Sono numerosi gli elementi che testimoniano la crescita della vendita del vino nel mercato statunitense che, ricordiamo, � ormai in crescita consecutiva da 21 anni. Tra questi la vertiginosa crescita dei punti vendita di vino nella distribuzione moderna (Liquor Store, Grocery, ecc.) che sono passati dai 163.830 del 2010 ai 183.570 del 2014 (+2,3%). Sono dati che emergono dalla relazione che John Beaudeete – ceo di MHV (una delle maggiori societ� di distribuzione di bevande alcoliche negli Usa) e rappresentante del board of directors di Nabi, la maggiore associazione di societ� di importazione di bevande negli Stati Uniti � ha tenuto nei primi di settembre in Australia riguardante lo stato attuale e delle prospettive del mercato delle bevande alcoliche (vino in primis) negli Usa.
Sono cresciuti, dal 2010 al 2014, un po� tutte le tipologie del cosiddetto canale moderno. Al primo posto in termini di punti vendita troviamo i C-Store (convenience store), i cosiddetti piccoli negozi alimentari rionali, molto diffusi negli Usa, che sono passati da circa 78.000 a oltre 87.000 (+2%). In aumento anche i classici liquor store aumentati da circa 41.000 a quasi 44.000 (+1,2%); i supermercati tradizionali (negli Usa sono considerati quelli con assortimento alimentari completo e con vendite di almeno 2 milioni di dollari) sono passati da circa 16.600 a 17.100 (+0,3%). La crescita maggiore in termini di punti vendita l�hanno registrata i Dollar (piccoli supermercati con assortimento vario, con area limitata anche di food) passati da poco pi� di 600 a oltre 5.000. Come pure in notevole crescita i piccoli supermercati del gourmet (delicatessen) e del naturale (organic), cresciuti in 5 anni di oltre il 7%.
Numeri che evidenziano anche un altro importante aspetto della vendita di vino negli Usa, e cio� l�evoluzione del canale moderno (off-premise) rispetto al canale dell�horeca (on-premise). Nel 2008 la quota di mercato dell�on-premise era del 47,8% ed � scesa al 42,2% nel 2014.
Il canale moderno � ormai il re incontrastato della vendita di bevande alcoliche negli Usa, basti pensare che nel 2014 il 76,3% del volume e il 54% del valore (113,4 miliardi di dollari!) � stato realizzato sul fronte dell�off-premise.


Warning: Illegal string offset 'ID' in /home/customer/www/winemeridian.com/public_html/wp-content/themes/winemeridian/template-parts/content/content-post-default.php on line 140