Image Line e Rural Hack annunciano il lancio dell’Agrifood Future Award, premio dedicato alle tesi di laurea che promuovono l’innovazione nel sistema agroalimentare con impatti positivi sull’economia, l’ambiente e la società. L’iniziativa è organizzata da Rural Hack e Image Line, in collaborazione con Unioncamere e la Camera di Commercio di Salerno, nell’ambito dell’evento Agrifood Future.

Il bando è aperto a tutti coloro che hanno conseguito una laurea magistrale tra il 2022 e il 2024 presso università italiane ed europee. Sono previsti due premi distinti: uno per le tesi provenienti da indirizzi agrari e uno per le tesi provenienti da indirizzi non agrari.

L’Agrifood Future Award mira a promuovere la conoscenza e l’innovazione nelle filiere agroalimentari, favorendo la cooperazione territoriale, la sperimentazione di nuovi modelli produttivi sostenibili e sistemi alimentari innovativi. Particolare attenzione sarà rivolta alle innovazioni tecnologiche ed organizzative che valorizzano la cooperazione tra: micropiccolemedie e grandi imprese; imprese e comunità; imprese e istituzioni; attori della filiera o degli ecosistemi socio-economici.

Le tesi saranno inoltre valutate sulla base del grado di innovatività rispetto allo stato dell’arte, sulla base dell’impatto positivo sulle filiere agroalimentari rispetto alle pratiche comunemente adottate e sulla base della valorizzazione della cooperazione come strategia di co-innovazione.

Sarà possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre il 30 giugno 2024.

La cerimonia di premiazione si terrà durante un evento correlato all’iniziativa Agrifood Future, organizzato da Unioncamere e la Camera di Commercio di Salerno. I vincitori avranno l’opportunità di presentare le proprie tesi e discutere dei loro lavori con esperti del settore e il pubblico. La commissione valutatrice sarà presieduta dal Professor Alex Giordano, direttore scientifico del SocietingLAB dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. La giuria sarà composta da docenti ed esperti nei settori agroalimentare e agritech.