Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

http://www.winemeridian.com/
mercoledi 20 febbraio 2019 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

valdoca pertinace vinojobs Wine Monitor Cantina Santa Maria La Palma Fondazione Edmund Mach Siddura Tommasi WineNet CVA Canicatti Bixio https://www.cantinafrentana.it Azienda Agricola Coali roncoblanchis.it https://corte-de-pieri.business.site/ www.ilvinocomunica.it https://www.accordinistefano.it/ http://www.cantinavicobarone.com/  http://acquesi.it/ wm Vyno Dienos italian wine academy Farina Enartis Cantina Valpolicella http://www.consorziomorellino.it/ Tebaldi

Wine events

Wine events are an increasingly effective tool to promote your wines. There are thousands of them worldwide. We will try to find out more to tell you about them.



mercoledi 20 febbraio

Wine Meridian vola in Lituania, il mercato driver dei paesi Baltici

Partecipa con noi a Vyno Dienos, la fiera più importante per il mercato dei paesi Baltici, il 3 e 4 maggio


Wine Meridian vola in Lituania, il mercato driver dei paesi Baltici
Wine Meridian approda in Lituania, uno fra i mercati più interessanti degli ultimi anni, ma anche uno dei più critici. La Lituania rientra infatti fra i noti mercati Baltici, le cui economie sono ancora sensibili agli effetti del socialismo, ma con delle grandi potenzialità. I consumatori, tendenzialmente poco istruiti in merito al vino di qualità, sono comunque molto curiosi per tutto ciò che riguarda il Made in Italy e, per la gran parte dei casi, ben disposti ad investire nella spesa di vino sia per le grandi occasioni che per il consumo quotidiano.
Dunque perché non esplorare questa promettente nuova frontiera?
Il 3 e il 4 maggio 2019 parteciperemo con una collettiva di aziende alla fiera Vyno Dienos, il più grande e importante evento per professionisti del vino nei paesi del Baltico. Ormai giunto alla quindicesima edizione, l’evento si svolgerà presso il Congress Centre Litexpo di Vilnius in Lituania. 

Qualche numero per dare l’idea del successo di questo evento: durante l’edizione 2018 si sono registrati più di 3700 visitatori provenienti da Lituania, Lettonia, Estonia, Bielorussia e Kaliningrad, mentre 1500 sono state le presenze di professionisti. Per l’edizione 2019 è previsto già un aumento del 25% delle dimensioni della fiera ed un turn over di visitatori intorno alle 5000 presenze. 

La particolarità di questa fiera è che in due giorni sono previsti sia incontri B2B che B2C: è l’occasione perfetta per posizionarsi nel mercato baltico, dove peraltro i retailers possono importare vini direttamente, senza l’intervento di terze parti come in altre zone. 
Da un lato si potranno incontrare importatori, distributori, ristoratori, operatori Ho.Re.Ca, sommelier, giornalisti, wine lover, dall’altro un cospicuo numero di clienti diretti interessati al mondo del vino.
Il programma è ulteriormente arricchito da masterclass in due diverse sale dedicate, degustazioni, conferenze e incontri ad hoc per esplorare e approfondire le numerose possibilità che offre il mercato del vino in questi Paesi.

Wine Meridian ha deciso di essere presente per la prima volta a Vyno Dienos, perché questo evento dà sicuramente un accesso facilitato e diretto verso i mercati dell’Est Europa che sono sempre più in espansione e in cerca di vini di qualità. 

Per ulteriori informazioni per partecipare alla collettiva Wine Meridian a Vilnius, potete scrivere a redazione@winemeridian.com.


Download scheda formato PDF



martedi 19 febbraio

Live Wine 2019: a Milano la quinta edizione del Salone Internazionale del Vino Artigianale

Domenica 3 e lunedì 4 marzo torna l’appuntamento con le produzioni artigianali di qualità con centocinquanta cantine italiane e estere


Live Wine 2019: a Milano la quinta edizione del Salone Internazionale del Vino Artigianale
Un evento aperto al grande pubblico e agli addetti ai lavori che permette di conoscere da vicino i vini e il lavoro appassionato di viticoltori che praticano metodi biologici o biodinamici in vigna e vinificano senza additivi enologici. Un approccio che riduce al minimo gli interventi in cantina in modo da ottenere un vino che sia reale espressione del territorio di provenienza, dell’annata e della sensibilità del produttore.

Al centro dell’edizione 2019 di LIVE WINE due territori d’eccezione: la rinomata Alsazia con i suoi splendidi vini aromatici noti in tutto il mondo e il Roero, che negli ultimi anni sta vivendo una stagione radiosa anche grazie al lavoro di una giovane generazione di vignaioli. A questi due territori saranno dedicate le degustazioni guidate di domenica dal titolo Alsazia zero solfiti e Roero on my mind.

Degustazioni ma anche approfondimenti tematici.
Lunedì 4 marzo alle ore 14.30, si terrà, infatti, la tavola rotonda Il giusto prezzo del vino (naturale), una riflessione allargata e condivisa su cosa determini il valore del vino e come influisce sulle scelte del consumatore.
Moderati dal giornalista e critico gastronomico del Corriere della Sera, Valerio M. Visintin, Raffaele Bonivento (fondatore e amministratore di Meteri distribuzione di vini), Pietro Caroli (socio e responsabile vino del ristorante Trippa di Milano) e il produttore friulano di vini Damijan Podversic cercheranno di fare chiarezza su un tema che riguarda tutte le parti della filiera. 

Come ogni salone milanese che si rispetti, anche LIVE WINE ha il suo “fuori salone”. Da sabato 2 a lunedì 4 marzo, con LIVE WINE NIGHT la filosofia del vino artigianale conquisterà la città con degustazioni, incontri e serate a tema nelle enoteche, nei ristoranti e nei locali che hanno scelto di aderire all’iniziativa.

La lista delle cantine presenti e il programma completo della manifestazione sono consultabili da febbraio sul sito www.livewine.it


Download scheda formato PDF



giovedi 31 gennaio

Chiaretto di Bardolino, il vino rosa del Garda vola verso Parigi e gli Stati Uniti

Un tour internazionale porterà il Chiaretto di Bardolino prima a Wine Paris e poi negli USA. Ultima tappa: l’Anteprima del Chiaretto il 10 e 11 marzo a Lazise


 Chiaretto di Bardolino, il vino rosa del Garda vola verso Parigi e gli Stati Uniti
Il Chiaretto di Bardolino diventa sempre più internazionale: a partire da febbraio il Consorzio di Tutela del Chiaretto e del Bardolino darà il via ad una serie di appuntamenti oltre confine con l’obiettivo di far conoscere il vino rosa della riviera veneta del lago di Garda ad un pubblico sempre più vasto. Il tour di presentazione della nuova annata del Chiaretto farà tappa prima a Wine Paris, in programma dall’11 al 13 febbraio nella capitale francese e poi a marzo farà rotta verso gli Stati Uniti con il tour di Slow Wine, toccando le città di San Francisco, Portland, Denver, New York e Boston. Successivamente si torna in Italia con l’Anteprima del Chiaretto in programma il 10 e 11 marzo a Lazise. La quota destinata alle esportazioni della denominazione si aggira attorno al 60 per cento, la produzione di Chiaretto è intorno ai 10 milioni di bottiglie, un dato che posiziona il rosé gardesano al vertice assoluto nel panorama italiano dei rosati.
“Wine Paris si prospetta come un nuovo fondamentale appuntamento dell’establishment vinicolo mondiale" spiega Franco Cristoforetti, presidente del Consorzio di Tutela del Chiaretto e del Bardolino "per questo abbiamo voluto aprire le presentazioni del Chiaretto 2018 in Francia, la patria dei rosé, primo produttore al mondo ma anche primo importatore assoluto della tipologia in rosa, che rappresenta circa il 30% dei consumi interni, contro appena il 6% dell’Italia. Consideriamo poi che già ora quello francese è il secondo mercato di esportazione del Chiaretto dopo quello tedesco. Quello statunitense, invece, è il mercato estero che sta crescendo più velocemente. L’opera di promozione internazionale del Consorzio degli ultimi due anni ha dato i suoi frutti: ora è tempo di essere presenti anche direttamente e dunque ci presenteremo in ben cinque città americane”.

L’ultimo appuntamento nel fitto calendario di eventi legati al Chiaretto di Bardolino della nuova annata 2018 è l’undicesima edizione dell’Anteprima del Chiaretto, in programma alla Dogana Veneta di Lazise e organizzata in collaborazione con il Consorzio Valtènesi e il Comune di Lazise. In degustazione ci saranno oltre 120 vini provenienti dalle Doc “in rosa” della riviera veronese e bresciana del lago. Il banco d’assaggio accoglierà 60 produttori e sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 18 di domenica, mentre il lunedì sarà unicamente dedicato agli operatori di settore dalle 14 alle 20. Il costo del calice è di € 15 per l'intero e di € 10 per il ridotto, riservato a coloro che prenoteranno online tramite il sito www.anteprimachiaretto.it e per i soci Ais, Onav, Fis, Slow Food, Fisar. Ulteriori agevolazioni sono previste per i residenti nel Comune di Lazise e l’ingresso sarà gratuito per gli operatori lunedì 11 marzo.






Download scheda formato PDF



mercoledi 30 gennaio

Pesaro Wine Festival 2019 è alle porte

Arriverà quest’anno con la primavera nelle giornate del 29, 30 e 31 marzo sempre nella splendida cornice di Villa Cattani Stuart a Pesaro.


Pesaro Wine Festival 2019 è alle porte
La maestosa e signorile dimora storica ora nota anche come Resort Villa Cattani Stuart nel piccolo borgo di Trebbiantico, alle porte della città di Pesaro, è pronta ad ospitare anche quest’anno il Pesaro Wine Festival, manifestazione dedicata alla cultura del vino ormai nota a livello nazionale. L’evento nato da un’idea di Gianluca Galeazzi, è organizzato dall’Associazione culturale Pesaro Vino Cultura con il patrocinio del Comune di Pesaro. Il festival si svolge a Pesaro perché oltre ad essere la città degli organizzatori è anche nelle Marche, regione che nel settore enologico occupa un posto di assoluto rilievo per l’alta concentrazione di aziende vitivinicole. 

Pesaro inoltre è anche città della musica che ha dato i natali a Gioachino Rossini, celebre compositore e raffinato gourmet, a cui è dedicato il Rossini Opera Festival, tra i più importanti festival musicali del panorama europeo e unica manifestazione lirica internazionale interamente dedicata al celebre compositore. E’ anche per omaggiare il genio del maestro Rossini, noto per la sua musica e per il suo fine palato che Il Pesaro Wine Festival ha scelto Pesaro come location. IL PWF godrà della presenza di aziende vinicole nazionali e internazionali accuratamente selezionate secondo criteri di qualità, nei processi di produzione, il più possibile naturali, nella scelta delle materie prime rigorosamente coltivate nel territorio dove viene prodotto il vino. 


Le selezioni delle aziende sono da sempre operate da una commissioni di esperti, degustatori, sommelier e winelover. Oltre ai seminari, concerti e momenti conviviali il Festival offre anche la possibilità di acquistare i vini in degustazione, proprio come una fiera del vino. Il Pesaro Wine Festival è un evento dedicato al vino di qualità ed ai suoi attori: cantinieri, esperti, sommelier, winelovers, blogger e stampa di settore. Grande attesa, in questa edizione, per i seminari che quest’anno saranno dedicati al Taurasi, al Greco di Tufo e al Fiano di Avellino ed infine alla Valpolicella. 


Venerdì 29 marzo sarà la volta di Armando Castagno con il seminario “Taurasi, il gigante gentile d’Irpinia”, il 30 marzo ancora Armando Castagno ci introdurrà al seminario “Greco di Tufo e Fiano d’Avellino. I due grandi bianchi d’Irpinia”, mentre il 31 marzo sarà la volta di Francesco Falcone che ci parlerà de “La Valpolicella Classica”. 



Pesaro Wine Festival 


Download scheda formato PDF



venerdi 18 gennaio

Wine Meridian around the world: nuove date!

Ecco le nostre tappe internazionali previste per il 2019


Wine Meridian around the world: nuove date!
Le tappe internazionali non si fermano! E ne abbiamo aggiunte delle nuove con nuovi partner internazionali.
Visto il successo degli eventi organizzati fino ad ora e la grande richiesta di vino italiano che stiamo ricevendo dai mercati internazionali, abbiamo deciso di non fermarci e di incrementare le tappe previste per il 2019.
Ogni meta sarà occasione di grande interesse per tutti i partecipanti, con la possibilità di osservare da vicino alcuni fra i più importanti mercati del mondo e svolgere attività b2b e formative studiate ad hoc per chi parteciperà, come Masterclass, workshop, degustazioni e tanto altro.

Perciò ecco le tappe internazionali del Wine Meridian Tour 2019 (alcune date potrebbero subire delle variazioni di qualche giorno):
- Si parte dal 25 al 28 febbraio con il Canada, precisamente a Toronto: un tour b2b con walk around tasting in uno dei mercati più forti degli ultimi anni;
- Dal 4 al 6 marzo saremo invece a New York, in occasione di Vinexpo NY, dove porteremo le aziende in collettiva all’interno di uno spazio dedicato, dove sarà possibile stringere strategici rapporti commerciali con importatori e addetti ai lavori;
- Il 3 e il 4 maggio ci sposteremo in Lituania per presenziare a Vilnius, la fiera dei Paesi Baltici;
- Dal 22 al 23 maggio saremo a Singapore per un altro evento b2b con walk around tasting e azione sui ristoranti locali;
- Il 4 giugno saremo in Corea del Sud, a Seul, per un evento b2b e walk around tasting;
- Il 13 e il 14 giugno ci sposteremo nel vicino Giappone, a Tokyo, sempre con un tour b2b;- Dal 18 al 20 giugno saremo in Russia, prima a Mosca e poi a San Pietroburgo; 
- Il 25 giugno saremo ad Almaty in Kazakistan con un b2b con walk around tasting in collaborazione con Unexpected Italian;
- Il 23 settembre voleremo in Norvegia, mercato che abbiamo tastato da poco, ma molto promettente e fresco;
- Dal 30 settembre al 3 ottobre torneremo in Vietnam, come per il tour appena passato in partnership con Unexpected Italian, con un evento b2b compreso di walk around tasting e azione sui ristoranti del Paese;
- Dal 23 al 25 ottobre saremo in Cina a Shanghai Vinexpo;
- Dal 7 al 9 novembre saremo ad Hong Kong per un importante evento fieristico;

Solo per aziende biologiche - calendario Organic Value


Svezia - Stoccolma: 20 maggio 2019
Finlandia - Helsinki: 22 maggio 2019
Germania - Berlino: 31 ottobre 2019
Danimarca - Copenhagen: 15 novembre 2019 

Prossimamente vi riveleremo maggiori dettagli su ogni tappa, ma per ora, agenda alla mano, se siete interessati segnatevi questi appuntamenti e per partecipare contattateci a redazione@winemeridian.com 






Download scheda formato PDF




News from homepage
8 punti chiave per descrivere il mercato polacco e i suoi consumatori mercoledi 20 febbraio

Polonia: da mercato emergente ad economia in crescita

8 punti chiave per descrivere il mercato polacco e i suoi consumatori

Noemi Mengo
Partecipa con noi a Vyno Dienos, la fiera più importante per il mercato dei paesi Baltici, il 3 e 4 maggio
mercoledi 20 febbraio

Wine Meridian vola in Lituania, il mercato driver dei paesi Baltici

Partecipa con noi a Vyno Dienos, la fiera più importante per il mercato dei paesi Baltici, il 3 e 4 maggio

AGENTI VINO province Como, Varese, Milano martedi 19 febbraio

Offerta di Lavoro

AGENTI VINO province Como, Varese, Milano



http://www.winemeridian.com/