IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Wine tours Mercoledi 17 Aprile 2019

Partecipa alla tappa in Russia con Wine Meridian e Simply Italian Great Wines

Due tappe, Mosca il 17 giugno e San Pietroburgo il 19 giugno 2019, per scoprire il mercato ed incontrare le sue figure chiave

Simply Italian Great Wines (Solo Italiano Tour), l’evento ideato da IEM International Exhibition Management per valorizzare l’enologia italiana nel mondo, continua con il suo percorso in giro per i mercati internazionali. Questa volta, si sposta in Russia, uno fra i mercati in crescita più interessanti per l’export vitivinicolo italiano. 
Il format di Simply Italian Tour (Solo Italiano Grandi Vini Russia), darà alle migliori aziende italiane una concreta opportunità di farsi conoscere in questo mercato, incontrare i membri del trade locale ed arricchire il proprio portfolio di contatti esteri, grazie a, workshop commerciali, degustazioni e seminari guidati.

Il tour 2019, iniziato con le tappe americane di Florida e Messico, e proseguito tra i Paesi dell’Est Europa, si sposta ora nella grande Russia, precisamente a Mosca il 17 giugno 2019 e a San Pietroburgo il 19 giugno. Due tappe che avvicineranno i partecipanti ai professionisti e la stampa locale e che renderanno alto il valore di ogni azienda partecipante, attraverso una comunicazione mirata del vino italiano con importatori e buyer.

Qual è la forza del mercato russo?

Secondo le statistiche di Wine Monitor, ci è dato sapere che in Russia la riscossa del mercato vinicolo nel 2017 ha ridato vitalità al settore con un rapido incremento a doppia cifra dell'import. Il 2018 scongiura l'effetto "altalena" del mercato, consolidando i risultati raggiunti. Un segnale importante di stabilità che rassicura i partner commerciali, di cui l’Italia è capofila. Le importazioni di vino complessive in questo mercato valgono 788,13 milioni di euro per 3,61 milioni di ettolitri nel 2018. Calano però le vendite di grandi formati "a basso prezzo" (-12% in valore, -22,2% in quantità) e prosegue la crescita del prezzo medio (+11,6%), che pur attestandosi a 2,18 euro al litro (valore ancora basso) è un segnale promettente per chi produce vino di qualità. Inoltre, l’Italia domina la classifica dei partner commerciali, pesando il 29% delle importazioni enoiche in valore: 229,43 milioni di euro per 708 mila ettolitri, con un lieve incremento del prezzo medio (3,24 euro/litro, +4,1%). Così come in altri mercati chiave, il nostro asso nella manica si conferma la ristorazione: la cucina italiana, molto amata dai consumatori russi, costituisce un canale privilegiato per valorizzare la qualità delle etichette made in Italy.

Il programma di "Solo Italiano Grandi Vini Russia sarà composto da:


1. Seminario informativo e degustazione guidata
I seminari, organizzati in collaborazione con importanti partner locali, prevedono un’introduzione geografica alla distribuzione territoriale delle produzioni vinicole italiane, approfondimenti specifici su alcune zone di produzione, il coinvolgimento delle aziende espositrici e di relatori ed esperti di fama internazionali. I seminari si rivolgono principalmente a giornalisti, sommelier, trade e operatori selezionati. 

2. Workshop commerciale
Il workshop commerciale permette alle aziende partecipanti di realizzare incontri business to business con i principali operatori del settore, fondamentali sia per chi è alla ricerca di nuovi partner (importatori/distributori), sia per chi vuole consolidare ed ampliare la propria presenza sul mercato mediante l’incontro coi principali esponenti del canale ho.re.ca.
Ad ogni azienda viene fornito un tavolo attrezzato per la degustazione, inclusivo di tutti i necessari servizi per la degustazione. 
 
La stessa tappa, nella sua precedente edizione, ha riscosso un grande successo, sono stati più di 900 infatti gli operatori presenti, fra distributori, importatori, professionisti e stampa. Una forte affluenza, caratterizzata da entusiasmo e curiosità, che IEM auspica di raggiungere e, anzi, aumentare con l’edizione 2019.

Per avere maggiori informazioni sulla partecipazione al tour, scrivete a: redazione@winemeridian.com