Pi� di 45.000 campioni assaggiati da un team di oltre sessanta esperti, 2.360 aziende recensite per oltre 20.000 vini, 415 vini premiati con i Tre Bicchieri. Sono questi i numeri di Vini d’Italia 2014, la regina delle pubblicazioni sul vino italiano che arriva in edicola con la sua ventisettesima edizione; attraverso una serie di eventi internazionali, infatti, da quasi trent�anni la guida accompagna la crescita del nostro export sui mercati esteri, confermandosi strumento di conoscenza e approfondimento per tutti gli amanti di vino italiano nel mondo.

I premi speciali sono: Rosso dell�anno all�Amarone delle Valpolicella classico Calcarole 2009 di Guerrieri Rizzardi; Bianco dell�anno all�Alto Adige Pinot bianco Sirmian 2012 di Cantina Nals Margreid; Bollicine dell�anno all�Alta Langa Brut 0 Cantina Maestra 2007 di Enrico Serafino; Dolce dell�anno a Orvieto classico superiore Muffa Nobile Calcaia 2010 di Barberani; Cantina dell�anno a Colle Massari; Miglior rapporto qualit�/prezzo al Bianco maggiore 2012 di Rallo; Viticoltore dell�anno ad Alessandro Princic; Cantina emergente, Pala; Premio per la vitivinicoltura sostenibile, Salcheto.

Nella guida, oltre ai testi che raccontano le aziende e i loro vini, ogni anno redatti dai degustatori e dai curatori della guida, c’� la valutazione di ogni vino degustato espressa in bicchieri (da uno a tre), e informazioni pratiche sulle aziende: indirizzi, contatti, ettari vitati, ma anche istruzioni per visitare i vitigni e preziose indicazioni sui differenti tipi di viticoltura. Un�offerta informativa che di anno in anno � sempre pi� completa, anche grazie alla collaborazione di enti pubblici, istituzioni e numerose realt� private.

Tra le regioni premiate in testa il Piemonte con 77 vini, seguito dalla Toscana con 72 e dal Veneto con 36. I Tre Bicchieri sotto i 15 euro sono ben 107, sintomo di una reazione alla crisi economica con proposte di vini buoni a prezzi corretti. Ottantatr� � il numero dei Tre Bicchieri verdi, realizzati unicamente da aziende certificate in biologico e biodinamico da enti ufficiali.
�A seguire sempre per i Tre bicchieri l�Alto Adige con 27, il Friuli Venezia Giulia con 24, la Lombardia con 23, la Campania con 20, la Sicilia con 19, le Marche con 18, la Puglia, la Sardegna e l�Abruzzo con 13, l�Emilia Romagna, l�Umbria e il Trentino con 11, la Liguria con 7 e la Valle d�Aosta con 6. Chiudono il Lazio con 5, la Basilicata e la Calabria con 4 ed infine il Molise con un 1 vino Tre Bicchieri.

Tra le etichette premiate con i Tre Bicchieri anche quest’anno abbiamo individuato quelle che in enoteca costano meno di 15: sono ben 107 vini. A conferma di un trend che propone prodotti sempre pi� buoni a un prezzo accessibile con un rapporto qualit�/prezzo particolarmente vantaggioso; 50 sono, invece, le aziende che debuttano nell�amb�to club dei Tre Bicchieri, grazie a un continuo lavoro di scouting di nuove realt� e all’attenzione verso le cantine emergenti del palcoscenico nazionale.

Da quest�anno, oltre alla versione in tedesco, in inglese e in cinese, Vini d�Italia 2014 sar� disponibile anche in lingua giapponese, mentre per tutti gli appassionati di App la guida sar� disponibile come applicazione su Apple Store e per la prima volta per Android anche su Samsung Store.


Warning: Illegal string offset 'ID' in /home/customer/www/winemeridian.com/public_html/wp-content/themes/winemeridian/template-parts/content/content-post-default.php on line 140