La cantina è un punto di riferimento imperdibile per tutti coloro che desiderano esplorare e comprendere a pieno il concetto di “viticoltura eroica“, un termine che riflette il lavoro manuale e la cura richiesti dalle ripide colline del territorio. I vigneti di Andreola raggiungono 110 ettari in una zona che si estende su pendii che richiedono un impegno totalmente manuale e sostenibile, garantendo un impatto minimo sull’ambiente e promuovendo una biodiversità ricca e variegata. 

Oggi l’offerta enoturistica della cantina è ampia e multisensoriale: con l’apertura, infatti, dell’innovativa Experience Room, Andreola offre ai visitatori l’opportunità di scoprire il territorio del Valdobbiadene in tre dimensioni. “La nostra Experience Room”, afferma Stefano Pola, “rappresenta un innovativo approccio didattico e informativo, progettato per offrire un’esperienza immersiva e multisensoriale. È il luogo ideale per chi è desideroso di esplorare in profondità il patrimonio e la viticoltura eroica di questa zona e della nostra cantina. Questo spazio rappresenta anche il punto di partenza per una varietà di attività che proponiamo ai nostri ospiti, includendo visite guidate con degustazioni, un ampio programma di escursioni a piedi e in e-bike lungo le Rive, e una serie di eventi speciali direttamente nei nostri vigneti.”

Questo spazio didattico e informativo permette infatti di immergersi completamente nella storia e nelle pratiche di vinificazione dell’azienda, offrendo un’esperienza sensoriale completa che stimola vista, tatto e olfatto. Affascinanti e coinvolgenti anche i tour e le degustazioni guidate che l’azienda di Col San Martino propone: gli appassionati potranno infatti scegliere tra tre diversi pacchetti che arrivano ad includere, oltre alla visita approfondita della cantina e della produzione, anche un pranzo in un ristorante locale per gustare a pieno la cucina tradizionale veneta composta da piatti capaci di esaltare i sapori e gli aromi dei vini firmati Andreola. In aggiunta alle visite guidate, Andreola invita gli ospiti a partecipare a escursioni a piedi e in e-bike tra le pittoresche Rive del Valdobbiadene e a eventi speciali in vigneto, offrendo la possibilità di apprezzare, in modo dinamico e interattivo, la bellezza e l’unicità di questo territorio. Perché il Valdobbiadene Docg di Andreola è più di un vino: è un’esperienza che collega storia, cultura e natura in un bicchiere di Valdobbiadene Docg.