IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Mercoledi 16 Ottobre 2013

Mercato USA: Le istruzioni per una promozione efficace

Karen McKenzie, specializzata nella promozione e strategia di marketing per le imprese enologiche, ci racconta come funziona

di Karen McKenzie

Per avere successo sul mercato del vino negli Stati Uniti, vi sono due aspetti che  è indispensabile conoscere: primo, su 10 bottiglie di vino negli Usa, 8 sono acquistate da donne; secondo, i consumatori di vino statunitensi acquistano i brand che gli vengono consigliati, normalmente dai media (sia tradizionali che online). Mettendo insieme questi due fattori si può costruire una efficace pianificazione di marketing strategico per essere vincenti sul mercato Usa: metti il tuo prodotto nella mani di media capaci di influenzare il mercato, soprattutto di quelli che primariamente parlano all’audience femminile.



Ma per utilizzare i media in maniera efficace è necessario prima conoscerli e capire quale è il loro target e le loro modalità di comunicazione. E’ proprio su questo fronte che un esperto di pubbliche relazioni, di comunicazione, può rappresentare un aiuto prezioso per le imprese o consorzi del vino; è fondamentale, infatti, che i media che si vogliono utilizzare siano adeguati all’immagine del prodotto che vogliamo promuovere e soprattutto siano credibili. Il panorama dei media anche negli Usa sta mutando a grande velocità e non sempre è semplice capire quali siano i reali attuali influenzatori del mercato.



Altro elemento importante, e lo è in modo particolare negli Usa, è che sempre più sia gli addetti ai lavori sia i cosiddetti wine lovers sono alla ricerca di racconti, di una comunicazione in grado di esaltare i diversi valori del prodotto vino.



Che cosa rende, allora, un brand particolarmente interessante e degno di nota negli Stati Uniti? I soli punteggi delle degustazioni, anche se pubblicate da riviste autorevoli, oggi non sono da soli più sufficienti. Ci deve essere un “irresistibile “, memorabile racconto anche dell’aspetto umano .  E in questa direzione una buona società di pubbliche relazioni e comunicazione può aiutare molto nel costruire una storia memorabile.



La terza componente fondamentale per una comunicazione efficace è la distribuzione . I media, infatti, negli Usa descrivono solo vini che siano già presenti e distribuiti sul mercato statunitense. Le pubbliche relazioni possono rappresentare, in questa direzione, anche uno strumento utile, se non addirittura fondamentale, per individuare una distribuzione efficace e costruire con essa una comunicazione coerente al tipo di posizionamento che si vuole conseguire. Un modo che continua ad essere efficace, per guadagnare l'interesse della distribuzione potenziale, sono gli eventi di degustazione nei principali mercati , dove vari brands di una singola azienda o di un territorio possono essere raccontati in maniera adeguata ad un target selezionato in relazione alla tipologia delle imprese.