Poco meno di 900.000 ettolitri di vini bianchi e mezzo milione di ettolitri di mosti. Sono i numeri dell’export spagnolo verso l’Italia da giugno 2023 a marzo 2024, equivalenti a un aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente rispettivamente del 66% e del 674%.

La vendemmia 2023, ai minimi in Italia dal dopoguerra, ha forzato i produttori a rivolgersi ai colleghi spagnoli, che a dire il vero non se la sono passata molto meglio in termini quantitativi: in Spagna infatti non si è andati oltre i 32 milioni di ettolitri, -21% sul 2022 e ai minimi dal 1996. Tuttavia, come si vede dai grafici, evidentemente qualche giacenza di prodotto è stata recuperata, e gli italiani sono stati fra i primi a fiondarsi in terra iberica, alla ricerca soprattutto di bianco (anche se i rossi, nonostante un mercato fiacco, sono balzati di quasi il 240%, a 160.000 ettolitri circa).

Screenshot 2024 05 22 alle 14.49.47
Export di vini bianchi sfusi spagnoli verso l’Italia

Il prezzo proposto – 41 centesimi di euro al litro – nonostante una lievitazione del 10% rispetto al 2023, è evidentemente sembrato accattivante, soprattutto se rapportato alle richieste provenienti da Abruzzo, Sicilia e Puglia, regioni funestate dalla peronospora e calamità varie e il cui mercato resta tutt’oggi piuttosto problematico, considerati anche i prezzi competitivi praticati da veneti e romagnoli.

Screenshot 2024 05 22 alle 14.49.51
Export di mosti spagnoli verso l’Italia

A livello di mosti, il grosso sono parzialmente fermentati, balzati da 65.000 a 502.000 ettolitri da un anno all’altro, con movimenti ascensionali iniziati verso settembre (picco di oltre 120.000 ettolitri) e nuove richieste a ondate da ottobre a marzo.

Una nota sull’export: la carenza di prodotto sta rendendo problematico anche l’approvvigionamento degli imbottigliatori tedeschi, che nel primo quarto dell’anno si sono rivolti soprattutto in Spagna: +20% il saldo volumico a marzo contro il -15% italiano, sceso sotto i 460.000 ettolitri contro una media di 600.000 degli ultimi tre anni.

Screenshot 2024 05 22 alle 14.49.53 1
Importazioni tedesche di vino sfuso da Italia e Spagna