ROMA. Arriva Job in Country, il portale per far incontrare chi cerca lavoro in campagna, anche stagionale, e le aziende che lo offrono. Il portale internet di aziende agricole che assumono, stando all�indagine Coldiretti/Ixe�, dar� una risposta al 68% dei giovani (2 su 3) che nel 2014 ha dichiarato di voler lavorare in agricoltura, dalla vendemmia alla raccolta della frutta, perch� ama la campagna o semplicemente per raggranellare un po� di soldi. Complice la grave crisi occupazionale, ma anche un ritrovato fascino per la campagna e per lo stile di vita contadino sono in costante crescita coloro che guardano all�agricoltura con interesse e spirito imprenditoriale.

“Il servizio � rivolto, oltre che agli operai fissi o stagionali � spiega il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola – ai giovani che intendono effettuare uno stage aziendale, agli studenti a caccia di un�occupazione durante il periodo delle vacanze estive o invernali, attraverso un�offerta di lavoro occasionale accessorio (voucher) ed ai pensionati che vogliano integrare il proprio reddito da pensione, sempre tramite i buoni lavoro. Si tratta di un tentativo di dare una risposta concreta alla domanda di agricoltura di un numero crescente di giovani (e non solo) che desidera fare un�esperienza di lavoro in campagna. In agricoltura il lavoro c�� per chi vuole intraprendere con idee innovative”. Job in country, autorizzata al servizio di intermediazione della manodopera dal Ministero del Lavoro, si pone l’obiettivo di far incontrare nei singoli territori i bisogni delle aziende in cerca di manodopera con quelli dei cittadini che aspirino a nuove opportunit� di inserimento lavorativo, in un quadro di assoluta trasparenza e legalit�. Gli aspiranti lavoratori dovranno semplicemente inserire il proprio curriculum, oppure la propria offerta di lavoro nel caso delle aziende. Il tutto avviene mediante registrazione gratuita, cliccando sul link “accedi o registrati”, a seconda che si tratti di azienda o lavoratore. Una volta completato l�inserimento dei dati richiesti, a conferma del buon esito della registrazione verr� inviata apposita e-mail con le credenziali di accesso. Per accedere velocemente al proprio profilo, aggiornare i dati, consultare gli annunci e visualizzare le offerte di lavoro, � scaricabile, dal sito l�app di Job in country, un�applicazione per smartphone. “Una volta individuato un potenziale candidato lavoratore o l�offerta di lavoro che interessa � conclude il presidente Martino Cerantola � sar� possibile mettersi in contatto con la struttura Coldiretti di riferimento della propria zona, per poter avere un incontro con la controparte ed essere eventualmente assistiti per la fase di stipula del contratto e delle relative incombenze burocratiche”.

giovanivendemmia