Ieri il nostro Direttore Fabio Piccoli � stato intervistato dalla prestigiosa radio inglese BBC che voleva il nostro punto di vista riguardo la questione della vendita del prosecco alla spina nei pubs inglesi.
Questione che ricordiamo ha scatenato le proteste dei produttori, ma anche delle istituzioni pubbliche arrivando in seno al Parlamento Europeo.
Ovviamente non potevamo, anche noi di Wine Meridian, non stigmatizzare una pratica di vendita del prosecco che sarebbe grave non solo in termini di rispetto del disciplinare, ma anche dell’immagine del prodotto, del suo posizionamento e pi� complessivamente dei produttori stessi.
Altro elemento, che Piccoli ha segnalato ai giornalisti della BBC, � che questa possibile pratica rappresenta anche un pericoloso rischio per i consumatori inglesi che attraverso questo packaging non verrebbero garantiti dalla reale presenza di prosecco doc o docg.
Vi � per� un’ultima annotazione che ci sentiamo di fare: questa ulteriore vicenda nel Regno Unito, legata ad un nostro prodotto di successo, dimostra come da un lato il prosecco ormai sia diventato un vero e proprio apripista enlogico italiano di molti mercati internazionali, dall’altro che la cultura dei consumatori ma anche del trade in molti paesi del mondo non vede in determinati confezionamenti ( spine, bag-in-box ecc) elementi di disturbo dell’immagine del prodotto.
Ma di questo avremo modo di parlarne molto presto.