L’azienda vitivinicola Famiglia Cotarella è stata insignita, martedì 14 maggio scorso, dell’Alta Onorificenza di Bilancio Industria Felix, quale Miglior impresa del settore vitivinicoltura per performance gestionale e affidabilità finanziaria Cerved con sede legale nella regione Umbria.

Il riconoscimento, indetto da Industria Felix Magazine, trimestrale di economia e finanza, supplemento a Il Sole 24 Ore, edito dall’omonimo Centro Studi, è stato conferito a Roma, nella sede dell’Università Luiss durante il 56° evento del Premio Industria Felix, il “Centro Italia che compete”, riservato alle imprese più competitive del Centro Italia.

A ritirare il premio Marta Cotarella, Amministratore Delegato di Famiglia Cotarella, che dicendosi orgogliosa per il riconoscimento ha spiegato: “Per noi è la prima volta ed è molto bello avere qui insieme a noi tanti amici, tante aziende umbre con cui collaboriamo da più o meno tempo. La nostra azienda è alla terza generazione nel mondo del vino e si trova in una zona di confine tra Umbria, Marche e Toscana, meravigliosa proprio perchè di confine. Noi tre sorelle – insieme a me al timone ci sono Dominga ed Enrica – abbiamo deciso di investire sui giovani e per i giovani attraverso attività sociali e l’alta formazione di sala, a cui saranno dedicati diversi progetti in fase di sviluppo.”

Nel corso dell’incontro è stata evidenziata la crescita dei fatturati delle aziende del Centro Italia, più precisamente: Lazio +34%, Sardegna +29%, Toscana +22,7%, Umbria +22,4%, Abruzzo +21%, Marche +20,3%. A trainare le rispettive regioni sono le province di Roma (34,9%), Pesaro Urbino (22,6%), Livorno (28,1%), Terni (25,7%), L’Aquila (25,5%) e Sassari (45%). È quanto emerge in anteprima dalla maxi inchiesta sui bilanci delle imprese nell’anno fiscale 2022 realizzata da Industria Felix Magazine e presentata a Roma in occasione dell’evento, nel corso del quale sono state premiate le 100 imprese più performanti a livello gestionale, affidabili finanziariamente e talvolta sostenibili con sede legale nelle regioni del Centro Italia. 

In Umbria sono 13 le aziende premiate. Oltre a Famiglia Cotarella, Agrieuro s.r.l., Ecosuntek s.p.a., Emu Group S.P.A., Icat s.r.l., Latel S.R.L., Logicompany 3 s.r.l., Luisa Spagnoli s.p.a., Sia Coperture s.r.l., Splendorini Molini Ecopartner s.r.l., Trasimeno Servizi Ambientali (T.S.A.) s.p.a., Urbani Tartufi s.r.l., Fucine Umbre s.r.l.