IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Export

Trova le informazioni per approfondire la conoscenza dei mercati internazionali e per sviluppare un business vincente. Troverai una suddivisione per zona geografica.

Export Martedi 09 Febbraio 2021

Importazioni di vino in Cina in ribasso del 30% nel 2020

Dai dati finali del 2020 emerge che in Cina sono stati importati 471 milioni di litri di vino, numero che ha segnato un declino del 28.8% rispetto all'anno precedente. Il valore delle importazioni, invece, è stato di 2,83 milioni di dollari – sotto del 19.9% rispetto al 2019.

di Redazione Wine Meridian

Secondo quanto riportato da The Drink Business, la Cina ha sperimentato una ripresa dall'epidemia verso la fine del 2020, l'influenza del mercato causata dal periodo emergenziale si è riflessa sull'importazione di vino per tutto il 2020.

Secondo le statistiche annunciate dalla dogana cinese e Huajing Research sul valore delle principali importazioni ed esportazioni da gennaio a dicembre 2020, il volume cumulativo delle importazioni di vino da gennaio a dicembre sarebbe stato di 471 milioni di litri.

Considerando i dati mese per mese, il volume del vino importato in Cina da gennaio a febbraio 2020 è stato di 82,6 milioni litri. Tra il periodo da marzo a dicembre, invece, il volume delle importazioni ha raggiunto il picco più alto in dicembre, con 48,48 milioni di litri, mentre il più basso è stato in maggio, con soli 27,64 milioni di litri. 

Per quanto riguarda il valore delle importazioni di vino nel 2020, è ammontato a più di 2 miliardi e 800 mila dollari in totale. Anche in questo caso, il valore più alto nel periodo da marzo a dicembre è stato dicembre, mentre il mese con il valore di importazione più basso è stato aprile con 138,9 milioni di dollari. Speriamo in un 2021 in crescita.