IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Mercato Italia

Il mercato italiano continua ad essere strategico per il nostro settore vitivinicolo. E nonostante la vocazione internazionale di Wine Meridian da sempre il nostro magazine ha tenuto i riflettori accesi anche sul mercato italiano che rappresenta uno sbocco fondamentale per il vino del nostro Paese. Di questo importante mercato vogliamo raccontare sia le dinamiche economiche ma anche le evoluzioni dei fabbisogni dei consumatori del nostro Paese.
Mercato Italia Venerdi 14 Giugno 2019

Cantina di Soave, un 2019 da record

Una collezione di risultati che non può non essere raccontata

Ogni giorno assistiamo a case history di aziende che vivono le evoluzioni nel mondo del vino, trovando ogni volta il giusto compromesso tra originalità ed uno studiato range di investimenti. Proprio come vuole il nostro core business, riponiamo attenzione su quelle aziende che sono in grado di auto valutarsi, pensare fuori dagli schemi e mettersi in discussione, facendo convivere l'attenzione per la qualità dei prodotti con quella verso una comunicazione strategica ed innovativa. Fra queste aziende c’è sicuramente Cantina di Soave, il cui 2019 è già, dopo soli 6 mesi, un anno di risultati da record.
Li abbiamo incontrati lo scorso Vinitaly e ci siamo fatti raccontare quali sono stati i traguardi raggiunti e gli sforzi impiegati per ottenerli. Abbiamo deciso perciò di metterli in evidenza, in quanto li riteniamo di grande ispirazione.

Nel 2019, entra di nuovo in campo la Riserva 
Stiamo parlando di Riserva dei Cinque, uno spumante riserva 120 mesi della linea Equipe5, un brand ormai noto dell’azienda, nato negli anni ’60. Equipe5 ha contribuito alla storia della spumantistica italiana ed il suo nome venne dato in onore dei 5 enologi, uniti nella creazione di questo grande spumante metodo classico e, già da tempo, dell’idea di una riserva (inizialmente dedicata alle proprie cantine private e prodotta solo nelle migliori annate). Con quest’anno è tornato il momento di ridare auge a Riserva dei Cinque, sempre con la tradizione di portare avanti solo le annate davvero eccellenti.

5starwines the book: un riconoscimento inaspettato
Sono usciti i risultati, già prima di Vinitaly di 5starwines the book, ed è stato premiato come miglior spumante in gara il Lessini Durello Settecento33, la versione charmat, un riconoscimento gradito ed inaspettato, considerato che questo prodotto è sicuramente tra i best seller dell’azienda per quanto riguarda il canale Horeca..

Cantina 2.0
Dopo il festeggiamento dei 120 anni di attività nel 2018, quest’anno Cantina di Soave porta a termine i lavori di ristrutturazione e ampliamento del proprio quartier generale, la cantina di Viale della Vittoria a Soave, ad oggi una delle più curate cantine di ultima generazione. Un investimento non del tutto usuale nel mondo del vino italiano, uno dei più grandi nel giro degli ultimi vent’anni in Italia e pertanto degno di essere celebrato. Stiamo parlando di più di 80 milioni di euro investiti, con l’obiettivo di avere sempre una maggiore qualità per innalzare il valore delle uve provenienti dai 6000 ettari di vigneti dei 2200 soci viticoltori delle principali DOC veronesi, come Soave, Valpolicella, Lessini Durello, Garda, ecc.
Visto che il valore maggiore delle uve conferite viene esaltato se i vini vengono venduti imbottigliati piuttosto che sfusi, il cuore dell’investimento sta proprio nella creazione di due linee di imbottigliamento, che permetteranno alla lunga di produrre più del doppio del potenziale ad oggi, per un totale di circa 80 milioni di bottiglie l'anno (che corrispondono al 50-60% del conferito da parte dei soci) contro gli attuali 30 milioni.

Un millesimato da VIP
Ultima novità, la più recente ma non la meno importante: insieme ai vini fermi firmati Rocca Sveva, Equipe5 è stato protagonista al Festival di Cannes di tutte le attività dell’American Pavilion, dagli incontri tra le case di produzione cinematografiche hollywoodiane, ai party, agli eventi mediatici che si sono susseguiti nella grande terrazza e all’interno della VIP Area.

Questi i traguardi principali raggiunti, abbiamo scelto di mettere in evidenza i risultati più eclatanti poiché è giusto riconoscere i meriti di un'azione caratterizzata da lungimiranza e assenza di timore nell’investimento, non solo a livello produttivo, ma anche nei campi della comunicazione; un errore che spesso accomuna i più, e contro cui noi di Wine Meridian cerchiamo di "lottare", elevando quelle aziende che sapientemente non lo commettono. 
 

123