Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

 
domenica 22 aprile 2018 logo winemeridian.com
Italian daily news for key players and wine lovers

Siddura enosocial.com

Enartis http://www.principedicorleone.it/ Iron3 www.farinatransparency.com Tebaldi valdoca pertinace vinojobs wbwe Wine Monitor Fondazione Edmund Mach Michele Shah Tommasi WineNet Azienda Agricola Coali Farina

Lavora nel vino

WineMeridian presenta l'attività di Competenze in Rete - www.winepeople-network.com - un luogo dove imprese e figure professionali e professionisti possono incontrarsi.



martedi 20 marzo

Offerta di lavoro

Agenti plurimandatari nelle seguenti province: Milano, Pisa, Grosseto, Padova, Rimini e Forli/Cesena


Offerta di lavoro
AZIENDA
Distilleria storica del nord Italia, marchio molto affermato sul mercato italiano.

POSIZIONE

Nell’ambito di un potenziamento della rete di vendita, dedicata al canale Ho.Re.Ca, si cercano AGENTI PLURIMANDATARI nelle seguenti province: Milano, Pisa, Grosseto, Padova, Rimini e Forli/Cesena.

Si desidera entrare in contatto con professionisti della vendita:
- operanti nel settore distillati/vitivinicolo con prodotti di medio alto posizionamento
- che posseggano una forte competenza nel canale Ho.Re.Ca
- che collaborino con grossisti/distributori specializzati nella propria zona.

Il contratto offerto sara’ di agente plurimandatario con inquadramento Enasarco.

I candidati ambosessi (d.lgs125/91-216/2003 e successive modifiche) sono invitati a inviare la propria candidatura allegando un curriculum vitae dettagliato ed autorizzando al trattamento dei dati personali.


Curriculum a: redazione@winemeridian.com


Download scheda formato PDF



venerdi 23 febbraio

Offerta di lavoro

Enologo Direttore Tecnico di gruppo


Offerta di lavoro
AZIENDA

Il nostro cliente è un affermato e strutturato gruppo vitivinicolo veneto con più stabilimenti (sia di vinificazione sia di imbottigliamento). La Direzione Generale si prepara a gestire un fisiologico ma delicato cambio della guardia al vertice della funzione tecnica enologica di gruppo, con l’obiettivo tra gli altri- di potenziare l’efficacia dell’area tecnico-gestionale e favorire una sempre maggiore integrazione tra i vari plant.


POSIZIONE

Alle dipendenze della Direzione Generale, la persona che cerchiamo avrà la responsabilità tecnica sulla parte agronomica e su tutti i processi dei vari stabilimenti di lavorazione uva e vinificazione oltre che dei fruttai di appassimento, diventando responsabile degli obiettivi di qualità e quantità del prodotto finito, in parte destinato agli stabilimenti di imbottigliamento, in parte al mercato dello sfuso.

Possiamo dettagliare maggiormente le sue attività secondo questo schema, non esaustivo:

- costante dialogo con la parte commerciale delle aziende di imbottigliamento del gruppo, per comprendere le variegate esigenze dei mercati internazionali e definire le linee guida a livello enologico e di produzione;

- supervisione del team agronomico e delle relative attività;

- pianificazione delle attività dei vari stabilimenti, sulla base dello storico e delle esigenze emergenti dai mercati;

- coordinamento e supporto agli enologi dei vari plant e -attraverso di loro- gestione di tutto il personale fisso e stagionale (con picchi fino a 200 addetti);introduzione di innovazioni (a livello enologico e tecnologico), allineamento e condivisione delle Best Practices dei vari stabilimenti, per elevare la qualità complessiva dei prodotti;

- interfaccia con gli enologi dei plant di imbottigliamento e degli altri clienti, per comprendere le specifiche esigenze.

- cura dei registri e degli adempimenti specifici in ambito vitivinicolo ed enologico.

Verrà inoltre coinvolto in progetti di miglioramento organizzativo e tecnologico a livello di gruppo.


REQUISITI

Cerchiamo un enologo-manager: connubio non scontato, che immaginiamo si possa creare attraverso minimo 10 anni di esperienza in ruoli di responsabilità a livello tecnico, maturati in aziende vitivinicole di medio- grande dimensione e magari caratterizzate dalla presenza di più unità produttive. Qualche esperienza all’estero - seppur breve- potrebbe essere interessante.

Dal punto di vista tecnico-professionale, questi sono i requisiti necessari:

- laurea in enologia o equivalente formazione in materia;

- conoscenza dei processi e delle tecnologie tipiche delle cantine di vinificazione a livello industriale;

- conoscenza della lingua inglese;

- abitudine a gestire persone;

Sotto il profilo delle qualità personali e manageriali, auspichiamo di trovare una persona con una leadership credibile, capace di costruire una squadra e di farla lavorare effettivamente insieme; se anche non ci sono state effettive esperienze di organizzazione dei processi secondo l’approccio LEAN, vorremmo trovare almeno la predisposizione mentale e/o esperienze concrete di miglioramento continuo.

Il ruolo prevede un dialogo costante con le figure chiave dell’area operations ma anche con la parte commerciale.


INVIA LA TUA CANDIDATURA




Download scheda formato PDF



martedi 23 gennaio

Offerta di Lavoro

Wine HORECA Sales Manager


Offerta di Lavoro
AZIENDA

Il nostro cliente è una delle eccellenze vitivinicole della Valpolicella. È un’azienda di medie dimensioni ed esporta gran parte della sua produzione all’estero, distribuendo attraverso tutti i canali ma con brand totalmente dedicato al canale HORECA. Nel panorama italiano ha una rete vendita che lavora sul canale tradizionale, mentre all'estero sta sviluppando importatori ben introdotti nel canale tradizionale. Obiettivo del Sales Manager Horeca sarà quello di lavorare a livello globale per una crescita importante su tutti i mercati, per poter esprimere a pieno il potenziale del brand e l'ottimo potenziale produttivo.

POSIZIONE

Rispondendo direttamente alla proprietà, il Sales Manager Horeca avrà come compito principale la gestione e l’organizzazione della forza vendita aziendale dedicata al canale Horeca, diretta e indiretta, con l'obiettivo di far crescere i volumi nel rispetto del posizionamento desiderato e della marginalità.

Il ruolo, entrando nel dettaglio, prevede queste attività:

- organizzare la forza vendita composta da agenti Italia e area manager estero, con l’obiettivo di farle evolvere professionalmente e renderle maggiormente autonome ed efficaci;

- concordare e far applicare le politiche di vendita e di marketing per canale Horeca, sui vari mercati, in modo da rendere coerente l’approccio ai clienti e il posizionamento dei prodotti;

- concordare con la proprietà un Business Plan per pianificare la crescita, sia aumentando la penetrazione nei mercati già serviti, sia attraverso l’apertura nuove aree commerciali o canali innovativi nel mercato globale;

- supervisionare le attività di back office commerciale, garantendo un buon allineamento con la funzione amministrativa (ciclo attivo);

- interfacciarsi con le altre funzioni aziendali per allineare i processi interni alle esigenze dei mercati.

Nella fase iniziale è prevista una presenza più intensa della figura in azienda, al fine di prendere visione dell’organizzazione interna e di impostare le attività della forza vendita nei vari mercati. Sono previste a regime trasferte all’estero sia in Europa che negli Stati Uniti e Far East per circa il 50% del tempo.


REQUISITI



Per questa posizione vogliamo incontrare persone che abbiano ricoperto il ruolo di Sales Manager o senior Area Manager nel canale Horeca per almeno 5-7 anni in aziende vitivinicole orientate ai mercati internazionali, con prodotti di fascia medio-alta.
Il ruolo, che prevede la gestione di risorse più jr ma già ben avviate, richiede ottima conoscenza del canale Horeca nel mercato nazionale ed estero e capacità di gestire la forza vendita e la rete commerciale, unite a buone capacità comunicative e di negoziazione.
A chiudere il cerchio delle competenze non deve mancare un’ottima conoscenza della lingua inglese; gradito il tedesco o altra lingua europea.
Per il cv cliccare il link:http://cvrouter.com/Z7L2M0


Download scheda formato PDF



domenica 21 gennaio

Offerta di Lavoro

Wine GDO Sales Manager


Offerta di Lavoro
AZIENDA

Il nostro cliente è una delle eccellenze vitivinicole della Valpolicella. E’ un’azienda di medie dimensioni ed esporta gran parte della sua produzione all’estero, distribuendo attraverso tutti i canali ma con una importante e qualificata presenza nella GDO, oggi seguita direttamente dalla proprietà con il supporto di una rete di agenti all'estero. Obiettivo del Sales Manager GDO sarà quello di lavorare a livello globale per una crescita importante su tutti i mercati, per poter esprimere a pieno il potenziale dei vari brand dedicati al canale e l'ottimo potenziale produttivo.

POSIZIONE

Rispondendo direttamente alla proprietà, il Sales Manager GDO avrà come compito principale la gestione di tutti gli attuali rapporti con la GDO italiana ed estera, con l'obiettivo di far crescere i volumi nel rispetto del posizionamento desiderato e soprattutto della marginalità.

Il ruolo, entrando nel dettaglio, prevede queste attività:

- gestire i rapporti commerciali con le catene GDO in modo diretto (soprattutto in Italia) e/o attraverso agenti e importatori (prevalentemente all'estero);

- concordare e far applicare le politiche di vendita e di marketing per canale GDO, sui vari mercati, in modo da rendere coerente l’approccio ai clienti e il posizionamento dei prodotti;

- concordare con la proprietà un Business Plan per pianificare la crescita, sia aumentando la penetrazione nei mercati già serviti, sia attraverso l’apertura nuove aree commerciali nel mercato globale;

- supervisionare le attività di back office commerciale per la GDO, garantendo un buon allineamento con la funzione amministrativa (ciclo attivo);

- interfacciarsi con le altre funzioni aziendali per allineare i processi interni alle esigenze dei mercati.

Nella fase iniziale è prevista una presenza più intensa della figura in azienda, al fine di prendere visione dell’organizzazione interna e di impostare con la prorpietà la strategia di sviluppo nei vari mercati. Sono previste a regime trasferte all’estero, soprattutto in Europa ma anche in paesi extra europei.


REQUISITI

Per questa posizione vogliamo incontrare persone che abbiano ricoperto il ruolo di Sales Manager o senior Area Manager nel canale GDO per almeno 5 anni in aziende vitivinicole orientate ai mercati internazionali, con prodotti di fascia medio-alta.
Il ruolo richiede soprattutto un'ottima conoscenza del canale GDO nel mercato nazionale ed estero e capacità di gestirne le tipiche dinamiche contrattuali, unite a elevate capacità di negoziazione e sviluppo.
A chiudere il cerchio delle competenze non deve mancare un’ottima conoscenza della lingua inglese.
Per il cv cliccare il link: http://cvrouter.com/Q1J6R4





Download scheda formato PDF



venerdi 22 dicembre

Offerta di Lavoro

Wine Business Developer Cina


Offerta di Lavoro
AZIENDA

Il nostro cliente è un'importante società toscana specializzata nel supporto ai processi di internazionalizzazione delle aziende, con particolare focus sui settori del Wine & Food. Da alcuni anni ha iniziato a seguire in modo diretto - su mandato di alcune aziende italiane - l'export di vini in Cina attraverso un proprio ufficio commerciale a Shangai e una forza vendita locale.

POSIZIONE

Alle dirette dipendenze dell'Amministratore Delegato italiano, dividendo il suo tempo tra la presenza in Italia e le trasferte presso la branch cinese, si occuperà dello sviluppo delle vendite di vino nel mercato cinese per conto di imprese di tutto il territorio italiano, sfruttando al meglio gli strumenti di finanziamento orientati all'internazionalizzazione nei quali è specializzata la casa madre italiana e coordinando la rete vendita locale. Al tempo stesso si attiverà per accrescere il network dei produttori italiani che intendono affidare all'azienda lo sviluppo del mercato cinese.

Concretamente il ruolo prevede queste attività:
- coordinamento degli addetti presenti nell’ufficio di Shanghai e della rete di venditori;
- studio (anche in collaborazione con la sede italiana) di azioni di marketing a supporto delle vendite nel mercato cinese;
- monitoraggio dei target di vendita nel mercato cinese per tutti i brand di vino italiani affidati in gestione;
- sviluppo dei contatti con le aziende vitivinicole in Italia, analizzandone gli specifici bisogni e impostando le strategie di vendita in Cina per loro conto.

REQUISITI

Il profilo ideale è quello di un export area manager con almeno 4-5 anni di esperienza specifica (wine & spirits, food) nei mercati asiaticicon particolare focus sulla Cina.

Stiamo valutando sia una figura di dipendente full-time che quella di uno specialista con p. iva, disposto però a dare massima priorità al progetto del nostro cliente.

Necessaria la conoscenza professionale della lingua inglese, gradita la capacità di comunicare in lingua cinese. Le soft skills auspicate per il ruolo sono un forte orientamento allo sviluppo e ai risultati, la capacità di gestire e far crescere un team multi-culturale, talento per le relazioni internazionali e al tempo stesso capacità di sviluppare il network delle aziende vitivinicole italiane mandanti. Fondamentale la disponibilità a frequenti trasferte all’estero (circa 50% del tempo), mentre è meno rilevante il luogo di residenza in Italia.

Inviare il CV a info@competenzeinrete.net




Download scheda formato PDF



venerdi 22 dicembre

Offerta di Lavoro

Wine Export Area Manager GDO (multicompany)


Offerta di Lavoro
AZIENDA

Il nostro cliente è una storica azienda vinicola siciliana. Produce e commercializza in Italia e -soprattutto- all’estero, etichette proprie e in private label coprendo varie fasce di mercato attraverso una targetizzazione mirata e differenziata dei propri prodotti.
L’azienda ha una grande tradizione nella produzione dei vini-simbolo del territorio

POSIZIONE

Cerchiamo la persona capace di aprire e sviluppare il canale della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) nei paesi del Nord Europa, in Germania e in UK.

Il/la manager che stiamo selezionando risponderà alla Direzione Generale e sarà chiamato/a a gestire in toto il progetto, nuovo per l’azienda, di lavorare con le principali catene di supermercati dei paesi sopracitati. Opererà direttamente con le catene più importanti e attraverso importatori e distributori specializzati per approcciare quelle più locali.

Per raggiungere gli obiettivi definiti con la Direzione dovrà conoscere e governare le complesse leve del canale: scontistiche, promozioni, tagli prezzo, posizione a scaffale, costi accessori ecc... In particolare l’attenzione al margine risulterà fondamentale per coronare di successo il progetto.

REQUISITI

Per questa posizione è indispensabile una conoscenza specifica del canale GDO e una pregressa esperienza nel settore wine&beverage.
L’azienda valuta sia un Export Area Manager dipendente, sia un Export Area Manager multibrand.
Ci aspettiamo di incontrare persone con una visione già chiara del canale e dei mercati di riferimento. Servono poi una disponibilità importante alle trasferte, una grande focalizzazione sui risultati, doti comunicative e tenacia.

La conoscenza dell’inglese è indispensabile, auspicata anche quella del tedesco.

Inviare il CV a info@competenzeinrete.net




Download scheda formato PDF



venerdi 22 dicembre

Offerta di Lavoro

Wine Export Area Manager USA (multicompany)


Offerta di Lavoro
AZIENDA

Il nostro cliente è una storica azienda vinicola siciliana. Produce e commercializza in Italia e -soprattutto- all’estero, etichette proprie e in private label coprendo varie fasce di mercato attraverso una targetizzazione mirata e differenziata dei propri prodotti.
L’azienda ha una grande tradizione nella produzione dei vini-simbolo del territorio, l'area di produzione è quella del Cerasuolo, l'unica Docg di Sicilia, e i vitigni autoctoni sono al centro del lavoro di questa azienda.

POSIZIONE

La persona che cerchiamo avrà lo scopo -in accordo con la Direzione- di definire e attuare le strategie di vendita e di marketing per i mercati Americani, dove l’azienda è già presente nel canale HoReCa di un’area delimitata (New York).

Si tratta di fatto di creare e gestire la rete distributiva nel mercato statunitense, iniziando dagli stati chiave e ampliando poi l’attività su tutto il territorio USA.

Nello specifico si dovrà individuare e contattare i partner più adatti al target di prodotto dell’azienda, presentare l’azienda e definire gli accordi di distribuzione, affiancando poi le loro reti vendita a livello di formazione sul prodotto e supportando il trade (horeca) con mirate iniziative di marketing.

Nonostante il ruolo preveda una prevalenza di tempo passata all’estero, sarà comunque importante mantenere uno stretto e continuo contatto con l’azienda in Italia in modo da trasferire le esigenze del mercato e contribuire alla soluzione dei problemi collegati alla gestione commerciale e logistica dei clienti di oltreoceano.

REQUISITI

Per questa posizione valutiamo sia un Resident Manager, sia un Export Area Manager multibrand focalizzato sul mercato statunitense.
Questa missione di sviluppo su mercati molto evoluti e complessi richiede, in entrambi i casi, un professionista che abbia già maturato una significativa esperienza come area manager nel mondo del vino.

L’aspettativa è di incontrare persone con una visione già chiara del mercato e la conoscenza dei principali players, oltre che delle strategie di approccio adeguate agli interlocutori specifici. A livello di conoscenze, oltre ad un inglese fluente, sarà necessaria una buona formazione sul prodotto-vino e una pregressa esperienza nella progettazione di iniziative di marketing volte a rafforzare il brand e a fornire supporto al trade. 

Inviare il CV a info@competenzeinrete.net


Download scheda formato PDF



giovedi 23 novembre

Offerta di lavoro

Un importante gruppo vitivinicolo abruzzese ricerca WINE SALES AND MARKETING MANAGER


Offerta di lavoro
AZIENDA
Il nostro cliente è una società partecipata di un importante gruppo vinicolo abruzzese e raccoglie nel suo marchio tutta la storia e la tradizione familiare di questo territorio. Il fatturato è totalmente sviluppato sul canale Horeca, sia in Italia che all’estero: la qualità è garantita da uno staff dedicato, che presidia e controlla tutti i processi lavorativi affinchè seguano i più rigorosi standard internazionali in ogni fase, dalla vigna alla cantina di invecchiamento.

POSIZIONE
La figura ricercata risponderà al Direttore Generale del gruppo. Gli sarà affidato il coordinamento di tutte le risorse dell’area commerciale e la preparazione di un Piano Sales & Marketing coerente con gli obiettivi aziendali di incremento sia dei volumi sia dei mercati/clienti serviti.
Sul fronte commerciale il suo compito fondamentale sarà quello di preparare un Budget annuale delle vendite, dei prezzi e dei costi promozionali, oltre ad un Revised Budget nei tempi e modi indicati.

REQUISITI
La figura che cerchiamo è un manager dall’inglese fluente, con almeno 15 anni di esperienza nel mondo del vino o degli spirits, conoscitore del canale Horeca e dei players (importatori e distributori a livello mondiale) con focus su questo canale di qualità, che sappia darci evidenza dei risultati conseguiti nelle vendite e nella gestione delle risorse umane ed economiche.
Stiamo pensando ad un professionista che sappia ben coniugare le competenze di marketing strategico con quelle tipiche della direzione vendite: non un solista ma un bravo gestore delle risorse interne all’azienda (incluse quelle messe a disposizione dalla holding) ed esterne (agenti nelle varie aree).
Il ruolo richiede la disponibilità a trascorrere tempo presso la sede aziendale in Abruzzo, quando non impegnati in missioni internazionali: questo ci fa preferire candidature provenienti dal centro sud italia o disponibili a trasferirsi nelle vicinanze durante le settimane lavorative.


Invia la tua candidatura a questo link.


Download scheda formato PDF



venerdi 20 ottobre

Offerta di lavoro

Un importante gruppo vitivinicolo veneto ricerca JR IT SPECIALIST


Offerta di lavoro
AZIENDA

Il nostro cliente è un affermato e strutturato gruppo vitivinicolo veneto.Qualche numero complessivo: 7000 ettari di vigneto, 6 siti produttivi e 3 di imbottigliamento, 140.000 tonnellate di uva prodotta e quasi 16 mio di bottiglie all’anno.L’azienda sta costruendo un team tecnico-gestionale che ha l’obiettivo di gestire, in modo sempre più integrato, alcune tematiche trasversali ai vari plant, alle aziende controllate e partecipate e ai punti vendita.Zona di lavoro: nella direttrice Vicenza-Verona.


POSIZIONE

Alle dipendenze della Responsabile IT, la persona che cerchiamo lavorerà con crescente autonomia in ambito sistemistico prevalentemente su due fronti distinti:

- seguirà il ticketing degli utenti interni, lato SW e HD, gestendo le richieste provenienti da 31 punti vendita, 5 stabilimenti e 120 client interni alla sede principale. 
- Lavorerà attraverso un sistema di gestione interno stabilendo priorità, tempi e, occasionalmente, anche gestendo la formazione degli utenti.
seguirà le attività sistemistiche interne (client e server), spostandosi all’occorrenza presso i punti vendita e gli stabilimenti del gruppo. Queste attività riguardano:
- Lato client: creazione nuove postazioni e installazione dei sw gestionali e aziendali, help desk utenti
- Lato server: monitorare i server fisici e virtuali (circa 30) e tutti gli apparati di sicurezza e networking in collaborazione con un fornitore esterno.
Verrà inoltre coinvolto in progetti che riguardano lo sviluppo e l’ampliamento della sua area di competenza.Il ruolo richiede occasionalmente anche la disponibilità a una reperibilità nei weekend.

REQUISITI

Il ruolo richiede un’esperienza di almeno 2-3 anni maturata in ambito sistemistico all’interno di aziende mediamente complesse o di società di servizi IT.Servono capacità organizzative e autonomia nella definizione delle priorità e nella capacità di gestire la propria attività.

Tecnicamente cerchiamo una persona con le seguenti conoscenze:

Tecnologia hardware
Ambiente operativo Windows, Office, Adobe.
Competenze sistemistiche su sistemi Windows Server, Linux e networking in genere.
Gestione e interrogazione delle basi dati SQL Server.
Autonomia nello sviluppo di un progetto informatico.
Problem solving tecnico.
A livello di soft skill si richiedono flessibilità, apertura e disponibilità, unite a un atteggiamento assertivo verso i clienti interni e i fornitori esterni.Saranno fondamentali buone qualità relazionali, pazienza verso le esigenze degli utenti e capacità di priorizzare le differenti richieste.



Invia la tua candidatura a questo link.



Download scheda formato PDF



venerdi 15 settembre

"Vini italiani e mercati mondiali", un master per formare gli ambasciatori del vino italiano nel mondo

Aperte le iscrizioni al Master di I livello “Vini italiani e mercati mondiali” organizzato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa



Si sono aperte le iscrizioni alla 3a edizione del Master universitario di I livello “Vini italiani e mercati mondiali” organizzato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa in collaborazione con l’Università di Pisa, l’Università per stranieri di Siena e l’Associazione italiana sommelier (AIS).
Il Master formerà gli “ambasciatori del vino italiano”. L’obiettivo è formare infatti una figura professionale in grado di intervenire ed operare nei diversi ambiti e settori finalizzati alla diffusione della conoscenza dei vini italiani all’estero, nonché alla loro promozione e implementazione nei diversi mercati mondiali, considerando sia quelli consolidati (es. USA, Germania, UK) sia quelli in espansione (es. Cina, Corea, Russia), e con un particolare focus su paesi “emergenti” dal punto di visto del consumo del vino (es. India, Africa, Sud-est asiatico, Messico).
“Quando è stata attivata la prima edizione del Master - commenta il direttore del Master prof. Pietro Tonutti- l’Italia aveva da poco superato la soglia dei 5 Mld di euro di export di vino. Negli ultimi due anni si sono verificati due fatti importanti: non solo l’Italia ha raggiunto la leadership produttiva a livello mondiale con una produzione di 50 milioni di ettolitri del 2016 che rappresentano il 19% della produzione mondiale, ma ha anche ulteriormente incrementato il valore complessivo dell’export per un valore che si è avvicinato ai 6 Mld di euro.
E questo trend positivo sembra destinato a consolidarsi nel tempo”.

Il Master è diretto a diretto a laureati di I° livello in viticoltura ed enologia, in discipline agrarie-alimentari, economiche, di comunicazione e di marketing o a laureati di I° o II° livello in altre discipline attinenti al profilo professionale da formare, anche in relazione al percorso e alle motivazioni dei candidati.
“L’export del vino rappresenta un fattore di assoluta importanza per il settore enologico nazionale con positive ripercussioni anche su altri aspetti ad esso collegati (es. turismo, promozione più generale del “Made in Italy”). Per questo è necessaria una forte complementazione delle competenze viticolo-enologiche e di marketing con quelle più squisitamente di tipo socio-culturale e di comunicazione da integrare con quelle relative allo studio delle caratteristiche dei mercati e delle tipologie dei consumi e dei consumatori: tutti questi temi sono trattati nei diversi corsi organizzati all’interno dei tre Moduli didattici” ha spiegato Tonutti.

La richiesta di ammissione è anche aperta a laureandi, i quali abbiano terminato gli esami di profitto prima dell’inizio delle lezioni e che prevedano di acquisire il titolo di accesso nel corso delle attività didattiche del Master. E’ possibile richiedere la partecipazione a singoli moduli o semplicemente come uditori. Alcune delle lezioni si terranno in lingua inglese per favorire l’approccio ai mercati internazionali. Le iscrizioni si chiudono il 11 ottobre 2017.
Il corso prevede 400 ore di formazione di aula e 450 ore di stage presso aziende ed imprese del settore della produzione, della comunicazione ed organizzazione di eventi, del marketing e dell’export dei prodotti enologici.
Le lezioni inizieranno il 9 novembre 2017 per concludersi a giugno 2018 e si terranno nel giorni della fine settimana.

Tutte le informazioni sul Master:
https://www.santannapisa.it/it/formazione/vini-italiani-e-mercati-mondiali-iii-edizione







Download scheda formato PDF




Notizie dalla prima pagina
Chiusi i battenti di una 52a edizione di grande successo di Vinitaly è opportuno chiedersi se tale risultato è da ascrivere ad una medesima vitalità delle nostre imprese vitivinicole

Il successo di Vinitaly è speculare allo stato di salute del vino italiano?

Chiusi i battenti di una 52a edizione di grande successo di Vinitaly è opportuno chiedersi se tale risultato è da ascrivere ad una medesima vitalità delle nostre imprese vitivinicole

Fabio Piccoli
Claudio Farina: “D’ora in poi i nostri vini avranno tappi Select Green della Nomacorc a tutela dei nostri investimenti in vigna e cantina e a garanzia dei nostri clienti”
giovedi 19 aprile

Farina sceglie i tappi Select Green della Nomacorc

Claudio Farina: “D’ora in poi i nostri vini avranno tappi Select Green della Nomacorc a tutela dei nostri investimenti in vigna e cantina e a garanzia dei nostri clienti”

Le stime a poche ore dalla chiusura parlano di 4380 aziende, 128 mila presenza e 32 mila operatori stranieri con al primo posto la conferma degli USA giovedi 19 aprile

Vinitaly 2018 all'insegna della positività

Le stime a poche ore dalla chiusura parlano di 4380 aziende, 128 mila presenza e 32 mila operatori stranieri con al primo posto la conferma degli USA

Agnese Ceschi