Alghero. O Alguer. La città adagiata sul mare conosciuta nel mondo per i motivi più disparati: la bellezza del suo mare, la vivacità della sua storia, gli splendori naturali, le bontà gastronomiche. Nell’elenco però non bisogna dimenticare il mare di vigne che avvolge l’Alguer e che oggi più che mai ne fa una meta privilegiata per il turismo enogastronomico, vero volano dell’economia italiana.

Per riflettere sull’importanza di questo grande tesoro di proprietà di Alghero e degli algheresi (ma non solo) il Consorzio Tutela Vini di Alghero Doc insieme al Consorzio Turistico Riviera del Corallo Alghero con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna e il patrocinio del Comune di Alghero ha scelto di organizzare l’Alghero Doc Weekend, una tre giorni unica e intensa per raccontare, raccontarsi e ascoltare i produttori e il territorio. Partner del progetto di promozione territoriale integrata anche la Fondazione Alghero, Ipsar Alghero, Confcommercio-Fipe, Centro Commerciale Naturale “Al Centro Storico”. L’evento avrà luogo ad Alghero dal 6 all’8 maggio 2022 e toccherà diversi angoli e territori della città.

Si partirà con una piccola anteprima il 5 maggio 2022, con l’inaugurazione del press tour dedicato alla stampa nazionale. Il 6 maggio si apriranno ufficialmente le danze alle 17:30 con il Friday Wine Tour nel Centro Storico: degustazione itinerante che porterà a conoscere vini del territorio e bellezze architettoniche della città con l’accompagnamento del Coro Lo Frontuni e della Six Brass Band. Alle 19:00 sarà poi la volta della Masterclass Alghero Doc ospitata dall’Istituto Alberghiero IPSAR di Alghero: in degustazione 5 etichette di punta del terroir. Durante il weekend in una selezione di bar, locali e ristoranti verranno proposti menù a tema con abbinamenti d’eccezione con l’Alghero Doc.

Il 7 maggio il programma si amplia con lo splendido Wine Bus Tour: due gli itinerari che toccheranno tutte le cantine aderenti all’iniziativa (Azienda Agricola Ledà, Cantina Santa Maria La Palma, Gabriele Palmas, Sella e Mosca, Tenute Delogu). Alle 10:30 presso la Sala Convegni della Fondazione Alghero, il Workshop – Un turismo Doc: per gli addetti ai lavori, si rifletterà sulle prospettive di sviluppo del settore. Alle 17:30 appuntamento con il Saturday Wine Tour, animato dal Coro Villassunta Baratz e dalla Crazy Ramblers Hot Jazz Orchestra. L’8 maggio torna invece, in chiusura dell’evento, il Wine Bus tour con due itinerari inediti. Info e prenotazioni al seguente link.


Warning: Illegal string offset 'ID' in /home/customer/www/winemeridian.com/public_html/wp-content/themes/winemeridian/template-parts/content/content-post-default.php on line 140