IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Eventi Lunedi 03 Agosto 2020

Milano Wine Week: è italiano il primo evento vinicolo internazionale del 2020

Milano rialza la testa con MWW: appuntamenti, formazione dedicata ai professionisti, tasting experience, "quartieri del vino" ed un’innovativa piattaforma digitale per connettere professionisti e buyers internazionali.

di Emanuele Fiorio

La regione Lombardia e la città di Milano sono state i primi epicentri europei di Covid-19 dopo la diffusione del virus in Cina e ne hanno pagato un prezzo altissimo. 
Milano ha ricevuto negli ultimi due decenni ingenti investimenti stranieri, confermandosi capitale economica e finanziaria dell'Italia. Il principale motivo per cui l’epidemia di Covid-19 qui ha avuto una larga diffusione è legato ai molti viaggi di lavoro che normalmente collegano Milano al resto del mondo e alla Cina in particolare. 
Come riporta Forbes, lo stesso è accaduto a New York che, seguendo le orme di Milano, è caduta nell'imboscata di questo virus estremamente trasmissibile e implacabile. 
A differenza della “Grande Mela”, Milano si è ripresa e ha trovato il modo di controllare la diffusione del coronavirus. 
C'è stata un'attenzione particolare su come far ripartire l'economia e data la leadership tecnologica della città, la Milano Wine Week si preannuncia particolarmente interessante dal punto di vista tecnologico e sarà il primo evento internazionale del settore vino dopo il lockdown globale dovuto all’emergenza Covid-19.

Si terrà dal 3 all'11 ottobre, ed è rivolta sia al consumatore finale che all'industria del vino e ai media. Saranno presenti i migliori chef italiani con dimostrazioni ed abbinamenti enogastronomici in location suggestive.
Milano Wine Week vuole creare eventi esperienziali che mettano in contatto i consumatori con il mondo del vino, non si tratta di una fiera con i classici stand.
Verranno organizzati anche piccoli “quartieri del vino” all'interno delle zone più popolari di Milano: un quartiere si concentrerà sui vini della Franciacorta, un altro si concentrerà sul Prosecco ed in ogni quartiere enoteche e ristoranti si focalizzeranno su una specifica denominazione. 
Alla fine della manifestazione sarà inoltre possibile usufruire di servizi di trasporto (autobus e treni speciali) per visitare la Franciacorta o le zone vocate del Veneto.

Per gli operatori del settore ed i media, ci saranno una serie di master class e degustazioni di vino, oltre a seminari che non si concentreranno solo su consigli ed opportunità di networking, ma esploreranno le opportunità della “nuova normalità” post-Covid. 
Tutti gli eventi ovviamente rispetteranno le regole e le linee guida del Governo per evitare la diffusione del virus. 

Dato che Milano Wine Week sarà una rassegna internazionale, gli eventi si svolgeranno nel capoluogo lombardo in collegamento con altre dieci diverse città del mondo (New York, San Francisco, Miami, Toronto, Hong Kong, Shanghai, Pechino, Mosca, Monaco e Londra) con interventi online in diretta.

Per ulteriori informazioni e dettagli: https://www.milanowineweek.com/