IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Tour Internazionali

Wine Meridian si propone di affiancare le aziende del vino italiane sui mercati esteri, organizzando tour internazionali nei Paesi più strategici, in partnership con enti specializzati e locali. In concreto, Wine Meridian si propone di supportare le aziende, organizzandone la partecipazione in collettiva a fiere internazionali ed eventi b2b che garantiscono una profilazione altamente qualificata di importatori, distributori, ristoratori, media e opinion leader.

Tour Internazionali Venerdi 17 Maggio 2019

Stoccolma ed Helsinki per le aziende bio, con Organic Value

Lunedì 20 maggio a Stoccolma e mercoledì 22 maggio ad Helsinki per valorizzare le aziende biologiche italiane e connetterle a due dei mercati più attratti dai prodotti organic

Finalmente il momento è arrivato: sta per cominciare un nuovo tour di Organic Value, un giovane progetto che strategicamente mette in contatto le aziende biologiche italiane con le figure chiave dei mercati più "attractive" per la produzione organic, uno dei trend più forti in questo periodo storico.

Ecco il programma delle due tappe:
Si parte lunedì 20 maggio, con arrivo nel primo Paese, la fredda ma accogliente Svezia, precisamente a Stoccolma.
L’intensa giornata di incontri partirà da subito, con un seminario condotto dall’esperto di mercato Daniel Esberg, che farà una piccola introduzione sul mercato Svedese, cercando di approfondire le questioni relative al segmento dei vini italiani bio e biodinamici. Al termine del seminario, avrà inizio la sessione di degustazioni b2b, dove i presenti (importatori ed operatori del settore) potranno parlare direttamente con le aziende e degustare i prodotti biologici.
Infine, sarà la volta della sessione b2c, dove wine clubs e consumatori finali potranno conoscere le aziende e degustare. 

 
Di seguito, le aziende che parteciperanno al tour Organic Value a Stoccolma:

Una volta conquistato il mercato svedese, il 22 maggio si volerà in Finlandia, in particolare ad Helsinki, la seconda tappa prevista dal tour di Organic Value.
Anche in questo caso, la giornata partirà con un’introduzione sul mercato Finlandese presso uno dei punti vendita del Monopolio Finlandese "Alko" (adiacente al luogo dell’evento), cercando di approfondire le questioni relative al segmento dei vini italiani bio e biodinamici. Si passerà poi alle sessioni di degustazione, prima dedicate agli operatori con un b2b, e poi b2c con i titolari di wine clubs e i consumatori finali partecipanti. 
 
Di seguito, le aziende che parteciperanno al tour Organic Value a Helsinki:
Perché proprio questi due mercati?
Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un calo sensibile dei consumi mondiali e di conseguenza anche dei paesi nordici. Questo calo causa l’aumento del consumo in valore: meno vino, ma con un’attenzione maggiore al valore e alla qualità. 
Il vino biologico, secondo una recente ricerca di Wine Intelligence, rappresenta quindi la tipologia di vino alternativo più riconosciuto sia da operatori che consumatori più attenti alla qualità.

Sono, in particolare, Finlandia, Svezia e Germania a spingere il sistema distributivo alla vendita sempre maggiore di vini biologici. Svezia, e Finlandia sono mercati monopolistici con appositi negozi di vendita al dettaglio per gli alcolici. I Monopoli di importazione esistevano nel passato, oggi invece esistono le figure degli importatori che si occupano di stoccare e rivendere i vini acquistati ai Monopoli che in cambio vendono i prodotti attraverso i loro negozi al consumatore finale. La vendita al consumatore finale nel canale HORECA è gestita interamente dagli importatori o da loro grossisti. Non è pertanto difficile entrare in contatto con queste figure, specie se si ha l’occasione di effettuare con essi incontri b2b dedicati e ben strutturati come quelli messi a disposizione dal progetto Organic Value.
12