Veraison Group Spa è una società operante nel settore degli investimenti e dello sviluppo aziendale nel mondo del vino costituita a fine 2022 su iniziativa di Edoardo Freddi tramite la prioria controllata FreedL Group che di Veraison Group è socio di maggioranza. Edoardo Freddi, Amministratore Delegato di Veraison Group, ha presentato oggi i risultati del 2023 e del primo semestre del Gruppo.

Nel 2023 la società – capogruppo delle tre aziende Progetti Agricoli, Salvaterra e 4RU – ha registrato un giro d’affari aggregato di 32 milioni di euro, con un aumento significativo dell’11% rispetto all’anno precedente. Questo conferma il successo delle sue strategie di investimento e gestione aziendale, e il costante impegno verso l’eccellenza. La strategia di Veraison Group Spa prevede l’espansione sia in Italia sia all’estero tramite una crescita organica affiancata da acquisizioni e per il 2024 ci si aspetta di raggiungere l’obiettivo di 45 milioni di euro di fatturato, con la chiusura di altre due acquisizioni entro l’anno.

Nel corso del 2023 e di questo primo semestre 2024, Veraison Group Spa ha compiuto passi significativi per consolidare la sua posizione di rilievo attraverso le due start-up – Atelier del Vino USA e Atelier del Vino China – che fungono da filiali con un team in loco, e mediante la firma di un accordo per l’acquisizione delle quote di maggioranza di Cinque Segni. Per Atelier del Vino USA si prevede di raggiungere un fatturato di 4 milioni di euro entro la fine dell’anno, mentre per ADV China di 1,5 milioni di €.

Il CEO di Veraison Group Spa, Edoardo Freddi, commenta: “Siamo entusiasti di annunciare non solo i risultati di fatturato del 2023, ma anche le prime acquisizioni strategiche a inizio 2024. Queste nuove collaborazioni sono testimonianza del nostro impegno verso l’innovazione, la diversificazione e la creazione di valore sostenibile per i nostri investitori”.

Atelier del Vino USA è una commerciale, specializzata nell’importazione di vini e craft spirits italiani in tutti gli Stati Uniti, con sede a San Francisco. La società collabora direttamente con aziende italiane accuratamente selezionate e le rappresenta su tutto il suolo americano. La sua mission, infatti, è creare importanti e durature collaborazioni tra Italia e Stati Uniti, con particolare riferimento alle aziende del Gruppo Veraison e con focus sul canale Off-Trade.

Cinque Segni è un’esclusiva art winery fondata nel 2008 dal desiderio di coniugare due eccellenze italiane come vino ed arte. L’innovazione del packaging, caratterizzata da un’etichetta in ceramica ultrasottile brevettata nei principali Paesi del mondo, si ispira all’antica tradizione ceramica mediterranea, dove la terra e la lavorazione artigianale sono gli elementi in comune con design innovativo e produzione vinicola. Cinque Segni è l’unica azienda vinicola al mondo a poter offrire vini con questo packaging esclusivo. Questa acquisizione rafforza la posizione di Veraison Group Spa nel campo dell’artigianalità vitivinicola e del Made in Italy. Alessandro Marciano, uno dei soci fondatori di Cinque Segni, commenta: “Siamo lieti di entrare in un gruppo giovane e dinamico, ma già affermato, come Veraison e contribuire al suo sviluppo in tutti i mercati mondiali con i nostri prodotti dal design unico ed innovativo”.

Atelier del Vino China è un’azienda commerciale con sede a Shanghai, composta da manager italiani e cinesi, che si occupa della promozione e della vendita di vini italiani nel mercato cinese. ADV, infatti, rappresenta le più importanti realtà vitivinicole italiane, con focus principale sulle aziende del Gruppo, e insieme a queste sviluppa progetti ad hoc per i diversi target. Con ADV China, Veraison Group vuole diventare leader in questo importante mercato, nel quale è sempre più necessario avere una presenza diretta per individuare e sfruttare ogni opportunità.

Con una solida base e una crescente diversificazione del portfolio, Veraison Group Spa guarda con fiducia al futuro, preparandosi per ulteriori acquisizioni nel proprio settore.