Nel contesto della selezione di vini e spumanti “Pra dei Dogi”, frutto della visione aziendale del gruppo Vi.V.O., abbiamo avuto il piacere di degustare il Merlot Venezia DOC dell’annata 2022. I luoghi in cui nasce questa linea abbracciano una filosofia incentrata sulla sostenibilità a tutto tondo, un connubio tra pratiche agronomiche e un forte impegno ambientale, etico e culturale. È il rispetto radicato per il territorio che il gruppo coltiva da anni, e questo Merlot, assaggiato oggi, incarna appieno la qualità sostenibile che perseguono.

Nel Nord Est d’Italia, il Merlot rappresenta una tradizione vitivinicola consolidata da decenni, e i viticoltori di Pra dei Dogi custodiscono gelosamente le peculiarità organolettiche di questa varietà. I vignaioli raccontano che il Merlot nasce al primo chiarore del giorno per essere portato in cantina, dove viene lavorato esclusivamente in acciaio, preservando così le caratteristiche peculiari di questi vitigni ormai parte integrante del territorio Veneto.

Il Merlot di Pra dei Dogi si presenta con un colore intenso e brillante, annunciando la sua freschezza; già al naso, emerge un bouquet rosso vellutato con sfumature di frutti di bosco e note erbacee sottili che si avvicinano al mentolato. Emergono poi ricche spezie che nel tempo si trasformano in note tostate di pepe e cioccolato, evidenziando al palato l’amarena fresca e la prugna.

In bocca è avvolgente e pieno, con una struttura e una morbidezza ben bilanciate, sostenute da tannini rotondi. Pra dei Dogi ha desiderato proporre, con il suo Merlot 2022, un vino dalla personalità schietta e versatile sulle tavole internazionali. È l’ideale con tagliatelle fatte in casa e ragù di carne, risotti al radicchio o ai funghi di bosco, ma si sposa altrettanto bene con bolliti, carni bianche o rosse, regalando freschezza e bevibilità, nel rispetto della vera tradizione culinaria di questo angolo d’Italia.

Un vino “croccante” e dalla personalità autentica, un compagno ideale a tavola che non passa inosservato e lascia un ricordo piacevole.

Company Profile

Con oltre 2.000 soci produttori e circa 6.300 ettari di vigneti autoctoni ed internazionali, Vi.V.O. Cantine è, per dimensioni, la più importante cooperativa vitivinicola di primo grado del Veneto Orientale e la quarta a livello nazionale. Costituita nel 2012 mediante la fusione tra la Cantina Produttori Campodipietra e la Cantine Produttori Riuniti del Veneto Orientale, comprende ora otto cantine di raccolta e vinificazione ubicate in Veneto, nelle province di Treviso e Venezia, nonché la Casa Vinicola “Bosco Malera” e “Vi.V.O. Agricola”, azienda vitivinicola di produzione e imbottigliamento. La sua istituzione è finalizzata alla valorizzazione delle produzioni DOC Prosecco, Venezia, delle Venezie, Piave, Lison Pramaggiore e DOCG Prosecco Conegliano Valdobbiadene, Lison e Malanotte, nonché al perseguimento di economie di scala con rendimenti crescenti dinamici.

Cantine Vi.V.O. – Viticoltori Veneto Orientale
Via Arzeri, 2, Loc. Campodipietra 
31040 Salgareda TV

www.vivocantine.it
+39 0422 744018
info@vivocantine.it

vigna dogarina sede