IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Tasting

I tasting di Wine Meridian non vogliono limitarsi a raccontare le caratteristiche dei vini ma riuscire ad entrare nella filosofia produttiva di un’azienda, nell’anima più autentica di un territorio al fine di poter comunicare al mondo la straordinaria ma complessa eterogeneità del nostro giacimento vitienologico.
Tasting Martedi 04 Maggio 2021

Italian wines in the world: Roma DOC di Poggio le Volpi

Abbiamo degustato per voi Roma DOC di Poggio le Volpi

di Giovanna Romeo

Scheda tecnica

  • Nome: Roma Doc Rosso Edizione Limitata
  • Colore: Rosso
  • Anno di produzione: 2016
  • Prezzo: 30,00 euro
  • Produzione annua: 28.000 bottiglie
  • Denominazione: DOC
  • Affinamento: Acciaio, Barrique e Tonneau
  • Uvaggio: Montepulciano, Syrah, Cesanese

Cogliere nuovi punti di vista che mirino a qualità e complessità in un areale vulcanico che si mostra con pienezza e una decisa mineralità. Con l’Edizione Limitata ROMA DOC Rosso, una delle più significative espressioni dell’azienda agricola Poggio Le Volpi - bottiglia n. 6.247 -, ci caliamo completamente nel territorio laziale tra vitigni autoctoni e internazionali.

Una full immersion a cogliere nuove esperienze, uscendo dai consueti schemi per incontrare vini meno osannati ma altrettanto appaganti, areali meno blasonati e una viticoltura antica come quella dei Colli Albani che in un’etichetta aristocratica, celebra un glorioso passato. 

Calice intenso e luminoso rosso rubino scuro. Sorso di respiro universale, appagante, capace di indirizzare gusti e pensieri. Naso ampio e avvolgente di ciliegia e note speziate dolci, un ricordo lungo di rosa e geranio, una trama intrecciata di densità e morbidezza offre longevità e coerenza. Versione decisa di un vino di radici, collegamento tra provenienza e varietà. 

Abbinamento vincente: Bucatini all’amatriciana 

 

Company profile

Per trovare le radici dell’Azienda Poggio Le Volpi si deve fare un salto indietro di quasi un secolo. Tutto ebbe inizio nel 1920, quando Manlio Mergè iniziò a produrre e commerciare vino sfuso ed olio. Egli trasmise la sua passione per la terra prima al figlio Armando e poi al nipote Felice, i quali trasformarono il suo sogno in realtà fondando, nel 1996, l’Azienda Agricola Poggio le Volpi a Monte Porzio Catone, zona dove la conformazione del terreno è di origine vulcanica e quindi, per natura, fertile. Poggio le Volpi rappresenta quindi la prima svolta imprenditoriale dell’azienda di famiglia.
Mentre Armando Mergè dà vita all’insediamento produttivo di Monte Porzio Catone, trasformandolo da azienda locale ad azienda “nazionale”, Felice, seguendo l’indole imprenditoriale del padre, diventa enologo e passa alla conduzione di Poggio Le Volpi, oggi tra le realtà vitivinicole più interessanti a livello produttivo e qualitativo nella regione Lazio.
Quella portata avanti da Felice Mergè è una tradizione vitivinicola moderna e varia, tipica delle persone eclettiche e ambiziose. Proprio come Manlio e Armando Mergè.
Dal 1920 una storia che parla di territorio, passione e qualità.

 

 

Azienda Agricola Poggio le Volpi

Via Fontana Candida, 3C

Monte Porzio Catone, RM 00078 IT

info@poggiolevolpi.com

Tel: Tel: +39(06)94.26.980

https://www.poggiolevolpi.com/index.asp