IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Italian Wine Tour

Italian Wine Tour: 6 settimane, 90 aziende e 7000km in camper alla scoperta della nostra Italia del vino con focus l'Hospitality. Un viaggio che ci porterà a scoprire i servizi enoturistici e le risorse umane delle cantine italiane che hanno fatto dell'accoglienza un asset strategico della loro azienda.
Italian Wine Tour Venerdi 23 Luglio 2021

Poderi dal Nespoli: l’accoglienza dei giovani che sanno trasmettere entusiasmo

Il racconto delle persone che ci hanno accolto nelle loro aziende facendoci capire l’importanza della relazione.

di Lavinia Furlani

Per me è sempre rincuorante incontrare giovani motivati, bravi e innamorati del loro lavoro.

Ed è quello che mi è successo quando ho visto il sorriso di Nicolò Bedei, referente del wine shop di Poderi Dal Nespoli, che ci ha accolto di sabato a mezzogiorno chiudendo il Wine Shop e portandoci a fare la visita aziendale prima della degustazione.

Nicolò, 24 anni, è la motivazione fatta persona: ha saputo trasmetterci prima di tutto il suo orgoglio di far parte dell’azienda. Non è scontato percepire gratitudine sincera nei confronti dei titolari e dei brand che credono nelle risorse umane giovani e permettono loro  di crescere professionalmente. Troppo spesso ci accorgiamo che pare tutto sia dovuto e siano sempre le aziende a dover ringraziare le risorse umane e non viceversa.

Nicolò è stato allegro, veloce, con un’ immediata creazione di contatto easy, senza fronzoli ma perfettamente in linea con il contesto.

Raccontare un gruppo grande come Mondo del Vino richiede una capacità di visione di sistema e d'impresa che Nicolò ha dimostrato avere con naturalezza.

Ci ha trascinato nella sua visione dell’azienda e ci ha fatto vedere dalla sua prospettiva ogni passaggio aziendale.

Siamo usciti da Podere dal Nespoli che ci sentivamo tutti più giovani e questo grazie a Nicolò.

 

I suggerimenti e le idee di accoglienza che abbiamo colto da Podere Dal Nespoli:

  • avere anche dei gadget brandizzati come costumi, cappellini, ecc.;
  • dare la possibilità di assaggiare anche altri vini al banco del wine shop e non solo quelli previsti nella degustazione.