Abbiamo intervistato Davide Astolfi – Enterprise Market Management di TeamSystem.

Il settore vitivinicolo è caratterizzato da una preponderante presenza di aziende medio-piccole a carattere familiare. In che modo TeamSystem Wine & Oil può essere utile a queste realtà?

La filiera agroalimentare rappresenta un asset strategico per la competitività del nostro Paese ed è uno dei settori più rappresentativi del Made in Italy anche se si basa nel suo complesso su un vecchio modo di pensare, agire e comunicare: alta frammentazione, scarsa produttività, bassa propensione all’investimento, scarsa digitalizzazione.  
TeamSystem Wine & Oil è una soluzione modulare che copre qualsiasi tipologia di mercato, automatizzando tutte le attività degli operanti nella vinificazione, imbottigliamento e commercializzazione di vino, birra, alcolici, distillati e prodotti intermedi, siano esse Aziende di qualsiasi dimensione o cooperative, solitamente con business più articolati. 

TeamSystem Wine & Oil offre soluzioni che consentono di gestire l’intero business, dal vigneto alla vendita. Come riuscite ad adattare i vostri servizi alle differenti esigenze aziendali? Create soluzioni su misura?

La nostra soluzione copre, già nella sua versione standard, tutte le esigenze del settore vitivinicolo e oleario. Quando ci troviamo ad affrontare organizzazioni più articolate ci avvaliamo del supporto di System Integrator specializzati in questo settore, che ci affiancano nella progettazione di soluzioni adattando TeamSystem Wine & Oil alle peculiarità del business del cliente 

Aderenza alle normative di tracciabilità: come garantite semplificazione e verifica di questo aspetto?

TeamSystem Wine & Oil garantisce piena aderenza alle normative di tracciabilità della filiera produttiva, dalla raccolta delle uve e relativo conferimento delle stesse, fino all’imbottigliamento e spumantizzazione.
Stiamo valutando con alcuni clienti più strutturati una gestione della tracciabilità attraverso la blockchain, per garantire la trasparenza di chi vuole raccontare la storia del proprio prodotto agroalimentare, che sia oleario o vitivinicolo. 

TeamSystem Wine & Oil assicura l’automatizzazione delle procedure fiscali e normative permettendo un notevole risparmio di tempo e risorse. Può farci un esempio concreto?

La roadmap di digitalizzazione della filiera agroalimentare che il MIPAAF ha tracciato prevede tra i diversi passaggi il registro telematico del vino (operazioni di cantina, entrate e uscite, trattamenti enologici, vinificazione, etichettatura e condizionamento) e l’MVV-E (Movimenti VitiVinicoli Elettronici) cioè il documento di accompagnamento dei prodotti vitivinicoli. 
Con la nostra soluzione in cloud Telematici Vitivinicolo, integrata in TeamSystem Wine & Oil, è possibile gestire tutte le operazioni sui documenti di accompagnamento dei prodotti vitivinicoli. Questo è un passaggio fondamentale per la movimentazione del materiale in acquisto e vendita che oggi prevede lo scambio digitale di documenti che prima venivano inviati via pec in formato XMR o cartaceo: dalla bozza e validazione, a cura dello speditore, fino all’accettazione (anche con riserva) o al rifiuto annullamento da parte del destinatario.   

Le operazioni in cantina sono caratterizzate da una miriade di aspetti, quali sono i benefici pratici che apporta la vostra soluzione TeamSystem Wine & Oil – Cantina OnLine?

Cantina OnLine permette di velocizzare, oltre che tracciare, tutti i flussi operativi dell’attività di cantina, con notevoli benefici in termini di ottimizzazione e risparmio di tempo. La soluzione è studiata per fornire uno strumento efficace e fruibile tramite una app su smartphone, a Cantinieri ed Enologi per visualizzare ed eseguire ordini di lavoro, gestire il parco barriques, velocizzare le verifiche ispettive e supportare tutte le funzioni operative di cantina come la movimentazione, svuotamento, riempimento e lavaggio dei contenitori. Il monitoraggio avviene mediante una semplice lettura del codice a barre dei cartellini posti sui contenitori stessi. 

TeamSystem Wine & Oil permette il controllo e la gestione integrata  tramite il sistema CAD/GIS di tutti gli appezzamenti. Quali sono le prerogative ed i vantaggi di questa funzione?

L’interfaccia estremamente semplice ed intuitiva del modulo CAD/GIS di TeamSystem Wine & Oil permette ai produttori di disegnare tutte le superfici coltivate, gestire ed interrogare livelli geografici differenti a partire da quello catastale per definire così una scheda digitale di dettaglio di ogni singolo appezzamento con dati specifici per singola coltura.
Se a questo aggiungiamo poi l’interfaccia con le centraline meteo, la gestione delle tabelle manutenzioni e costi dei trattori, gli ordini di lavoro ed orario del personale e tutta la parte di magazzino, un’azienda vinicola può progettare il suo terreno così come un’azienda manifatturiera progetta la propria fabbrica, disegnando il layout delle linee produttive, le macchine che dovranno essere installate e i turni di lavoro del personale a seconda degli articoli che vuole produrre. Ecco perché diciamo che con TeamSystem Wine & oil “la tecnologia entra in campo” e non solo perché siamo partner ufficiali della nazionale italiana di calcio.

entraincampo