IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Sabato 17 Novembre 2018

Italian wines in the world: Amarone della Valpolicella DOCG Riserva 2013 di Rocca Sveva

Abbiamo degustato per voi il Rocca Sveva Amarone della Valpolicella DOCG Riserva 2013 di Rocca Sveva

 

Rocca Sveva Amarone della Valpolicella DOCG Riserva 2013
Colore: rosso
Anno di produzione: 2013
Prezzo: 37,50 euro
Produzione annua: 18.000 bottiglie
Denominazione: DOCG
Affinamento: Dopo la maturazione in botti grandi di rovere per almeno 24 mesi, segue affinamento in bottiglia
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Molinara

La Cantina di Soave è una delle più importanti realtà cooperative del nostro Paese. Attualmente detiene oltre il 40% del patrimonio vitato della denominazione Soave (tra doc e Soave Classico) e quasi il 50% della doc Valpolicella. Il ruolo, pertanto, nella valorizzazione delle denominazioni di realtà produttive come la Cantina di Soave è di straordinaria importanza.
In relazione ad aumentare il valore aggiunto delle denominazioni in cui è presente e al fine di garantire remunerazioni ai propri soci adeguate, da numerosi anni Cantina di Soave ha avviato una politica di valorizzazione di marchi aziendali capaci di aumentare la reputazione e il posizionamento dei propri vini sui mercati (nazionale ed esteri).
In questa direzione si inserisce la linea produttiva Rocca Sveva che da numerosi anni si è accreditata, anche a livello di critica enologica internazionali, tra le più autorevoli nel panorama vitienologico veronese.
Un ottimo esempio è rappresentato dall’Amarone della Valpolicella docg Riserva 2013 che abbiamo avuto modo di apprezzare particolarmente.
Un’interpretazione decisamente moderna di questo grande rosso italiano dove a prevalere sono le sensazioni fruttate e morbide che hanno consentito gran parte del successo dell’Amarone sui mercati di tutto il mondo.
Ma attenzione, non si deve mai confondere, a nostro parere, modernità con banalità. E questa Riserva di Amarone Rocca Sveva ne è un’ottima dimostrazione.
L’ampiezza aromatica al naso è notevolissima con le note classiche di ciliegia ben matura a cui si aggiungono eleganti sentori di frutti neri di bosco come mora e mirtillo. Nel finale si percepiscono anche note di cacao e tabacco. In bocca grande armonia, setosità ma anche una struttura tannica che comunque consente una eccellente bevibilità.
L’abbiamo abbinato ad un classico spezzatino di manzo con patate lesse e piselli ed è stato un matrimonio di alta classe.

Company Profile
Nel territorio veronese, all’ombra del maestoso castello medievale di Soave, proprio a ridosso delle antiche mura, si trova il borgo medievale Rocca Sveva, che Cantina di Soave ha trasformato in un centro di eccellenza vitivinicola. A partire dall’anno della fondazione, nel 1898, Cantina di Soave si è impegnata nella produzione di vini della tradizione veronese, in particolare il bianco Soave, i gioielli enologici della Valpolicella che trovano la massima espressione nell’Amarone e lo spumante Lessini Durello, intraprendendo una strada di crescita che le ha permesso di diventare una delle principali e più qualificate realtà enologiche del panorama italiano ed internazionale. Punte di diamante sono i vini Rocca Sveva e gli spumanti metodo classico, una piccola e ricercatissima selezione di vini veronesi. Rocca Sveva, con il suo vigneto sperimentale e le sue suggestive cantine, la villa antica e il suo rigoglioso parco botanico, è un borgo medievale ricco di storia tutto da visitare, un vero e proprio omaggio alla cultura del vino in cui perdersi. Rocca Sveva è anche e soprattutto un’esperienza tutta da vivere attraverso le attività, gli eventi e le degustazioni enogastronomiche.