IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Giovedi 10 Giugno 2021

Trofeo Schiava dell’Alto Adige 2021

Il 7 e l’8 giugno si è svolta al vigilius mountain resort la diciottesima edizione del Trofeo Schiava dell’Alto Adige. Una delle prime manifestazione dopo il lungo lockdown che ha suscitato grande interesse.

di Redazione Wine Meridian

Il Trofeo Schiava dell’Alto Adige è nato per promuovere la Schiava di qualità. L’idea è stata lanciata da Ulrich Ladurner, Othmar Kiem e Günther Hölzl per favorire la Schiava di qualità. Uno scenario di alto design del vigilius mountain resort offre la location ideale per questo evento.

In varie degustazioni una selezionata giuria di giornalisti, enologi e sommelier composta da Leila Salimbeni (I), Giovanna Romeo (I), Aldo Fiordelli (I), Angelo Carrillo (I), Herbert Taschler (I), Lukas Gerges (I/A), Daniela Dejnega (A), Paula Sidore (D), Kilian Krauth (D), Patrick Hemminger (D), Alain Kunz (CH), Stefan Keller (CH) ha selezionato le “Schiave dell’anno” tra 91 campioni.
A seconda della zona di produzione, la Schiava Alto Adige presenta caratteristiche diverse. Tenendo conto a questa diversità, i vini sono stati degustati e valutati separatamente per zona. Inoltre i vini dell'annata corrente (2020) sono stati divisi in due categorie: "Classici" - fino a un prezzo al dettaglio di 10 euro - e "Selezione" - oltre 10 euro. Nella categoria "La Schiava diversa" invece, sono stati raggruppati i vini delle annate più vecchie.

Come “Schiava dell’anno 2021” sono state premiate:

nella categoria “Classici”:

  • Alto Adige Lago di Caldaro Classico Superiore DOC Leuchtenberg 2020 - Produttori Caldaro
  • AA Meranese DOC 2020 - Innerleiterhof
  • AA Schiava DOC Pfeffersberger 2020 – Nalles Magrè
  • AA Santa Maddalena classico DOC Loamer 2020 - Malojer
     

nella categoria “Selezione”:

  • AA Lago di Caldaro Classico Superiore DOC Bischofsleiten 2020 – Castel Sallegg
  • AA Meranese DOC Graf Schickenburg 2020 - Cantina Merano
  • AA Schiava DOC Sonntaler Vecchie Viti 2020 – Cantina Cortaccia
  • AA Santa Maddalena classico DOC 2020 - Fliederhof
     

nella categoria “La Schiava diversa”

  • AA Santa Maddalena classico DOC Vigna Rondell 2019 - Glögglhof
  • AA Schiava DOC Gschleier Vecchie Viti 2019 – Cantina Cornaiano
  • AA Santa Maddalena classico DOC Annver 2018 - Pfannenstielhof

 

Dato che la Schiava è un vino che non deve solo piacere agli esperti ma anche, e soprattutto, ai semplici appassionati, una commissione scelta tra questi ha eletto il suo preferito tra i vincitori. In questo anno speciale, la giuria è stata composta dai collaboratori del vigilius mountain resort. Dopo attenti assaggi la commissione ha fatto cadere la sua decisione sull’AA Schiava DOC Gschleier Vecchie Viti 2019 – Cantina Cornaiano, eletto come il preferito dal pubblico.

Il popolare Galà della Schiava ha dovuto essere annullato anche quest'anno, la premiazione della Schiava dell’anno si è svolta senza un pubblico. Tuttavia, il generoso spazio disponibile presso il vigilius mountain resort ha permesso di mantenere tutte le distanze di sicurezza necessarie e di rispettare le norme richieste dalla Provincia di Bolzano, garantendo così che il Trofeo Schiava 2021 possa svolgersi in sicurezza. Grazie alla collaborazione con il Consorzio Vino Alto Adige, la premiazione è stata comunicata tramite video sui canali social.
Trofeo Schiava 2021 - un segno pulsante di vita del vino Alto Adige!

www.vernatschcup.it