Un percorso di sostenibilità che si traduce in linee guida e pratiche condivise, in grado di coinvolgere 1.350 soci su un territorio di 2.800 ettari di vigneti nelle zone più vocate del Veneto, tra Verona, Vicenza e Venezia. Questa è la scelta di Vitevis, società cooperativa agricola nata nel 2015 dalla fusione di tre Cantine storiche vicentine: Cantina Colli Vicentini di Montecchio Maggiore, Cantina di Gambellara e Cantina Valleogra di Malo ed in grado di ampliarsi ulteriormente nel 2019 grazie alla fusione con la Cantina di Castelnuovo del Garda.

Concepire la sostenibilità come un cammino, un tragitto è la chiave per affrontare nuove sfide e migliorare costantemente. Questi traguardi si raggiungono attraverso la condivisione delle scelte e delle pratiche con i soci e gli stakeholder del territorio, come evidenzia Alberto Marchisio, direttore generale di Vitevis: “Queste scelte sono state condivise da molte persone, questa è una vera soddisfazione ed un grande valore. Il nostro percorso dimostra che con il lavoro di squadra si possono ottenere risultati che si ritenevano irraggiungibili. Questo ci riempie di orgoglio”.

L’evento “Vini buoni  per la terra – il percorso green di Vitevis” che si terrà martedì 11 Ottobre 2022 dalle ore 10:00 presso il Teatro Comunale di Vicenza, risponde a queste esigenze, una tavola rotonda moderata dal direttore di Wine Meridian Fabio Piccoli, dove verranno approfondite le diverse declinazioni della sostenibilità sul mercato, sulla gestione di impresa e sulla comunicazione. 

Un appuntamento significativo in cui verranno presentate le azioni ed i risultati raggiunti da Vitevis e verranno analizzati i temi portanti dello sviluppo sostenibile in ambito vitivinicolo: mercati export, gestione d’impresa e rendicontazione, monitoraggio e miglioramento delle emissioni, comunicazione della sostenibilità.

Tutti fattori determinanti di un processo orizzontale che non prevede un traguardo conclusivo e risolutivo ma abbraccia un’insieme di aspetti legati ai tre ambiti principali della sostenibilità: economico, sociale ed ambientale.

La tavola rotonda “Vini buoni  per la terra – il percorso green di Vitevis” presenterà analisi, case history, obiettivi ed esiti di una evoluzione che risponde ai costanti cambiamenti climatici, alle richieste dei consumatori e dei mercati sempre più complessi e che richiede capacità di gestione sia dal punto di vista economico che tecnico attraverso un percorso serio, concreto e documentabile.

“VINI BUONI PER LA TERRA – IL PERCORSO GREEN DI VITEVIS”

Quando: Martedì 11 ottobre 2022, dalle ore 10:00 alle ore 12:20
Dove: Teatro Comunale di Vicenza (Indicazioni stradali → https://bit.ly/3fazioR)

Programma:

  • Storie di mercati e storie di sostenibilità: dall’antichità al prossimo futuro, tracce di valore per la viticoltura.
    RELATORE: AURELIO BAUCKNEHT – Leyton
  • Sostenibilità, informazione e comunicazione: cosa sta succedendo tra standard, indicatori e rendicontazione.
    RELATORE: GIULIO SOMMA – Direttore responsabile Corriere Vinicolo (Unione Italiana Vini)
  • I riscontri sul mercato estero: l’importanza della sostenibilità sui mercati internazionali.
    RELATORE:   SARA NORELL – Director of Assortment, Purchasing and Supply chain presso Systembolaget, monopolio svedese della vendita al dettaglio di bevande alcoliche
  • Viticoltura sostenibile: il contributo dell’agricoltura al contrasto ai cambiamenti climatici.
    RELATORE: DAVIDE RAFFAETÀ – CEO NoiCompensiAmo
  • Le azioni e i risultati che  Vitevis ha ottenuto nel campo della sostenibilità.
    RELATORI: Alberto Marchisio e Davide Mascalzoni – Direttori Vitevis
  • La comunicazione della sostenibilità.
    RELATORE: ROSSELLA SOBRERO – Presidente Koinètica

    In chiusura dalle 12:30, sarà presente un buffet a disposizione degli ospiti.

Per ricevere ulteriori informazioni e confermare la propria presenza:
http://www.vitevis.com/percorsogreenvitevis/