Tre notizie interessanti che forniscono una panoramica di cosa è emerso nel mese di marzo nel mondo del vino ed in particolare dei Fine Wines. Parliamo di mercati in crescita, a dispetto delle preoccupanti prospettive che arrivano da Oltreoceano, di un abbinamento che potrebbe entrare in crisi, quello tra vino e cioccolato, e di nuove generazioni che stanno dimostrando di iniziare ad apprezzare di più il mondo del vino. Tutto questo ce lo racconta un recente report di Areni Global, società che riunisce le principali parti interessate al mondo dei Fine Wines e che produce ricerche, analisi e approfondimenti per portare avanti il settore a livello globale.

Miami e la Florida: un mercato in crescita per il vino negli USA?

Negli ultimi tempi Miami si sta affermando come un mercato per il vino in rapida crescita, verso cui confluiscono esperti del settore e appassionati da tutto il mondo per scoprire le sue offerte uniche e il suo spirito innovativo. La città, una volta considerata poco più di un paradiso dei divertimenti superficiale e senza importanza, oggi si erge come una delle città più vitali e influenti degli Stati Uniti. Secondo gli esperti Miami è passata da essere una città associata principalmente a droghe, club e stili di vita frivoli negli anni Ottanta, a diventare una potenza economica e culturale nell’era contemporanea. Nel recente articolo di Sarah Phillips, la Head of Membership di Areni Global, per la rivista Meininger’s International, emerge a piene lettere l’entusiasmo di Miami per il vino e l’educazione enologica, testimoniato da un numero crescente di nuove attività e servizi legati al vino che hanno aperto le porte in tempi recenti. La bella notizia è che questo fervore per il vino è contagioso e si sta estendendo a molte altre città della Florida, riflettendo un trend più ampio. In un momento in cui l’industria del vino sta affrontando sfide economiche, la vitalità e l’ottimismo di Miami e della Florida offrono una luce di speranza. Il clima soleggiato e l’energia vibrante della regione fanno il resto.

Vino rosso e cioccolato per combattere lAlzheimer

Vino e Cioccolato: la fine di un’altra tradizione?

Il vino è un prodotto che si esalta ancora di più se consumato con il giusto abbinamento. Ci sono casi di abbinamenti celebri e fortunati, come quello tra vino e cioccolato. Questo sodalizio potrebbe essere messo in pericolo dalla situazione preoccupante in cui versa il mondo del cioccolato. Il recente aumento dei prezzi del cacao, causato dai cambiamenti climatici che hanno colpito le regioni di coltivazione del cacao in Africa occidentale, ha portato i prezzi del cacao grezzo a schizzare alle stelle, registrando un aumento del 213% nell’ultimo anno. Questo significa che il costo del cioccolato è destinato a crescere in modo significativo nel prossimo futuro, rendendo il lusso dell’abbinamento di vino e cioccolato non solo una questione di gusto, ma anche di bilancio. I cambiamenti climatici, dunque, sembrano non riguardare solo le viti e i vigneti, ma ogni aspetto del nostro approvvigionamento alimentare e delle nostre tradizioni culinarie. E il prezzo da pagare sarà molto caro. 

timthumb

La Gen Z in Cina va controcorrente

Le notizie provenienti dagli Stati Uniti, il mercato più redditizio del mondo, sono sempre più cupe, poiché i giovani sono indifferenti al vino o addirittura attivamente ostili verso l’alcol per questioni salutistiche. Questa stessa situazione preoccupante non si sta manifestando all’altro capo del mondo, in Cina. Come ha riportato Jim Boyce per Wine-Searcher a marzo, i giovani cinesi si stanno dimostrando curiosi, indipendenti, sempre online e disposti a spendere tempo confrontando i prezzi per poi acquistare vino. I social media permettono loro di esplorare una vastissima gamma di interessi che si trasformano in incontri reali con anime affini, che riguardino animali domestici, campeggio, anime, sport o viaggi. Questo include anche l’affluenza ai festival enogastronomici e al crescente numero di wine bar in tutto il Paese, il che sottolinea l’aumento di coloro che sono alla ricerca di esperienze che portano piacere e non al contrario accrescono un status.