Il mercato molto segmentato, la presenza del monopolio e le abitudini di consumo cambiate dopo la pandemia, caratterizzano il Canada come un mercato nel quale urge il supporto di partner affidabili per poter intraprendere strategie di export efficaci.

Tuttavia, con le importazioni al rialzo ed una preferenza specialmente per i vini sparkling e bio italiani, si profila come un mercato dinamico, aperto e ricco di possibilità per i produttori italiani che desiderano insediarsi in questo paese.

Per questo i nostri partner hanno organizzati in loco eventi b2b utili a intercettare importatori capaci di guidare il posizionamento ed il potenziamento dei diversi segmenti di mercato:

  • Settembre 2023: Digital Speedtasting con Michèle Shah
    Global Bio (Canada/Usa/Europa)
  • Ottobre 2023: in presenza con B.Connected

Per maggiori informazioni su costi e modalità di partecipazione agli eventi b2b, scrivi a redazione@winemeridian.com o compila il seguente form.


    I nostri partner:

    IEM – Simply Italian Great Wines: è organizzazione fieristica con più di vent’anni di esperienza, ha aiutato più di 1700 aziende italiane ad esportare e promuovere il proprio vino sui mercati internazionali. Grazie al progetto Simply Italian Great Wines, vengono intercettati gli importatori ed i professionisti più rinomati sul mercato di lavoro ed organizzati walk-around tasting in presenza. Le cantine avranno a disposizione un desk personale deve accogliere gli importatori e verranno inseriti nella comunicazione ufficiale dell’evento

    Michèle Shah I digital Speedtasting organizzati in collaborazione con Michèle Shah, consulente di marketing e giornalista, si svolgono in 3 momenti principali: 1. briefing di presentazione iniziale tra tutti i partecipanti; 2. evento di degustazione in digitale che vedrà la partecipazione di 10 buyer per ogni mercato ed un max di 15 aziende italiane. Le aziende avranno a disposizione 15 minuti per presentare la propria realtà e degustare assieme agli importatori 2 referenze; 3. incontri di follow-up da 30 minuti ciascuno con i singoli buyer che avrà espresso interesse a conoscere maggiormente la vostra cantina.

    B.connected: società di consulenza del reparto agroalimentare fondata da Sebastiano Bazzano, supporta l’incontro con gli importatori internazionali attraverso la formula dell’agenda programmata personalizzata. Dopo un’attenta consulenza a partire dalle esigenze e dalle caratteristiche identitarie della cantina (denominazione, dimensioni..) vengono selezionati circa 6 importatori in linea con le necessità aziendali di Paese, mercato e canale, organizzando incontri da 30 minuti ciascuno con la possibilità di presentare 4 referenze. Vi è la possibilità di partecipare agli eventi sia in presenza che in modalità digitale.

    UNIT – Unexpected Italian: Il red carpet del vino italiano. UNIT Wine Tour è la divisione di UNIT Unexpected Italian dedicata all’organizzazione di eventi in Paesi particolarmente strategici per il mercato del vino italiano. Avere un partner esperto e preparato è fondamentale per l’internazionalizzazione della propria azienda e UNIT Unexpected Italian conosce e valorizza il prodotto vitivinicolo italiano, oltre che analizzare e ricercare nuovi mercati per lo sviluppo di relazioni commerciali e vendita.