IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Giovedi 02 Luglio 2020

Crisi Covid-19: la gestione della finanza prima di tutto

La gestione della finanza aziendale potrà fare la differenza in questa fase di superamento della situazione contingente post-Covid e nella gestione del rilancio del vino italiano. Un questionario per fare assieme a te la fotografia dello stato dell’arte

di Redazione Wine Meridian

Gli scenari parlano chiaro: la gestione della finanza aziendale potrà fare la differenza in questa fase di superamento della situazione contingente post-Covid e nella gestione del rilancio del vino italiano.
Gli studi di settore indicano che le esigenze di finanziamento da parte delle imprese del vino tenderanno a moltiplicarsi, a tasso differente a seconda della classe dimensionale dell’impresa, ma certamente in modo significativo.
E noi, dal nostro osservatorio, possiamo confermare numerose richieste di supporto su questo fronte. Il che ci conforta sul fatto che la classe imprenditoriale del settore vitivinicolo sia, da un lato, attrezzata a gestire le incertezze, dall’altro non troppo incline al fatalismo.
La corretta gestione dell’area finanziaria fa la differenza tra un approccio per così dire mordi e fuggi della liquidità aziendale e una gestione sistematica del fabbisogno finanziario, secondo le esigenze che emergono dai nostri piani strategici.
Ciò, sia sul piano della finanza ordinaria, e quindi bancaria, sia sul fronte del ricorso a misure pubbliche di sostegno.
In primo luogo occorre provare a condividere con le banche lo stesso linguaggio e a costruire un rapporto durevole di trasparenza e fiducia, che va spesso oltre la bontà dei nostri indici di bilancio.
Curare il rapporto con la banca nel tempo e guadagnare e mantenere una buona reputazione, si rivela la molla più efficace per poter accedere al mercato bancario a condizioni sostenibili e rimanervi in sella anche in condizioni di estrema variabilità. E per fare ciò, appunto, oltre a disporre di numeri aziendali affidabili e trasparenti, occorre anche dimostrare una buona capacità di fare previsioni a breve, medio e lungo termine. Al contrario, il settore bancario riscontra, soprattutto da parte delle aziende più piccole, una frequente richiesta, frastagliata e poco coerente, di interventi di emergenza, senza una prudente programmazione.
Sul fronte della finanza pubblica, parallelamente, è importante vincere la tentazione di andare dove ti porta il bando, e, al contrario, fondare lo studio delle fonti pubbliche sulle linee strategiche di sviluppo, le nostre, uniche e valide solo per noi.
Ecco perché non basta disporre di una banca dati aggiornata sui bandi in essere in un determinato momento in un certo territorio; occorre saper elaborare, monitorare e rispettare delle analisi di scenario all’interno delle quali possano trovare collocazione tanto gli investimenti che intendiamo effettuare, quanto gli strumenti finanziari con cui immaginiamo di poterli sostenere.
Quale che sia il canale di finanziamento al quale decidiamo di rivolgerci, e quale sia la forma tecnica del finanziamento, emerge poi con forza l’esigenza di monitorare i flussi finanziari e verificare gli eventuali scostamenti rispetto agli scenari che abbiamo costruito.
 
Per aiutarci a rendere più completa la fotografia del settore sotto il profilo finanziario ti proponiamo di compilare questo brevissimo questionario dal quale siamo certi potremo trarre e condividere informazioni utili per attraversare al meglio l’incertezza e sfruttare positivamente l’entropia di questo momento.
 
Inoltre siamo a tua disposizione, per fornirti un set di strumenti in grado di supportare la vostra azione imprenditoriale.
Avremmo piacere di organizzare per voi un incontro gratuito in modalità digital, con la nostra consulente Claudia Meo, esperta di analisi gestionali e finanziarie, nel corso del quale potrete rappresentare le vostre specifiche esigenze, con riferimento a:
  • Come effettuare un autocheck-up
  • Come redigere un piano aziendale
  • Come scegliere un prodotto bancario specifico e come dialogare con la banca
  • Come accedere a bandi pubblici, con riferimento ad un fabbisogno aziendale specifico
  • Come costruire una rete aziendale per realizzare economie di costo e sinergie di sviluppo
 
Siamo a vostra disposizione per confrontarci sui temi che ritenete prioritari per la vostra azienda, e condividere questo momento di sfide e di cambiamento.
Per compilare il questionario clicca QUI 
Per info o per aderire alla consulenza gratuita scrivi a redazione@winemeridian.com