IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Italian Wine Tour

Italian Wine Tour: 6 settimane, 90 aziende e 7000km in camper alla scoperta della nostra Italia del vino con focus l'Hospitality. Un viaggio che ci porterà a scoprire i servizi enoturistici e le risorse umane delle cantine italiane che hanno fatto dell'accoglienza un asset strategico della loro azienda.
Italian Wine Tour Martedi 31 Agosto 2021

Sesta pillola sull’enoturismo dall’Italian Wine Tour: i nostri consigli per migliorare l’approccio all’accoglienza in cantina

Episodio 6: l’arte di non dare nulla per scontato.

di Lavinia Furlani

La pillola sull’enoturismo di oggi è tanto banale quanto potente e si racchiude in un’unica frase: cerchiamo di non dare mai nulla per scontato.

Cosa significa non dare mai nulla per scontato?
Significa che, per quanto un visitatore possa essere un fruitore assiduo di esperienze enoturistiche o addirittura un operatore enoturistico a sua volta, dobbiamo cercare di non trascurare passaggi importanti durante la presentazione della nostra azienda e dei suoi prodotti ed essere sempre completi ed esaustivi. Sembra banale, ma questo è uno degli errori a cui ci è capitato più frequentemente di assistere durante il nostro Italian Wine Tour.
 
A volte capita di presupporre che il nostro interlocutore sappia già tutto sui processi produttivi della nostra azienda o sulle caratteristiche del nostro territorio e che quindi non voglia sentirsi ripetere questi dettagli. Niente di più sbagliato!

Il nostro suggerimento, dunque, è quello di abbandonare le supposizioni e partire sempre da zero con ogni visitatore. Nel dubbio, basta porre una domanda: sapete già la storia del nostro territorio? Avete già visitato un’azienda in questa denominazione?
A seconda della risposta, sarà più facile anche per noi orientarci nella nostra visita enoturistica.

Guarda il video e segui le nostre pillole sull’enoturismo per saperne di più!