglio professionale”.

Attingendo dal concetto teorico espresso dal filosofo austriaco Karl Popper, in relazione alla congiuntura economica attuale, potremmo affermare:
È finita l’era dell’orologio, siamo entrati in quella delle nuvole”.
La metafora, fa riferimento al mondo degli orologi come ad un mondo razionale, coerente, deterministico, ordinato, lineare, semplice. Il mondo delle nuvole rappresenta un mondo irregolare, vorticoso, mutevole, frenetico, cangiante, imprevedibile, complesso. Ecco, noi ci troviamo attualmente in questo secondo mondo che si relaziona ad un mondo passato, non certo tutto “rose e fiori” ma sicuramente capace di garantire maggiori sicurezze.

Le sicurezze vanno riconquistate attraverso aggiornamento, rinnovamento, approfondimento, perfezionamento, riqualificazione. I WinePeople Campus rispondono concretamente a queste oggettive necessità che permettono di definire una precisa e riconoscibile identità (sapere chi siamo, prima di trasmetterlo) ed affrontare il mercato, acquisendo abilità pratiche e strumenti per radicarsi nelle aziende.

Creare consapevolezza significa acquisire la capacità di operare con maggior padronanza, abilità e sicurezza, elementi distintivi e determinanti di Wine People Campus.
La consapevolezza incide profondamente anche sulle proprie capacità di creare relazioni, con l’obiettivo di generare un network a livello nazionale e internazionale che l’esperienza dei Campus favorisce e rende possibile.

“I Campus di Wine People sono fortemente pratici, una delle peculiarità essenziali è relazionata alla sua genesi” afferma Cristian Fanzolato, responsabile marketing di Wine Meridian: “WinePeople nasce da Wine Meridian, traendo immensi benefici dal suo bagaglio esperienziale cresciuto grazie all’incessante confronto con realtà produttive, professionisti, culture e circuiti internazionali”.

Wine People si occupa di formazione e risorse umane, la sua trasversalità è un punto di forza imprescindibile per trasferire ai corsisti le competenze e le esperienze sul campo, a contatto con le esigenze aziendali: “insegniamo quello che facciamo e facciamo quello che insegniamo”.
La struttura del corso si basa su 8 incontri, con attività di
counseling aziendale (affiancamento che mira ad indirizzare capacità, energie e motivazioni dei singoli verso sviluppi coerenti con le esigenze delle aziende) e momenti conviviali e di impegno utili a creare network professionali.
La decisione di strutturare i corsi in 8 incontri di un giorno a distanza di circa un mese l’uno dall’altro, è dipesa da una scelta consapevole e sperimentata sul campo. L’esperienza pluriennale ha dimostrato come questa formula sia la più incisiva ed efficace, in quanto permette ai corsisti di testare quanto appreso durante la formazione e applicare conoscenze e pratiche acquisite alla propria dimensione aziendale e professionale. Questo permette di presentarsi agli incontri avendo già un feedback esperienziale.

I Campus previsti per il prossimo anno sono 5 e prenderanno avvio tra gennaio e aprile 2020:
• 13 gennaio "Campus Agenti Vino Italia": competenze strategiche aggiornate e concrete per affrontare il rinnovato mercato italiano del vino.
• 16 gennaio "Campus Vendita": per imparare l’arte nobile di vendere il vino attraverso un percorso pratico e idoneo alle esigenze sempre più complesse dell’articolato mondo del vino.
• 17 gennaio "Campus Impresa": per imparare a condurre con successo la vostra impresa vitivinicola, grazie un approfondito studio di tutte le componenti di questa impegnativa ma preziosa attività.
• 11 febbraio "Campus Export Manager": per diventare export manager e avere le conoscenze per affrontare il mercato internazionale del vino.
• Aprile "Campus Hospitality Manager": tutte le competenze e informazioni necessarie per imparare cosa significa oggi l’accoglienza in cantina.

Sono previste delle borse di studio del valore di 800€ per ogni Campus, finanziate da sponsor tecnici di WinePeople Campus e assegnate in base a criteri definiti dal Comitato scientifico di Wine People.
Per il periodo natalizio inoltre c’è la possibilità di usufruire della promozione “Merry Campus” che offre uno sconto di 500€ su qualsiasi Campus scelto e ben 1500€ nel caso si acquistino 2 corsi, una possibilità inedita per chi volesse fare un regalo davvero personale ed esclusivo. La promozione è valida sino al 25 dicembre 2019.

Un’offerta formativa che soddisfa un ventaglio di esigenze e necessità che il mercato del lavoro legato al settore vitivinicolo reclama fortemente come testimoniano alcuni professionisti presenti al Campus Day tra cui Federico, export manager con un passato importante nel settore del vino che vorrebbe rientrare in questo mondo dopo una parentesi in un altro ambito, Claudia consulente finanziaria romana e sommelier amatoriale desiderosa di capire come investire nel comparto vinicolo le capacità professionali acquisite in ambito finanziario oppure Federica, figlia di una nota imprenditrice del vino, cresciuta in cantina e interessata a gestire il cambio generazionale in azienda e a capire come evolvere la sua professionalità.
Emanuele Fiorio

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Nonostante numerose sentenze, scontri e confronti, la querelle tra Consorzio di Tutela e Famiglie storiche sembra destinata a proseguire nelle aule dei tribunali a svantaggio complessivo dell’immagine di questo straordinario vino e del suo territorio di produzione
venerdi 24 gennaio 2020

Nella querelle Amarone abbiamo perso tutti

Nonostante numerose sentenze, scontri e confronti, la querelle tra Consorzio di Tutela e Famiglie storiche sembra destinata a proseguire nelle aule dei tribunali a svantaggio complessivo dell’immagine di questo straordinario vino e del suo territorio di produzione

Fabio Piccoli
Paese stabile, moderno, con condizioni di medio reddito e servizi di qualità, oltre che una località turistica molto rinomata e frequentata nel Sud- est asiatico, la Thailandia sta registrando crescite a doppia cifra nel settore vino e apre la strada alla premiumization. venerdi 24 gennaio 2020

Thailandia: il prossimo mercato emergente in cui vale davvero la pena esserci

Paese stabile, moderno, con condizioni di medio reddito e servizi di qualità, oltre che una località turistica molto rinomata e frequentata nel Sud- est asiatico, la Thailandia sta registrando crescite a doppia cifra nel settore vino e apre la strada alla premiumization.

Parole molto forti: proposta economica - definita giovedi 23 gennaio 2020

Il Consorzio Tutela Vini Valpolicella risponde alla proposta de Le Famiglie Storiche

Parole molto forti: proposta economica - definita "semplice lascito di una somma di denaro" a fronte di una condanna grave - bocciata dal consiglio di amministrazione del Consorzio, e augurio di una riconciliazione gestita da professionisti e non a mezzo stampa.

Le tredici aziende hanno elaborato una proposta scritta inviata al Consorzio Vini Valpolicella, che offre la disponibilità a pagare la cifra corrispondente alla pubblicazione della sentenza - quantificata in oltre 160 mila euro - incrementata di un 10-15% dell’importo per un progetto di valorizzazione e protezione della stessa Denominazione “Valpolicella”. 
giovedi 23 gennaio 2020

Le Famiglie Storiche offrono al Consorzio Vini Valpolicella una soluzione per chiudere il contenzioso pendente

Le tredici aziende hanno elaborato una proposta scritta inviata al Consorzio Vini Valpolicella, che offre la disponibilità a pagare la cifra corrispondente alla pubblicazione della sentenza - quantificata in oltre 160 mila euro - incrementata di un 10-15% dell’importo per un progetto di valorizzazione e protezione della stessa Denominazione “Valpolicella”.

La formazione, specie quella professionale, deve stare al passo con i cambiamenti sociali e di mercato: la parola d’ordine per la Wine Education 2020 è “globalità”. 
giovedi 23 gennaio 2020

Wine education 2020: perché 18.206 cinesi e solo 1.127 italiani scelgono WSET?

La formazione, specie quella professionale, deve stare al passo con i cambiamenti sociali e di mercato: la parola d’ordine per la Wine Education 2020 è “globalità”.

Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande.

Vyno Dienos a Vilnius in Lituania: uno dei principali appuntamenti dedicati al vino nell’est Europa

Lituania, un mercato dinamico dove l’interesse per i vini italiani è sempre più grande.

Cristian Fanzolato
Ecco cosa cercano i consumatori di alcolici statunitensi, le tendenze che guideranno le loro scelte giovedi 23 gennaio 2020

Cocktail trends in the U.S.? benessere, qualità, sostenibilità ed un tocco di stravaganza

Ecco cosa cercano i consumatori di alcolici statunitensi, le tendenze che guideranno le loro scelte

Emanuele Fiorio
2020 Tour to include San Francisco, Seattle, Denver, New York and Boston wednesday 22 january 2020

2020 Slow Wine Us Tour celebrates the 10th anniversary of its annual English language guide and a decade of success

2020 Tour to include San Francisco, Seattle, Denver, New York and Boston

La scelta del consumatore parte dall’etichetta: parola ad Anna Lonardi, manager dell’azienda veronese Grafical. mercoledi 22 gennaio 2020

Quando l’abito fa (davvero) il monaco…

La scelta del consumatore parte dall’etichetta: parola ad Anna Lonardi, manager dell’azienda veronese Grafical.

Versatile e moderno, il Prosecco continua la sua forte ascesa negli USA. Ampi margini per la DOCG, ancora poco conosciuta e valorizzata mercoledi 22 gennaio 2020

DOCG, la vera sfida del Prosecco negli USA

Versatile e moderno, il Prosecco continua la sua forte ascesa negli USA. Ampi margini per la DOCG, ancora poco conosciuta e valorizzata

Emanuele Fiorio
Il Canada non è un mercato unico, è un miscela di realtà. Partendo da questo dato di fatto, Gurvinder Bhatia fornisce consigli e strategie molto utili per fronteggiare questo mercato. mercoledi 22 gennaio 2020

I concetti chiave per affrontare il mercato canadese

Il Canada non è un mercato unico, è un miscela di realtà. Partendo da questo dato di fatto, Gurvinder Bhatia fornisce consigli e strategie molto utili per fronteggiare questo mercato.

Tre regole d’oro per costruire la partnership ideale martedi 21 gennaio 2020

Cosa abbiamo imparato osservando le trattative nelle fiere internazionali

Tre regole d’oro per costruire la partnership ideale

Lavinia Furlani
Ecco il calendario di eventi Unit Wine Tour: Azerbaijan, Taiwan, Thailandia, Kazakhstan, Vietnam e Corea. martedi 21 gennaio 2020

Mission Asia 2020

Ecco il calendario di eventi Unit Wine Tour: Azerbaijan, Taiwan, Thailandia, Kazakhstan, Vietnam e Corea.

Ultimi posti per il nuovo ciclo di formazione in partenza l'11 febbraio 2020

Campus Export Manager: diventa export manager del vino

Ultimi posti per il nuovo ciclo di formazione in partenza l'11 febbraio 2020

Dal 27 gennaio una settimana di eventi e focus economici con ospiti, tasting e incontri internazionali. lunedi 20 gennaio 2020

Anteprima Amarone: l'annata 2016 a battesimo l'1 e 2 febbraio a Verona

Dal 27 gennaio una settimana di eventi e focus economici con ospiti, tasting e incontri internazionali.

I dati previsionali di IWSR rivelano che il vino biologico continua a conquistare quote di mercato, entro il 2023 saranno consumate quasi un miliardo di bottiglie lunedi 20 gennaio 2020

Il futuro appare radioso per il vino biologico, +34% entro il 2023

I dati previsionali di IWSR rivelano che il vino biologico continua a conquistare quote di mercato, entro il 2023 saranno consumate quasi un miliardo di bottiglie

Emanuele Fiorio


WineMeridian