Dopo il grande successo del progetto multimediale “Il romanzo del Sangiovese”, Salvietti&Barabuffi Editori prosegue l�importante e innovativo percorso editoriale replicando il format per altri vitigni, contribuendo cos� ad affermare la viticoltura italiana nel mondo.
Il protagonista del nuovo progetto � la Corvina, regina dei vitigni a bacca rossa della provincia di Verona, essenza dei grandi vini della Valpolicella.

Il progetto, ideato dallo scrittore ed esperto di enogastronomia Andrea Zanfi, nasce dall�idea di immaginare il vitigno come entit� viva, pensante, che si trasforma in interprete e guida narrante di un viaggio che si snoda, fra passato e presente, nei territori dove la Corvina ha saputo meglio adattarsi alle caratteristiche pedoclimatiche e ha dato i migliori frutti.
Il progetto, che prevede tra l�altro un film documentario, una serie di Video Spot Aziendali e un sito web, � un omaggio ai vini veneti, alla provincia veronese, prima esportatrice italiana di vini nel mondo, e alle tante aziende, e quindi alle persone che lavorano, perch� questo sia possibile. Partners dell�iniziativa multimediale sono state infatti 42 aziende della provincia di Verona che si sono raccontate e hanno contribuito con le loro storie a disegnare il profilo dell�amata Corvina: un�uva non semplice, non facilmente adattabile, non generosa con chi non si vuol rapportare con essa; affascinate, intrigante, curiosa, con chi invece vuole perdersi, scoprirla e apprezzarla.
“Corvina mon amour. Storie del vitigno veronese tra Amarone e Bardolino” � una pubblicazione dedicata al mondo del vino che unisce contemporaneamente pi� linguaggi comunicativi � la scrittura, il cinema, la fotografia, la rete, che interagiscono tra loro attraverso l�uso di QR code � in un viaggio emozionale tra i tanti terroir del veronese.
Per la prima volta i tecnicismi formali della materia enologica lasciano spazio ad una lettura schietta e sincera dove, attraverso la bellezza di un�immagine o l�emozione di un fotogramma, viene trasmessa l�essenza di questo vitigno e tutto ci� che rappresenta per coloro che ci lavorano quotidianamente.
Un moderno, efficace e funzionale strumento di valorizzazione e promozione del vitigno Corvina, dei vini che con esso si producono, delle persone che lo lavorano e soprattutto dello splendido territorio dove meglio si � adattato, quello che va dal lago di Garda alla Valpolicella, dalla Lessinia alla zona di Soave, dalla Valpantena alla Val di Mezzane.
Il progetto sar� presentato in anteprima a Verona il 28 marzo prossimo alla presenza dell�autore Andrea Zanfi, dell�editore, di tutte le aziende produttrici che hanno creduto nel progetto e di alcuni dei preziosi collaboratori che hanno contribuito alla buona riuscita di questa iniziativa. Il nostro Direttore Fabio Piccoli sar� presente nella moderazione della presentazione.