IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Esperienze Aziendali

Le aziende sono un osservatorio privilegiato per capire le dinamiche del mercato ma anche i diversi modelli di comunicazione. Per questo abbiamo scelto di raccontare le esperienze aziendali non per pubblicizzare alcuni brand ma per evidenziare quelle realtà produttive che sono riuscite ad essere originali e vincenti attraverso le loro scelte in vigna, in cantina, sui mercati.
Esperienze Aziendali Venerdi 26 Marzo 2021

Marketplace e e-commerce: come trovare il canale più adatto a voi?

L’esperienza di WineJump, start up danese che offre un servizio completo in 7 Paesi Europei con Austria e Svezia in arrivo.

di Agnese Ceschi

Qual è la differenza tra un marketplace dove create un e-shop che gestite direttamente ed un e-commerce gestito da altri? Comprendendo questa importante differenza riuscirete a scegliere il canale che più si adatta alle vostre esigenze. 

Il marketplace è di fatto una piattaforma-vetrina, che mette in contatto chi vuole vendere e chi vuole acquistare, più fornitori di prodotti ed i loro potenziali clienti. L’equivalente digitale di un centro commerciale. Centinaia sono gli esempi famosi nel mondo: Amazon, eBay, Alibaba, Etsy o Airbnb.

Che opportunità offre il mondo del vino?

WineJump permette alle cantine di guadagnare la libertà di decidere: prezzi più competitivi, mercati specifici tra i 7 presenti nel nostro portfolio e margini più alti in piena autonomia. Inoltre, noi offriamo assistenza per piani di marketing, strategie di comunicazione, e ci occupiamo dell’esportazione, logistica e burocrazia” spiegano i creatori di questa moderna piattaforma. 

Qual è di fatto la differenza rispetto ad un e-commerce gestito da voi stessi o da altri?

  • Il marketplace è un modo comodo, semplice e più economico, in quanto funge da “vetrina” in cui vengono presentati molti prodotti e dunque catalizzatore di un livello di traffico molto più elevato rispetto ad un proprio e-commerce, sia a livello nazionale che internazionale. 
  • L’uso di queste piattaforme marketplace è comprensibilmente in aumento, tenendo conto dell’attuale ritmo di vita, in cui non abbiamo molto tempo. I marketplace riuniscono una vasta gamma di prodotti e le migliori offerte in un unico luogo. “Le cantine di WineJump possono creare autonomamente e gratis il proprio profilo, scegliendo in completa libertà i prezzi e le offerte, riuscendo a garantire, essendo loro stesse in completo controllo della vendita, prezzi più competitivi di altri canali e-commerce gestiti da intermediari”. 
  • L’esportazione, logistica e burocrazia sono gestite dal marketplace (pratiche doganali, pagamento accise e iva). “Ci occupiamo di tutto dalle porte della cantina al cliente. Acquistando la merce in cantina, ci occupiamo dell'esportazione tramite il nostro corriere UPS ed emettiamo i documenti di trasporto (fattura e DAS). Tutto per un costo di 1 euro a bottiglia venduta (che viene trattenuta in fattura).

 

Quali sono i plus di WineJump?

Le cantine possono accedere ad una selezione di 7 Paesi Europei, ed altri sono in arrivo, e scegliere di vendere i propri prodotti in quelli che più ritengono idonei ad i loro obiettivi, anche in accordo con i propri importatori. 

  • La piattaforma offre anche servizi di assistenza molto utili e convenienti per le cantine. “Forniamo alle cantine tutte le informazioni: guide e video per la registrazione, suggerimenti per migliorare il profilo, idee marketing, FAQ, calcolatore dei prezzi, il supporto costante nel processo di registrazione e quando arriva un ordine, customer care”. 
  • Insieme ci occupiamo di promozione e vendite. Per questo consigliamo alle nostre cantine clienti di sfruttare i nostri consigli e consulenze gratuite su come gestire la comunicazione dell’esistenza dei loro prodotti nel nostro marketplace tramite gli altri canali come social, sito web e newsletter.
  • Vogliamo mantenere WineJump semplice, democratico e offrire valore alle aziende. Non accettiamo pubblicità dalle cantine, in quanto per noi tutte sono importanti. 

 

winejump.com