La campagna “Tappi x Tappi”, promossa da Winelivery e Amorim Cork Italia in occasione della Giornata Mondiale della Terra, è stata un’iniziativa accolta con grande entusiasmo dalla community e un’ottima occasione di sensibilizzazione sul tema del riciclo del sughero. In queste quattro settimane, sono stati raccolti più di 3.000 tappi di sughero grazie alla generosità e alla partecipazione attiva dei clienti di Winelivery.

“È stato bello vedere quanto entusiasmo i nostri clienti abbiano dimostrato verso questa iniziativa, accogliendo l’opportunità di dare una seconda vita ai tappi di sughero e sostenere una causa così importante. Questo progetto ha mostrato che insieme possiamo fare la differenza, anche con piccoli gesti,” ha dichiarato Francesco Magro, CEO di Winelivery.

Il prossimo passo del progetto prevede la donazione da parte di Winelivery dei tappi di sughero raccolti alla Onlus A Braccia Aperte. Questa organizzazione senza scopo di lucro si dedica al sostegno delle famiglie in difficoltà attraverso diverse iniziative, tra cui la distribuzione gratuita di vestiario usato per l’infanzia, l’accoglienza di famiglie con bambini ospedalizzati e la promozione del volontariato. La Onlus consegnerà poi i tappi ad Amorim Cork Italia, dalla quale riceverà un compenso a sostegno della loro causa.

Infine, Winelivery si impegnerà a inserire nei propri locali i raccoglitori di tappi di sughero forniti da Amorim Cork Italia per continuare a contribuire al progetto di corretto riciclo e supporto benefico. Amorim Cork Italia, leader mondiale nella produzione di tappi di sughero, si occuperà della gestione del riciclo dei tappi raccolti. Il sughero sarà ridotto in granina, che verrà utilizzata come nuova materia prima per svariate applicazioni, dalla bioedilizia al design, dimostrando ancora una volta che il sughero è un materiale riciclabile al 100%.

“Un risultato notevole, frutto dello spirito di iniziativa ma anche della sensibilità di Winelivery. Questi 3.000 tappi in sughero raccolti sono solo all’inizio della loro seconda vita, che ora tramite la filiera sostenibile di Amorim Cork Italia prende il via. Siamo grati a realtà così attente e vivaci, che fanno rete per un bene ben più grande della visibilità o del profitto, sono anzi capaci di vere e proprie relazioni destinate a rendere migliore il mondo. Ci auguriamo che collaborazioni così siano sempre più numerose nel panorama italiano,” ha dichiarato Carlos Veloso dos Santos, A.D. di Amorim Cork Italia.

Winelivery e Amorim Cork Italia, con il progetto “Tappi x Tappi”, hanno dimostrato come le aziende possano essere motrici di cambiamento positivo, promuovendo pratiche di sostenibilità e impegno sociale e offrendo ai clienti un modo tangibile di contribuire al bene comune.