Le risorse umane sono sempre di pi il fattore vincente per linternazionalizzazione del comparto vinicolo. Le aziende vinicole si stanno rendendo conto infatti di quanto risulti importante selezionare professionisti con precise skill ed esperienze formative. Quali sono dunque le conoscenze richieste dalle aziende? Chi lexport manager del vino?
Per rispondere a queste ed altre domande nato il VI Seminario Internazionale Marketing del vino, ideato dalla Fondazione Edmund Mach e Wine Meridian, che si svolger venerd 6 novembre presso lAula Magna Fondazione Edmund Mach di San Michele allAdige (TN).
Il seminario rivolto a tutti coloro, manager, professionisti, studenti, che sono alla ricerca di opportunit professionali allinterno dellaffascinante ma complesso comparto vitivinicolo.
Lo scopo inoltre quello di mettere in relazione le imprese, che saranno presenti al seminario, con le persone che hanno acquisito le competenze per occuparsi di export del vino.

“Non si tratta solo di conoscere i mercati dei vari Paesi, le normative, i gusti dei consumatori, le modalit di comunicazione e promozione Bisogna avere capacit di affrontare problemi imprevedibili in situazioni di conoscenze parziali o incerte. Sono le famose soft skill ad essere fondamentali: flessibilit/adattabilit, resistenza allo stress, capacit di pianificare ed organizzare, capacit comunicativa, problem solving, leadership Sono solo alcune delle competenze che non si acquisiscono con poche ore di corso o seminari, ma richiedono attivit sul campo” ha dichiarato Massimo Bertamini, responsabile del Dipartimento Istruzione post-secondaria e Universitaria della Fondazione Mach.

Perch partecipare al seminario?

– Verranno forniti i pi aggiornati dati di mercato per essere preparati sullandamento del mercato internazionale del vino e poter offrire alle aziende conoscenze sempre aggiornate e calate nel contesto socio-economico di riferimento;

– Interverranno alcuni dei pi autorevoli esperti sul fronte della formazione, selezione e valorizzazione delle risorse umane; un mix di esperti, filosofi del lavoro, e professionisti provenienti sia dal mondo universitario e della ricerca, che da quello delle imprese;

– Sar loccasione per approfondire tematiche di grande spessore attuale come nozioni di marketing, di selezione e formazione del personale, aspetti giuridico-economici

– Al seminario parteciperanno anche aziende vinicole e selezionatori di risorse umane e sar dunque loccasione per entrarvi in contatto;

– Si conosceranno in anteprima i primi risultati di unimportante ricerca condotta da Wine Monitor-Nomisma in collaborazione con Wine Meridian sullattuale strutturazione delle imprese del vino italiane e suoi loro fabbisogni in termini di competenze e risorse umane;

– Saranno disponibili per una pre-selezione i selezionatori dellevento di speed dating #HireMeVinitaly, il format che d la possibilit ai candidati (futuri Export Manager e Brand Ambassador) di incontrare le aziende, attraverso appuntamenti programmati. Lappuntamento sar durante la seconda edizione di wine2wine (2 e 3 dicembre 2015). Gli interessati sono chiamati a portare i propri Cv per un contatto conoscitivo di pre-selezione.

Le adesioni sono aperte. Per maggiori informazioni http://eventi.fmach.it/seminariovino

risorse umane