Negli ultimi anni, ho avuto il privilegio di entrare in contatto con numerose aziende che si sono lanciate alla conquista dell’enoturismo o che, comunque, pur non avendolo ancora fatto, stanno aspettando il momento giusto per cimentarsi in questa affascinante attività

Tuttavia, tutte queste realtà sono accomunate da un’unica caratteristica: la mancanza di una guida chiara e di un supporto concreto per il superamento degli ostacoli che l’enoturismo presenta.

L’esperienza mi ha portata a identificare le principali “aree critiche” delle aziende enoturistiche:

  • Attirare visitatori, soprattutto in aree poco vocate per il turismo
  • Convertire l’esperienza enoturistica in vendita diretta di vino
  • Raccogliere i dati dei clienti e utilizzarli a proprio favore
  • Trovare e formare il personale addetto
  • Essere in regola dal punto di vista burocratico
  • Interfacciarsi con i tour operator e i player del settore

In passato abbiamo tutti sottovalutato la complessità dell’enoturismo, sbagliando. Anche se fatta senza tante pretese l’accoglienza è una cosa seria. Le aziende del vino non sono strutture turistiche, e gli operatori turistici raramente sono esperti di enoturismo. È qui che inizia la sfida più difficile, perché se l’enoturismo è ancora agli esordi significa che in pochi oggi sanno dirti cosa devi fare per avere successo.

Proprio per rispondere a queste esigenze concrete nasce Wine Tourism Hub. 

E finalmente potremmo dire! Finalmente possiamo annunciare con entusiasmo la nascita di un punto di riferimento nel settore enoturistico al quale ci si può rivolgere quando le classiche difficoltà del settore ostacolano l’azienda dal diventare una meta enoturistica profittevole.

L’enoturista arriva nella tua cantina ma poi non compra? Oppure compra ma poi scompare?

Perchè le aziende della tua stessa denominazione performano meglio?

Hai tanti progetti da mettere in atto ma non sai da dove cominciare? Come li comunichi? Come ti metti in regola?

Wine Tourism Hub è stato concepito con l’obiettivo di fornire risposte concrete a queste domande: Wine Meridian unisce infatti la propria esperienza con quella di Divinea – Wine Suite per creare un progetto rivoluzionario.

Non svelerò altro perchè la presentazione ufficiale del progetto è dietro l’angolo.

Vi invito a partecipare alla conferenza stampa dove spiegheremo tutti i dettagli di questo nuovo hub innovativo.

Quando?

Venerdì 23 febbraio alle ore 11.

Dove?

In modalità digital. Per iscriverti:

Come diciamo sempre alle cantine: la chiave del successo nell’enoturismo è creare una community con le altre aziende. In questo caso siamo stati noi, i player del settore, a farlo, dimostrando che è possibile unire le forze per creare qualcosa di straordinario!