SIMEI 2022, il Salone Internazionale delle macchine per enologia e imbottigliamento di Unione italiana vini (UIV), in programma a Fiera Milano (Rho) dal 15 al 18 novembre 2022, promette un’edizione all’insegna della sostenibilità.

Amorim Cork Italia, con sede a Conegliano (Treviso), filiale italiana del Gruppo Amorim – prima azienda al mondo nella produzione di tappi in sughero – sarà presente all’importante appuntamento con uno stand che testimonia anche fisicamente l’approccio ed il rigoroso impegno nei confronti della sostenibilità, un percorso di oltre dieci anni tra sostenibilità ambientale, sociale, economica e culturale.

Lo stand di Amorim Cork Italia sarà infatti arredato con i complementi SUBER, brand con cui Amorim ha completato la sua economia circolare, una linea di oggetti di design generati dal sughero riciclato.

Nello scenario del SIMEI 2022, Amorim Cork Italia dedicherà i suoi spazi, situati al Padiglione 2, Stand C09-D10, a quattro interventi con alcune tra le più autorevoli firme del settore wine. Una rilevante occasione per raccontare la visione aziendale grazie a uno stand che diverrà il luogo centrale di un dialogo multidisciplinare sul tema del rispetto del vino in ogni sua accezione e su una visione del futuro positiva e possibile.

Il 17 novembre alle ore 11.00 interverranno Lavinia Furlani e Fabio Piccoli, Presidente e Direttore responsabile di Wine Meridian, con un contributo dal titolo: “Confronto sulla strategia e la pianificazione necessaria alla narrazione del vino da parte di cantine che sono sempre più brand”.

“Da una nostra recente indagine, risulta che il principale asset strategico su cui le aziende stanno puntando per bilanciare le sfide attuali è la conoscenza e la consapevolezza del brand da parte dei consumatori, attraverso il miglioramento della brand awareness. Un elemento molto importante per la crescita aziendale che è stato segnalato dall’87% del campione indagato” ha sottolineato Piccoli. 

Trovare ed imparare a raccontare una storia che faccia emergere l’identità dell’azienda è fondamentale secondo Furlani: “La brand awareness si costruisce anche attraverso una strategia narrativa ben definita, perché decisioni ed emozioni corrono sullo stesso binario. Le storie ci spingono a sentire emozioni e le emozioni sono la chiave delle decisioni”.

> Confronto sulla strategia e la pianificazione necessaria alla narrazione del vino da parte di cantine che sono sempre più brand

Chi: Lavinia Furlani e Fabio Piccoli – Presidente e Direttore responsabile di Wine Meridian

Quando: Giovedì 17/11 ore 11:00

Dove: SIMEI, Padiglione 2, Stand C09-D10

Link per accredito:
https://ticketonline.fieramilano.it/simei-enovitis/2022/simei/op/index.jsp?lang=it
 
Dati per l’accredito:

AMORIM CORK ITALIA SPA – Via Camillo Bianchi, 8 – 31015 Conegliano (TV) – Tel. +39 0438 394971
Settore di attività: Macchina e/o attrezzature e/o prodotti per l’enologia