Nell’ottica di esplorare e approfondire soluzioni di packaging che consentono ai brand del vino di individuare e sviluppare nuove modalità per valorizzare i prodotti, distinguersi sullo scaffale e favorire nuove esperienze di acquisto, abbiamo intervistato Matteo Dosso, Head di All4Graphics Italy.

All4Graphics è l’unità di progettazione di All4Labels che si occupa di ideare e realizzare le soluzioni di packaging più adatte alle esigenze dei clienti. Cosa vi ha spinto a crearla e quali sono i vantaggi di avere una unità dedicata?

Il successo del nostro modello di business riposa sulla piena valorizzazione del concetto di partnership, che non si limita alla semplice stampa di un artwork, ma che si sostanzia nella consulenza strategica che offriamo ai nostri clienti sin dall’iniziale fase di progettazione del posizionamento di un nuovo prodotto. In All4Graphics aiutiamo i nostri clienti a sviluppare soluzioni uniche che consentano ai loro prodotti di distinguersi sullo scaffale e di consolidare la fedeltà degli end-users verso il brand, favorendo nuove esperienze di acquisto. 

Mettiamoci nei panni di un’azienda produttrice di vino che si rivolge a voi. Quali sono i primi step che condividete con i clienti per definire idee, modalità e sviluppi del processo realizzativo?

Fin dai primi momenti, vogliamo offrire consulenza e supporto ai nostri clienti, ponendoci come partner di business e affiancandoli nella scelta migliore per la loro esigenza: per noi la priorità è conoscere più a fondo possibile il prodotto, la sua heritage, il posizionamento sul mercato e i valori di cui l’etichetta è portatrice. Partendo da queste informazioni, sviluppiamo il nostro modello interpretativo e progettiamo insieme al cliente le prime idee, fornendo supporto e consulenza anche per quanto riguarda la scelta dei materiali, la tipologia di stampa, il design e le finiture che possiamo offrire. 

Cosa significa per voi “trasformazione sostenibile della catena di approvvigionamento” e come si concretizza questo impegno?

Già dal 2021 è stato creato un team di approvvigionamento globale, che ci ha consentito di condurre trattative globali con partner strategici. Il team Procurement lavora a stretto contatto con il team di R&D e con il team globale di sostenibilità, al fine di orientare i nostri acquisti verso materiali che ci consentono di sviluppare prodotti e soluzioni sostenibili oltre che di scegliere partner che rispettino le nostre Condizioni generali di fornitura e il Codice di Condotta dei Fornitori.

In base alla vostra esperienza, le aziende vitivinicole solitamente hanno le idee chiare per quanto riguarda le soluzioni di packaging o necessitano spesso di essere guidate? 

In quanto azienda pioniera della stampa digitale e sostenibile, il nostro ruolo è quello di offrire consulenza e supporto ai nostri clienti proponendo soluzioni innovative, che rispondano al meglio alle loro esigenze. Accompagniamo i nostri clienti in tutto il processo, dalla progettazione alla stampa, offrendo supporto tecnico e creativo in tutte le fasi della realizzazione del packaging.

Quali sono i preconcetti più diffusi nell’ambito del packaging del vino e cosa sarebbe utile trasmettere alle aziende del vino per migliorare il loro approccio e le loro scelte nell’ambito packaging?

Il settore vitivinicolo italiano gode di una lunga tradizione e storia, che gli ha consentito di affermarsi e di crescere sul mercato globale. In All4Labels abbiamo l’obiettivo di guidare i clienti alla scoperta di innovazione e soluzioni sostenibili, nel pieno rispetto dell’eredità valoriale che la cantina rappresenta. La nostra approfondita conoscenza delle tecniche di stampa e finiture più all’avanguardia, unita alla nostra consolidata esperienza nello sviluppo di packaging innovativi, ci consente di accompagnare il brand verso il futuro, con sguardo alla sostenibilità e al design per l’economia circolare. Per supportare al meglio il mercato del wine & spirit nella scoperta di soluzioni innovative, abbiamo realizzato Motherland, uno showcase di soluzioni premium e sostenibili che consentono ai brand owner di esplorare insieme a noi nuove soluzioni adatte alla valorizzazione del loro prodotto. Inoltre, spesso consigliamo l’utilizzo della stampa ibrida e l’implementazione di strumenti per la user-interaction e l’anticontraffazione, grazie alla nostra divisione Smart+Secure. 

In All4Graphics vi occupate di sviluppo di etichette e packaging in base alle specifiche richieste del mercato. Su che analisi vi basate per definire queste richieste?

Mettiamo al centro i nostri clienti ed i loro prodotti. Per noi è fondamentale conoscere il prodotto e analizzarne il posizionamento: partendo da queste informazioni, lavoriamo per trovare la miglior soluzione di packaging sia sotto il profilo del design che sotto quello della sostenibilità, proponendo soluzioni, materiali e finiture a ridotto impatto ambientale. Questo processo di analisi, ci porta molto spesso a consigliare al cliente l’utilizzo di tipologie di packaging molto diverse da quelle immaginate in fase di brief, ma che meglio si prestano ad esprimere funzionalità, valori del brand e design, continuando a garantire elevati standard qualitativi e un giusto balance in termini di costi. 

Di cosa si tratta e che funzioni ha la vostra piattaforma cloud di gestione dell’artwork?

Disponiamo di un web center per la gestione dei file, che ci consente di scambiare file con il cliente in tempo reale, di tracciare lo storico di ciascun progetto e di gestire il flusso approvativo. Si tratta di un data base in cloud che ci permette di gestire lo scambio di file e artwork con clienti basati in tutto il mondo, avendo con loro un dialogo aperto, costante e garantendo loro la possibilità di monitorare in qualsiasi momento l’avanzamento del progetto. 

Ci può spiegare in termini semplici in cosa consiste il vostro processo di prototipazione?

Progettiamo insieme ai nostri clienti etichette e imballaggi, proponendo soluzioni innovative che consentano di differenziarsi sullo scaffale e che abbiano anche un’attenzione verso la sostenibilità e l’economia circolare. In fase di progettazione tecnica, siamo in grado di fornire al cliente rendering e modelli stampati in 3D che consentano di toccare con mano il prototipo del loro prodotto, prima di avviare il processo di stampa. 

Vi occupate anche di creazione di artwork e soluzioni per la stampa (scatole, cartoni, flyer, inserti stampati, etc…), parliamo di questo aspetto.

La gestione degli artwork è il cavallo di battaglia della nostra unità All4Graphics. Con il nostro team in-house siamo in grado di declinare packaging su vari formati partendo da un master e di progettare, partendo da zero, non solo scatole ma anche display e materiale di punto vendita.