Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

sfondo_wm
domenica 22 settembre 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com


Bixio https://www.cantinafrentana.it Corte De Pieri www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/ Vigna Belvedere italian wine academy https://www.marchesibarolo.com/ http://www.varramista.it/it/ http://www.grafical.it/it/ cantamessa vini www.prosecco.wine Farina Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura WineNet CVA Canicatti
domenica 01 settembre 2019

WinePeople Campus: l’offerta formativa che va controcorrente

WinePeople presenta i nuovi Campus: 4 percorsi formativi in partenza, Campus Impresa, Campus Vendita, Campus Agenti e Campus Export Manager.


WinePeople Campus: l’offerta formativa che va controcorrente
Siamo pronti alla nuova edizione dei corsi targati WinePeople, precisamente Campus Impresa, Vendita, Agenti ed Export Manager, ognuno dedicato alla formazione di operatori del settore vino capaci di far crescere il business del vino italiano nel mondo.



Cosa succede nei Wine Campus? Una volta al mese, la sede WinePeople si trasforma in una grande scuola, in cui quattro gruppi di lavoro partecipano ad una formazione specifica per i professionisti che operano nel settore vinicolo.

Otto incontri, in cui i partecipanti, provenienti da ogni parte d’Italia, e anche da settori diversi da quello strettamente legato al mondo del vino, hanno la possibilità di condividere le loro esperienze, e di fare un percorso che li porterà alla scoperta delle loro potenzialità, sia come professionisti, che come realtà aziendali.

Gli argomenti affrontati hanno obiettivi e metodologie diverse, a seconda del gruppo di lavoro: il focus è concentrato sulla definizione di peculiarità specifiche in base al target dei corsisti, ma l’intento comune, è quello di fornire a tutti gli strumenti più adatti per destreggiarsi in un mercato ampio e dinamico, senza perdere la bussola, e potenziando le caratteristiche vincenti per fare un salto professionale di qualità.

Ogni giornata si trasforma in una vera esercitazione pratica di ciò che viene approfondito in aula, perfino il momento del pranzo diventa un momento di scambio e di “allenamento” dei concetti appresi durante la mattina! Imprenditori, agenti, venditori ed export manager, hanno la possibilità di confrontarsi sui loro rispettivi percorsi, ma soprattutto sulla particolarità delle loro esperienze professionali. Questo è un modo per condividere diversi punti di vista, e perché no, permettere ulteriori intuizioni, che diventeranno fondamentali, in un processo di valorizzazione della propria impresa, o della propria professionalità.

Ci piace pensare che saper leggere i dati tecnici di mercato, individuare con maggior chiarezza la propria vision e la mission aziendale, prendere consapevolezza dei modi migliori per gestire le trattative di vendita (per citare solo alcuni assaggi degli argomenti trattati), siano degli elementi efficaci solo se sperimentati attraverso esercitazioni pratiche, e accompagnati da “compiti per casa” che permettono ai nostri corsisti di mantenersi “all’opera” anche tra una data del Campus e l’altra.

Una modalità senza dubbio nuova di affrontare la formazione per i professionisti delle aziende vitienologiche italiane, quindi, ma che ha già l’aria di essere proprio “la marcia in più” per dare lo sprint giusto a chi decide di investire sulle proprie risorse per rendere più solida la propria presenza sul mercato del vino.

“Oh no, un altro corso rigido e impostato. Ma cosa mi rimarrà dopo?”

Non temete, non si tratta di comuni percorsi accademici, ma veri e propri sentieri esperienziali, che siano il più possibile pratici, applicabili al mestiere, divertenti ma soprattutto diversi.
Abbiamo puntato tutto su ciò a cui teniamo di più: la diversità, ovvero ciò che da sempre prendiamo come punto di riferimento, è un patrimonio che coltiviamo e che non ci spaventa.

Tutti i corsi prevedono 8 incontri, ovvero un appuntamento al mese, senza stress e avendo il tempo di metabolizzare le informazioni ricevute da una lezione all’altra e di fare qualche compito a casa. Da un incontro all’altro avrete modo di constatare se gli insegnamenti ricevuti sono stati produttivi e di confrontarvi con i docenti. Le vostre vite professionali ci stanno a cuore, è per questo che vogliamo lavorare insieme per renderle più efficienti e soddisfacenti possibile.

Il nostro, e il vostro, è un lavoro difficile, non ve lo nascondiamo, e ruota in un sistema complesso. Il vino infatti è un prodotto dall’alto valore di fascino, perciò fa pensare che ne sia facile la vendita, ma non è così. Basti pensare al numero di aziende che vinificano solo in Italia, circa 40000, più della Francia, con 35000. Facendo una media di circa 8 etichette per casa vinicola, il numero di prodotti sul mercato è impressionante vero?
La nota positiva ad oggi è che non c’è paese al mondo in cui non ci sia vino, anche i più piccoli hanno una quota di importazione e diverse statistiche dimostrano che più cresce la cultura di un paese e più vino viene consumato.



Cosa ci può aiutare allora? I numeri, le statistiche. Ma attenzione, ci aiutano se siamo in grado di tradurli. E poi? Avere informazioni corrette, aggiornate e la consapevolezza della propria identità. Senza quella, si può investire quanto si vuole in comunicazione, ma l’efficacia ne risentirà.



CAMPUS VENDITA

Un percorso formativo composto da lezioni frontali che aiuterà gli addetti alla vendita a passare dal “fare” i venditori a “essere” venditori davvero efficaci nel mondo del vino. Il corso è rivolto ad export area manager che vogliono lavorare nel mondo del vino, a impiegati/e commerciali che aspirano a un ruolo più attivo nella vendita del vino, a viticoltori/ imprenditori che gestiscono in prima persona l’attività commerciale della propria cantina, a chi sente di dover affinare le proprie competenze commerciali per adattarle a un mercato peculiare, complesso e in evoluzione.

Maggiori info qui

CAMPUS IMPRESA

Un percorso formativo rivolto esclusivamente ad imprenditori e titolari d’azienda o general manager di imprese del vino che sentono la necessità, non solo di conoscere meglio gli scenari internazionali del vino, ma anche i diversi modelli di approccio ad essi al fine di poter coordinare in maniera adeguata la propria struttura. Il corso aiuta queste figure a diventare “direttori d’orchestra”, esperti di ogni strumento e capaci di orientare le persone verso i risultati attesi.

Maggiori info qui 
OPEN DAY: 14 ottobre 2019


CAMPUS EXPORT MANAGER

Un percorso formativo che si affianca a Campus Vendita e a Campus impresa, al fine di dare un contributo importante alla crescita delle competenze nell’export management a supporto delle imprese del vino italiane. Si rivolge a tutti coloro che vogliono diventare export manager nel mondo del vino, a coloro che vogliono trasformare la passione per il vino in una professione e a chi ha una competenza linguistica e una competenza tecnica del vino e vuole acquisire competenze legate all’export.


Maggiori info qui


CAMPUS AGENTI VINO ITALIA

Un percorso formativo appositamente ideato per gli agenti di vendita sul mercato italiano, studiato per far crescere questa professionalità strategica per il futuro del vino italiano e per consentire ai partecipanti di aumentare le proprie capacità di vendita attraverso una maggiore conoscenza dei fabbisogni degli operatori nei diversi canali, una migliore capacità di comunicazione dei vini e come costruire in maniera adeguata la notorietà di un brand per il mercato italiano. 

Maggiori info qui



La cadenza delle lezioni sarà mensile, ma non verranno toccati quei periodi “sacri” delle fiere più importanti e del periodo di vendemmia. Si comincerà un po’ più tardi, verso le 10.30 così da permettere anche a chi arriva da più lontano di arrivare agevolmente.

Ci sono ancora posti, per partecipare contattateci a risorseumane@winepeople-network.com, noi vi aspettiamo!

Ci sembra che le opinioni dei partecipanti siano il resoconto migliore dell’atmosfera che si respira durante la formazione: c’è la consapevolezza che non esistono “ricette magiche” per poter far funzionare il business nel nostro settore, ma crediamo sia davvero il caso, di prendere coscienza che, anche nelle aziende vinicole, sia necessaria un training mirato, e soprattutto di un certo livello, per poter pensare di affrontare la complessità e il dinamismo di un campo in continua evoluzione. Leggi qui cosa dicono di noi



“Trovo che il modo in cui vengono coinvolti i partecipanti, sia una cosa innovativa, e senza dubbio efficace” - N., Campus Vendita.
“Un percorso interessante, che aiuta a metterti in gioco, a fare un percorso interiore, ma allo stesso tempo ti fornisce gli strumenti per migliorare la carriera in questo settore” " L., Campus Vendita
“Apprezzo il confronto con esperienze diverse: mi offrono visioni e prospettive nuove per accrescere la mia impresa” " M., Campus Impresa
“Trovo supporto nei compagni di corso, e nello spirito positivo con cui vengono analizzati i problemi legati alla gestione aziendale” " A., Campus Impresa
“Ho scoperto di non essere quella che pensavo! Il Campus mi sta insegnando a trovare l’approccio giusto nelle trattative di vendita” " I., Campus Vendita.

Lavinia Furlani

Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Wine Spectator, Robert Parker Wine Advocate e Falstaff premiano la storica realtà della Valpolicella con punteggi eccellenti sabato 21 settembre 2019

Importanti riscontri a livello internazionale per Tedeschi

Wine Spectator, Robert Parker Wine Advocate e Falstaff premiano la storica realtà della Valpolicella con punteggi eccellenti

Abbiamo degustato per voi il Muller Thurgau DOC superiore 2017 “Cembra” di Mezzacorona S.c.a.
sabato 21 settembre 2019

Italian wines in the world: Muller Thurgau DOC superiore 2017 “Cembra” di Mezzacorona S.c.a.

Abbiamo degustato per voi il Muller Thurgau DOC superiore 2017 “Cembra” di Mezzacorona S.c.a.

The dynamic international wine industry forum organized by Veronafiere, now in its 6th edition, this year will be held on November 25th and 26th in Verona, Italy. friday 20 september 2019

Mobilising New Technologies for Wine Producers at wine2wine 2019

The dynamic international wine industry forum organized by Veronafiere, now in its 6th edition, this year will be held on November 25th and 26th in Verona, Italy.

Lunedì 28 ottobre a Officine Farneto di Roma la competizione degli chef emergenti con show cooking e la parallela di Migliore Emergente Pizza venerdi 20 settembre 2019

Torna il Festival della Gastronomia a Roma ed è tutto per i professionisti dell’Ho.re.ca quest’anno

Lunedì 28 ottobre a Officine Farneto di Roma la competizione degli chef emergenti con show cooking e la parallela di Migliore Emergente Pizza

Presentato a Milano il nuovo Merlot in purezza, etichetta rinnovata nel solco dell’identità e dell’evoluzione. venerdi 20 settembre 2019

Il nuovo Montiano della Famiglia Cotarella

Presentato a Milano il nuovo Merlot in purezza, etichetta rinnovata nel solco dell’identità e dell’evoluzione.

Giovanna Romeo
Il nostro Wine Manager Day ha testimoniato ancora una volta che nelle relazioni tra i manager si possono individuare gran parte delle soluzioni alle problematiche del nostro settore vitivinicolo
venerdi 20 settembre 2019

Manager del vino: nel network le risposte e le opportunità

Il nostro Wine Manager Day ha testimoniato ancora una volta che nelle relazioni tra i manager si possono individuare gran parte delle soluzioni alle problematiche del nostro settore vitivinicolo

Fabio Piccoli
Ernesto Abbona di Unione Italiana Vini: “Serve azione diplomatica per scongiurare sanzioni”. venerdi 20 settembre 2019

Dazi USA: UIV si appella al premier Conte per risparmiare le aziende italiane

Ernesto Abbona di Unione Italiana Vini: “Serve azione diplomatica per scongiurare sanzioni”.

Nomisma Wine Monitor ci aggiorna su questi ultimi 30 anni di export italiano nel mondo 
giovedi 19 settembre 2019

I 30 anni che hanno cambiato l’export italiano

Nomisma Wine Monitor ci aggiorna su questi ultimi 30 anni di export italiano nel mondo

Noemi Mengo
Intervista a Jay Whiteley, esperto del mercato di Toronto, in particolare del monopolio LCBO, che ci espone la sua visione sulle potenzialità del vino italiano in Canada.  
mercoledi 18 settembre 2019

Toronto: là dove scegliere il canale giusto fa la differenza

Intervista a Jay Whiteley, esperto del mercato di Toronto, in particolare del monopolio LCBO, che ci espone la sua visione sulle potenzialità del vino italiano in Canada.

Noemi Mengo
We have tasted for you Bosco Viticultori's Canal Grando Rosso Venezia DOC wednesday 18 september 2019

Italian wines in the world: Bosco Viticultori's Canal Grando Rosso Venezia DOC

We have tasted for you Bosco Viticultori's Canal Grando Rosso Venezia DOC

Si è conclusa la terza edizione di Wine Manager Day, da quest’anno aperto a molte più figure del comparto. Momenti di formazione ed uno spazio per fare network, eccovi raccontata la giornata dei manager del vino. 
martedi 17 settembre 2019

Wine Manager Day 2019: in gioco le emozioni

Si è conclusa la terza edizione di Wine Manager Day, da quest’anno aperto a molte più figure del comparto. Momenti di formazione ed uno spazio per fare network, eccovi raccontata la giornata dei manager del vino.

Un rapido sguardo al report Drinks Market Analysis Global di IWSR. Oltre al vino, i dati relativi alle principali categorie del settore Beverage mondiale
lunedi 16 settembre 2019

Diminuiscono i consumi ma aumenta il valore del prodotto

Un rapido sguardo al report Drinks Market Analysis Global di IWSR. Oltre al vino, i dati relativi alle principali categorie del settore Beverage mondiale

Noemi Mengo
Abbiamo degustato per voi Canal Grando Rosso Venezia DOC di Bosco Viticultori sabato 14 settembre 2019

Italian wines in the world: Canal Grando Rosso Venezia DOC di Bosco Viticultori

Abbiamo degustato per voi Canal Grando Rosso Venezia DOC di Bosco Viticultori

La rivista britannica World of fine Wine premia l'eccellenza della carta vini de La Bottega del Vino venerdi 13 settembre 2019

La Bottega del Vino eletta "Miglior Carta Vini del Mondo per i Vini da Dessert 2019"

La rivista britannica World of fine Wine premia l'eccellenza della carta vini de La Bottega del Vino

Tante novità in questa seconda edizione, ed uno sguardo più attento alle nuove generazioni venerdi 13 settembre 2019

Dal 6 al 13 ottobre torna "Milano Wine Week", palcoscenico del vino nella città meneghina

Tante novità in questa seconda edizione, ed uno sguardo più attento alle nuove generazioni

Che il mercato del vino stia attraversando una fase non facile alla luce soprattutto di numerose incognite è sempre più evidente, ma talvolta la paura di alcuni imprenditori e manager rischia di peggiorare notevolmente la situazione
venerdi 13 settembre 2019

Quando la paura fa più danni dei problemi reali

Che il mercato del vino stia attraversando una fase non facile alla luce soprattutto di numerose incognite è sempre più evidente, ma talvolta la paura di alcuni imprenditori e manager rischia di peggiorare notevolmente la situazione

Fabio Piccoli
Il parere degli esperti influenza gli acquisti dei consumatori, ma ottenere un rating alto non starà diventando un’ossessione per i produttori?
giovedi 12 settembre 2019

96/100? Ma dove ho sbagliato?

Il parere degli esperti influenza gli acquisti dei consumatori, ma ottenere un rating alto non starà diventando un’ossessione per i produttori?

Noemi Mengo
Wine Export Manager Day è l’evento che non ti aspetti. Non perdertelo il 16 settembre a FICO Eataly World (Bologna), rimangono ancora pochi posti!
mercoledi 11 settembre 2019

5 motivi per non perdere il WEMDAY 2019 se non ti sei ancora iscritto

Wine Export Manager Day è l’evento che non ti aspetti. Non perdertelo il 16 settembre a FICO Eataly World (Bologna), rimangono ancora pochi posti!

Secondo IWSR il vino biologico raggiungerà 87,5 milioni a livello globale entro il 2022. I mercati europei guidano la domanda.
mercoledi 11 settembre 2019

Vino biologico in crescita in 5 mercati del mondo

Secondo IWSR il vino biologico raggiungerà 87,5 milioni a livello globale entro il 2022. I mercati europei guidano la domanda.

Noemi Mengo


sfondo_wm